In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Calcio

Mercato, un rinforzo per la difesa della Vigor Carpaneto: Federico Scappi

Classe 1994, ha giocato nella prima parte di stagione nel Rimini (Lega Pro)

20/01/2020


Mercato, un rinforzo per la difesa della Vigor Carpaneto: Federico Scappi

Federico Scappi con la maglia della Vigor Carpaneto


 

Seguici su Facebook: EMILIAROMAGNASPORT

 

CARPANETO (PIACENZA), 20 GENNAIO 2020 – Rinforzo nel cuore della difesa per la Vigor Carpaneto, società piacentina che sta affrontando per il terzo anno il campionato di serie D (girone D). La società del presidente Giuseppe Rossetti dà il benvenuto a Federico Scappi, difensore centrale (ma può ricoprire diversi ruoli) classe 1994 reduce dall’esperienza al Rimini in Lega Pro, dove ha collezionato 17 presenze (oltre a due in Coppa) e messo a segno un gol in campionato. Alto un metro e 93 centimetri, in carriera ha già calcato i campi della serie C con la maglia della Reggiana e in passato aveva incrociato il cammino della Vigor prima con il Luzzara e poi con la Fidentina, sempre in Eccellenza.

“E’ un acquisto importante – le parole del direttore sportivo della Vigor, Marzio Merli – il primo fatto dai professionisti nella storia della Vigor Carpaneto. Per questo ringrazio il presidente Giuseppe Rossetti per l’ulteriore sforzo fatto, a testimonianza di quanto ci tenga alle sorti della sua Vigor”.

“A Rimini – afferma il giocatore, originario di Gualtieri (Reggio Emilia) ma che da alcuni anni abita a Viadana (Mantova) – non c’erano i presupposti per un progetto futuro e con la mia famiglia con una bambina piccola ho preferito non fare un altro cambiamento in un’altra piazza in Lega Pro, bensì tornare vicino a casa. La Vigor l’avevo affrontata in Eccellenza, conoscevo la dirigenza e già allora allestiva squadre forti. E’ una società seria che nel suo piccolo rispetta sempre gli accordi e non ci ho pensato su due volte nello scegliere. Mister Rossini l’ho conosciuto a Carpaneto e mi ha fatto un’ottima impressione; inoltre, il suo percorso calcistico da giocatore è stato importante e può dare molti insegnamenti importanti, soprattutto ai giovani. La Vigor si schiera con lo stesso modulo del Rimini e fin qui ho giocato nei mesi scorsi nei tre ruoli dietro e due volte in mezzo al campo”.

Domenica scorsa Scappi era in tribuna al “San Lazzaro”, assistendo al pareggio interno contro il Mezzolara (1-1). “Ho visto una squadra dalla classifica un po’ bugiarda. Ha giocato a viso aperto, meritava qualcosa in più e solo episodi sfortunati non hanno permesso la conquista dei tre punti. Contro una formazione di alta classifica, non ho visto una squadra in difficoltà. Ci sono tutti i presupposti per far bene e arrivare alla salvezza diretta”. Si tratta del terzo volto in arrivo nel mercato invernale del Carpaneto dopo quelli del portiere Matteo Luppi (1999) e dell’attaccante Salvatore Leotta (2001).

In uscita, invece, il sodalizio piacentino saluta il difensore Matteo Brizzolara (2001), rientrato al Sassuolo: a lui vanno i ringraziamenti per i mesi trascorsi insieme e l’in bocca per il futuro.

 

 

 

Ufficio stampa Vigor Carpaneto 1922

 

Luca Ziliani



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'