In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Calcio

Ma siamo sicuri che era necessario sospendere così tante gare in questo week end?

16/11/2019


Ma siamo sicuri che era necessario sospendere così tante gare in questo week end?

 

Ma siamo sicuri che era necessario sospendere così tante gare in questo week end?
Nelle vicine Marche dove (non ha piovuto meno che qua), la FIGC non ha sospeso nemmeno una gara. A Rimini hanno deciso fin da martedì di sospendere quasi tutto.
Due maniere di vedere le cose completamente diverse.

 

Redazione RomagnaSport.com



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



I commenti dei nostri lettori:



renzo: 16 novembre 2019 alle 13:25

Posso capire che ci siano state perturbazioni particolari! ma non in ogni luogo e risulta sempre infatti che ci sono tanti campi anche non sintetici praticabili.Una volta era l'arbitro che decideva! Non vogliamo fare KLmetri per niente giusto anche questo,ma si responsabilizza un rappresentante del club che ospita che entro un orario del sabato,fa sapere se il campo è allagato o no,massimo se c'è una valutazione che non stà in piedi(bassa può succedere in percentuale)è l'arbitro e gli assistenti a decidere.Questo perchè i ragazzi non sono Professionisti e i recuperi poi di mercoledì di notte sono a rischio considerando certi chilometraggi che devano fare,orari di rientro a casa e magari al mattino presto andare a lavoro.Aggiungo che questa storia si ripete in occasione di alcune Società che hanno un paio di ragazzi in Nazionale di San Marino,è Italia san Marino?Quelle società hanno in organico di giocatori che possano sostituire e giocare in quell'occasione visto che badano tanto ai fuori quota. Perchè penalizzare i ragazzi di altre Società?C'è qualcosa che non mi quadra.

Fai login o registrati per rispondere al commento




PUBBLICITA'

PUBBLICITA'