In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Calcio

Mercato - il reparto offensivo della Folgore Rubiera si arricchisce con Kreshnik Zogu

pur avendo solo 22 anni, si tratta di un giocatore che ha all’attivo numerose esperienze

06/12/2018


Mercato - il reparto offensivo della Folgore Rubiera si arricchisce con Kreshnik Zogu

 

Si chiama Kreshnik Zogu, ed è il nuovo acquisto offensivo che la Folgore Rubiera stava cercando in questa sessione di mercato dicembrino. Il classe ’96 si sta allenando già da ieri sera con la squadra di mister Semeraro: il tesseramento verrà perfezionato in queste ore, e potrà quindi dirsi ufficiale. Zogu sarà a disposizione già a partire da domenica prossima, nel duello casalingo che opporrà i nostri beniamini alla San Michelese.

 

Il nuovo arrivato in casa Folgore (attaccante di origine albanese, dalla potente struttura fisica) ha all’attivo una lunga trafila nel settore giovanile nel Carpi: una traiettoria brillante, che si è conclusa con l’approdo di Zogu nella compagine Primavera del club biancorosso. Tra il 2015 e il 2016 lui ha vestito le casacche di Arzanese (Campania) e Bellaria Igea Marina, entrambi club di grande prestigio che al tempo disputavano la serie D. Di ritorno in Emilia, Zogu ha militato in Eccellenza: prima al San Felice, poi in terra reggiana con il Luzzara. La scorsa estate ha ripreso il proprio percorso sportivo, e fino a pochi giorni fa ha giocato in Prima Categoria nelle file del San Prospero Correggio.

 

Peraltro Kreshnik Zogu è una vecchia conoscenza del ds rubierese Melli, fin dai tempi in cui il ragazzo giocava nella Primavera del Carpi, allenata da Garzon. Ora, “Nik” ha l’occasione giusta per rimettersi in gioco a livello di Eccellenza: mister Semeraro potrà dunque contare su un elemento sicuramente in grado di dare ulteriore vivacità e sostanza alla manovra offensiva biancorossoblù.

A “Nik” Zogu va quindi il più cordiale benvenuto da parte di tutta l’Asd Folgore Rubiera.

ASD Folgore Rubiera

 

Metti un LIKE sulla pagina facebook EmiliaRomagna Sport



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'