Web Analytics Made Easy -
    StatCounter
  • Emilia Romagna Sport
  • Marche Sport

Nuoto

Medaglia di bronzo nei 50 dorso per Michele Busa al Campionato Italiano di nuoto.

Pagina 1 di 1

03/12/2021

Medaglia di bronzo nei 50 dorso per Michele Busa al Campionato Italiano di nuoto.

Michele Busa

 

Erano importanti le aspettative su Michele Busa al Campionato Italiano Invernale Assoluto di nuoto in vasca corta svoltosi a Riccione, dove tutti i riflettori erano puntati sull’addio alle competizioni di Federica Pellegrini.

Infatti il ventenne portacolori del Centro Sub Nuoto Club 2000 è tornato a Faenza con il prestigioso terzo posto nei 50 metri dorso facendo registrare il tempo di 23”76. Che l’atleta di punta della società di Faenza stia attraversando un buon momento di forma lo si era compreso una decina di giorni prima al 15° Meeting del Mosaico di Ravenna dove aveva vinto nei 50 metri farfalla, giudicato un buon test in prospettiva nazionale.

A Riccione, però, Busa alla medaglia di bronzo ha aggiunto il quinto posto nei 100 farfalla (51”53), il sesto nei 50 farfalla (23”17), il quindicesimo nei 50 stile libero (22”47) e il diciottesimo nei 100 dorso (54”08).

“In ogni gara è riuscito a migliorare il proprio record - commenta entusiasta l’allenatore Marco Fregnani - e quella dove è riuscito ad esprimersi meglio sono stati, appunto, i 50 dorso, dove oltre al podio, che a livello Assoluto mancava a Faenza da oltre vent'anni, è riuscito a migliorarsi di quasi 5 decimi, andando a condividere il podio con Lorenzo Mora (secondo ai Campionati Europei nei 200 dorso) e Matteo Rivolta (secondo ai Campionati Europei nei 50 farfalla). Nelle gare a farfalla, nonostante qualche errore tecnico, Michele è riuscito a migliorarsi fermandosi in entrambe a meno di 3 decimi da un podio che in ogni occasione si avvicina sempre più”. 

Grazie alle prestazioni di Busa, al Campionato Italiano Invernale Assoluto di nuoto in vasca corta il Centro Sub Nuoto ha conquistato il 21° posto nella classifica a squadre maschile, che è il 15° tra le società sportive non legate ai Corpi militari o simili; considerando solo le squadre emiliano-romagnole, la società di Faenza è seconda dietro all’Imolanuoto.

Intanto è già tempo di qualificazioni ai Campionati regionali di Categoria in vasca corta che vedranno lo squadrone faentino impegnato ancora allo Stadio del Nuoto di Riccione domenica 5, mercoledì 8 e domenica 12 dicembre; la prima parte della stagione si chiuderà sempre a Riccione domenica 19 con la Coppa Caduti di Brema.

Per gli Esordienti B e A il prossimo appuntamento è il 19 dicembre con al Trofeo Città di Reggio Emilia. 

 

CENTRO SUB NUOTO CLUB 2000 FAENZA

Commenti

PUBBLICITA'