Web Analytics Made Easy -
    StatCounter
  • Emilia Romagna Sport
  • Marche Sport

Atletica

Montanari bronzo ai Mediterranei U23. Taglini e Manfredini campioni regionali di Prove Multiple

Pagina 1 di 2

12/09/2022

Montanari bronzo ai Mediterranei U23. Taglini e Manfredini campioni regionali di Prove Multiple

 

 

Non solo i Master protagonisti di questo fine settimana dell'atletica per quanto riguarda il panorama italiano e internazionale. L'impianto di Pescara ha ospitato i Campionati del Mediterraneo Under 23 che hanno visto protagonista in maglia azzurra Alberto Montanari, velocista ravennate in forza alla Fratellanza. A Faenza, invece, si sono sfidati Ragazzi e Cadetti per i titoli regionali individuali di Prove Multiple.

 

Montanari bronzo Mediterraneo

Ritorna con una medaglia Alberto Montanari dai Campionati del Mediterraneo Under 23 andati in scena a Pescara. Il ravennate che veste i colori della Fratellanza ha chiuso al terzo posto la gara sui 400 ostacoli alle spalle di un duo francese e davanti al connazionale Michele Bertoldo, campione italiano in carica che lo scorso giugno aveva battuto proprio Montanari in volata nella rassegna tricolore. La gara di oggi, invece, ha visto il gialloblù prendersi la rivincita fermando il cronometro sul 51"62 contro il 51"69 di Bertoldo. Vittoria al transalpino Hugo Menin in 51"09.

 

Prove Multiple, successi per Taglini e Manfredini

Nove giovani di casa Fratellanza hanno preso parte a Faenza ai Campionati Regionali individuali di Prove Multiple dedicati al settore giovanile ed in particolare alle categorie Ragazzi e Cadetti. A strappare il gradino del podio più alto e la maglia di campione sono stati Cesare Taglini nell'Esathlon Cadetti e Rita Manfredini nel Pentathlon della medesima categoria.
Per quanto riguarda la gara maschile il portacolori modenese ha chiuso con 3338 punti frutto della vittoria nei 1000 metri e degli altri piazzamenti conquistati sui 100 ostacoli, salto in alto, salto in lungo, lancio del disco e del giavellotto. Nella medesima gara settimo il fratello Gregorio Taglini con 2746 punti e nono Matteo Cocconi con 2430.

Nella gara femminile la Manfredini si è imposta in maniera più netta con 3666 punti messi in carniere sfruttando in primis le sue specialità ovvero 80 ostacoli e lungo, ma anche l'alto dove ha condiviso il primo posto con la bolognese Vittoria Grandi. Per la Fratellanza da segnalare anche il quattordicesimo posto di Angelica Balboni con 2281 punti.

Infine la gara di Tetrathlon Ragazzi che ha visto modenesi impegnati solo al maschile: quinto con 2518 punti Giovanni Cargioli e decimo Antonio Esposito con 2138 nella tipologia A. Argento, invece, per Daniel Milo con 2502 punti e quinto Edoardo Damiani con 2161 nella tipologia B.

 

Commenti

PUBBLICITA'