In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Ciclismo

Matteo Semprini si presenta al Tre Penne

18/07/2019


Matteo Semprini si presenta al Tre Penne

Altro tassello messo a segno dal ds Di Giuli in questa estate di calciomercato per il Tre Penne, che si assicura le prestazioni del giovane centrocampista classe 1995 Matteo Semprini il quale l’anno scorso ha militato nella Juvenes/Dogana.

 

Semprini ha fatto parte della spedizione in Kosovo, quando la squadra di Città ha partecipato al turno preliminare di UEFA Champions League perdendo solo nel finale con il Santa Coloma per 1-0.

Il giocatore confessa le prime sensazioni dopo alcune settimane con la squadra: “Le impressioni sono molto positive, è un gruppo molto affiatato sia dentro che fuori dal campo. In parte conoscevo già qualche membro della squadra e sono convinto di allenarmi con dei grandi giocatori. L’intensità degli allenamenti è molto elevata e lavoriamo sempre duramente.”

 

Poi racconta com’è nata la trattativa che lo ha portato al Tre Penne: “Maurizio Di Giuli mi ha contattato telefonicamente, abbiamo parlato e il giorno successivo ci siamo incontrati. Durante il confronto mi ha illustrato quello che è il progetto per la prossima stagione e non ho esitato nemmeno un minuto ad accettare la proposta.”

 

Prosegue spiegando i motivi che lo hanno portato a firmare con il club vincitore dello scorso Campionato Sammarinese: “Ho sempre visto come giocava il Tre Penne e mi rivedevo nel loro modo di interpretare le partite. Inoltre devo ammettere che è sempre bello avere l’opportunità di fare parte di una grande squadra, soprattutto il Tre Penne che ha appena vinto lo scudetto.”

 

Infine Semprini svela quali sono gli obiettivi per questa stagione: “Come squadra cercheremo di arrivare più in alto possibile, esprimere un bel gioco e fare felici i nostri tifosi che ci seguono sempre. A livello personale mi metterò in gioco per disputare il maggior numero di partite a disposizione e mi piacerebbe molto vincere qualcosa a San Marino.”

 

Ufficio stampa SP Tre Penne

Matteo Pascucci

 

 



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'