In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Calcio

Mutina sport vs Castelnuovo 2-1

24/03/2019


Mutina sport vs Castelnuovo 2-1

MODENA – La Mutina Sport cala il tris e continua la rincorsa verso la salvezza: stavolta la vittima della truppa di mister Fava è il Castelnuovo capolista, battuto in rimonta con le reti di Cosmai e Federico – decisivo come una settimana prima – per il terzo successo consecutivo. Così, dopo 25 giornate nel girone D di Prima categoria, i gialloblù salgono a quota 28 punti in classifica a conclusione di un altro match nel quale sono usciti “alla distanza” e hanno fatto buon uso dei cambi.

Priva degli infortunati Mazzetto e Malavasi, la Mutina Sport ha provato a impostare una partita d’attacco e per la prima mezz’ora ha mantenuto il possesso del gioco, con una serie di bei fraseggi spesso conclusi in are di rigore; in due distinte occasioni De Laurentiis e Francesco Cosmai si sono presentati a tu per tu col portiere del Castelnuovo, non finalizzando e anzi cogliendo un palo col centravanti. Il Castelnuovo è emerso nel quarto d’ora finale della frazione, con svariati lanci nell’area di casa, ma Rinaldi non è stato chiamato a interventi particolari. La frazione iniziale si è chiusa quindi sul nulla di fatto.

Nella ripresa, pronti via e gli ospiti sono passati in vantaggio: un traversone in area ha dato vita a un batti e ribatti sul quale Chiappini è stato il più lesto, anticipando la difesa locale e siglando lo 0-1. La rete subita non ha comunque demoralizzato la Mutina Sport che, ben presto, ha ricominciato a macinare gioco e al 17’ ha trovato il meritato vantaggio dopo una serie di sostituzioni in entrambi gli schieramenti. Un cambio di gioco da sinistra a destra ha lanciato Baroni che a sua volta ha crossato in mezzo, trovando Cosmai che ha stoppato di petto e poi ha tirato a incrociare, indovinando sul secondo il bellissimo centro dell’1-1. 

Il gol ha dato nuova linfa ai gialloblu che, infatti, 13’ più tardi hanno centrato il raddoppio. Un’azione simile alla precedente, un altro cambio di campo verso destra, ha attivato il subentrato Giovanni Prampolini che ha cercato Federico, anche lui arrivato dalla panchina, in mezzo; il fendente è stato ribattuto e sulla respinta si è lanciato Morandi (pure lui subentrato), il cui tiro a schiacciare a botta sicura è stato nuovamente allontanato da Sassi. Nulla ha potuto però l’estremo difensore bianco-blu sul successivo tap-in di Federico, a segno come detto esattamente come contro la Flos Frugi. Galvanizzati, i gialloblù una manciata di minuti più tardi avrebbero persino potuto triplicare però la marcatura di Morandi – un altro cambio – su assist di Prampolini involato in contropiede sulla sinistra è stata annullata per un presunto fuorigioco dall’arbitro bolognese Ben Marga.

Nei minuti finali il Castelnuovo si è gettato in avanti, a caccia del pareggio in extremis, e lo ha sfiorato con Omorodion e Chiappini che nel corso della stessa azione, sugli sviluppi di un calcio piazzato di Annovi, sono stati bloccati dal palo. Non è cambiato più nulla sino al triplice fischio e perciò la partita si è conclusa sul 2-1, un’altra vittoria che permette ai ragazzi di mister Fava di incamerare punti fondamentali in chiave salvezza. Domenica prossima i gialloblù saranno chiamati a una nuova sfida complicata, la trasferta a Monteombraro contro la seconda in graduatoria, che all’andata si impose 5-3 a Modena. 

 

 

 

Reti: 47’ Chiappini, 62’ Fr. Cosmai, 75’ Federico

MUTINA SPORT: Rinaldi, Baroni, Armilotta, Negro, Morselli (60’ Federico), Simonetti, Severi, Guastalli, De Laurentiis (68’ G. Prampolini), Fr. Cosmai (85’ Ansaloni), Palladini (75’ Morandi). A disp. Giuntoli, B. Prampolini, Gheorghe, Borsari. All. Fava

CASTELNUOVO: Sassi, Corsini, Benedetti, Tripepi (66’ Annovi), Venturelli, Omorodion, Chiappini, Guglielmetti, Bellini, Croce, Ameruoso (78’ Neri). A disp. Rinaldi, Falcone, Buffagni, Bonetti, De Matteis, Alessi, Manzini. All. Consoli

Arbitro: Ben Marga di Bologna

Note: ammoniti Corsini, Severi, Negro, Venturelli, Palladini

 



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'