In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Futsal

Nazionale Futsal sammarinese, il primo round va ad Andorra

16/12/2018


Nazionale Futsal sammarinese, il primo round va ad Andorra

 

 

È Andorra a fare suo il primo dei due test amichevoli che la Nazionale sammarinese di Futsal ospita tra oggi e domani sul parquet del Multieventi Sport Domus. I ragazzi del CT Osimani, impegnati nella preparazione al Turno Preliminare delle Qualificazioni al Mondiale del 2020, partono forte e al 2’ sono già in vantaggio grazie ad un siluro di Busignani scaturito da una rimessa laterale: palla all’incrocio dei pali più lontano e nulla da fare per il portiere ospite Gimenez. 

 

L’1-0 funzione come una vera e propria iniezione di entusiasmo e di fiducia: i Biancoazzurri giocano con propositività, cercando anche di sfruttare gli schemi da calcio piazzato. Da uno di questi, al 4’, Michelotti cerca sul palo Casadei, che di prima intenzione manca lo specchio di un nulla. Sull’altro fronte è Regalo a impegnare Protti con un tiro potente respinto di piede dal portiere del Fiorentino. 

 

A poco a poco, però, Andorra prende in mano le redini dell’incontro e al 10’, dopo aver avvicinato più volte la porta di Protti (provvidenziale in almeno due circostanze), trova il pareggio: Arnau Rodriguez scambia in velocità con l’omonimo Oriol e con un tiro secco infila l’angolino. 

 

San Marino ha subito l’opportunità di replicare sfruttando un’ingenuità avversaria: retropassaggio proibito al portiere e punizione sul limite; Busignani calcia di potenza e Gimenez para, con la palla che finisce in zona Belloni, impreciso nel tiro. Dall’altra parte un grande riflesso di Protti sul tiro di Debboun evita che Andorra completi la rimonta. 

 

Tuttavia il 2-1 ospite sarà solo rimandato. Le difficoltà per San Marino continuano e al 15’ Massana sfrutta un’incertezza difensiva dei padroni di casa per freddare Protti da posizione ravvicinata. La reazione biancoazzurra, però, è immediata e pochi secondi più tardi Busignani irrompe centralmente su sponda di Mattioli e di porta al cospetto di Gimenez, bravo a sbarrargli la strada. 

 

Nella ripresa Andorra alza progressivamente i giri del motore. L’occasione per il primo acuto è però un’altra punizione dal limite in favore di San Marino, con Belloni che non riesce a trovare l’angolo giusto. Immediatamente dopo, Regalo riceve in posizione di pivot, si gira e davanti a Protti è glaciale: 3-1. 

 

Gli ospiti potrebbero arrotondare al 7’ con Arnau Rodriguez, che grazia Protti nel tu per tu. Il numero 5 si farà perdonare però poco dopo: sprint di Ibañez sulla corsia destra, palla forte a centro area dove irrompe Rodriguez che non ha difficoltà a mettere in rete.

 

Col passare del tempo la stanchezza moltiplica gli errori fra le file dei padroni di casa. Busignani prova a caricarsi la squadra sulle spalle a forza di grida di incitamento ma soprattutto di azioni. In un caso si mette in proprio lambendo la porta con un tiro da posizione defilata, mentre in altri due lavora per liberare al tiro – rispettivamente – Casadei e Cupi, con il portiere andorrano che si salva in entrambe le circostanze.

 

Finisce con i sorrisi di Andorra e le facce tirate dei padroni di casa. Che però potranno riprovarci domani: la location sarà sempre il Multieventi e l’orario del fischio d’inizio sempre le 18:00.  

 

________________________________________

Futsal, gara amichevole | San Marino – Andorra 1-4

 

SAN MARINO

Protti, Casadei, Michelotti, Belloni, Busignani

A disposizione: Brighi, Moretti, Gasperoni, Mattioli, Colombini, Franciosi, Zafferani, Cupi, Bacciocchi

Allenatore: Roberto Osimani

 

ANDORRA

Gimenez, O. Rodriguez, Raventòs, Regalo, Perez

A disposizione: Rubio, Ferriz, Debboun, Pinto, Mesquita, A. Rodriguez, Massana, Ibañez, Neira

Allenatore: Xavi de la Rosa

 

Primo arbitro: Daniele D’Adamo

Secondo arbitro: Angelo Galante

Terzo arbitro: Gianmarco Ercolani

Timekeeper: Laurentiu Ilie

Ammoniti: Michelotti, Ibañez

Marcatori: 2’ Busignani, 10’ e 27’ Rodriguez, 15’ Massana, 25’ Regalo

________________________________________

FSGC | Ufficio Stampa

 



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'