In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Calcio

Noceto vs Vigolo Marchese 0-1

di Filippo Sanacore

16/02/2020


Noceto vs Vigolo Marchese 0-1

 

Noceto: Menta, Elezovic, Passera, Varsalona (dal 29’ st Machi), Ferri, Gioacchini, Cosentino (dal 22’ st Satraniti), Oppido (dal 17’ st Marazzi), Sghia (dal 34’ st Peracchi), Barbarini, Provenzano. A disposizione: Merli, Satraniti, Zermani, Chiussi, Marazzi, Gallino, Ruggeri, Peracchi, Machi. Allenatore: Davide Cerri

 

Vigolo Marchese: Taino, Zamboni, Bruni, Abou There, Sing (dal 46’ st Mazzocchi), Carini, Visigalli (dal 42’ st Djalo), Mazzoni, Martinez, Sadik, Peretti (dal 42’ st Guarini). A disposizione: Pellegrini, Mazzocchi, Libreri, Melegari, Arcari, Milosevic, Shadow, Guarini, Djalo. Allenatore: Matteo Brandolini

 

Arbitro: Sig. Francesco Basini della sezione di Reggio Emilia. 1^ Assistente: sig. Federico Ravaioli della sezione di Ravenna. 2^ Assistente: Sharon Muratori della sezione di Cesena

Marcatori: 26’ st (rigore) Martinez (V/M)

Note: spettatori 110 circa; ammonito: 45’ pt Bruni (V/M), 14’ st Visigalli (V/M), 28’ st Provenzano (N), 42’ st Peretti (V/M), 42’ st Guarini (V/M); recupero: 4’ pt, 4’ st

 

Cronaca:

Al 15’ pt Mazzoni appoggia a Sadik che dalla fascia destra si accentra e dal limite conclude con Menta che blocca in presa a terra;

Al 18’ pt Oppido appoggia per l’accorrente Varsalona che conclude dal limite con un tiro sopra la traversa;

Al 21’ pt Gioacchini verticalizza in area per Provenzano che controlla e conclude con Peretti che respinge in angolo;

Al 24’ pt Carini spinge dalla fascia sinistra evita Elezovic e crosssa dal fondo per Sadik che impatta di testa sul fondo;

Al 26’ pt Gioacchini appoggia a Sghia che spalle alla porta appoggia per Barbarini che dal limite conclude di prima intenzione con la palla che esce di poco alla sinistra di Taino;

Al 28’ pt Visigalli batte una punizione dal limite con un tiro che Menta blocca in presa alta;

Al 32’ pt Ferri verticalizza per Barbarini che appoggia per l’accorrente Oppido che dal limite conclude con un tiro che Taino blocca in presa a terra;

Al 39’ pt Martinez batte un angolo con un tiro diretto in porta con Menta che respinge alzando in calcio d’angolo;

Al 40’ pt angolo di Martinez che scodella sul primo palo con Passera che spazza al volo innescando il contropiede di Varsalona che si invola sulla fascia sinistra giunge al limite ed appoggia all’accorrente Oppido che conclude di prima intenzione dal limite con un tiro che Taino controlla agevolmente;

Al 46’ pt Barbarini batte una punizione dal limite con un tiro che la barriera respinge;

Al 48’ pt Martinez batte una punizione dal limite con un tiro che costringe Menta alla difficile respinge sui piedi di Singh che conclude di prima intenzione ma sparando sul fondo.

Qui si chiude la prima frazione di gioco che ha visto le squadre cercare il modo per sbloccarla.

Al 10’ st Cosentino appoggia dietro per Menta ma la palla giunge sui piedi di Peretti che conclude dall’interno dell’area di prima intenzione ma non inquadra la porta;

Al 13’ st angolo di Martinez che scodella in area la palla che Cosentino al volo rilancia lungo con Oppido che si invola palla al piede da solo si fa sessanta metri giunge in area davanti a Taino e conclude a botta sicura con il portiere che in disperata uscita evita la capitolazione con una parata prodigiosa quanto fortunosa;

Al 16’ st Barbarini batte una punizione dal limite con un tiro che sorvola la traversa;

Al 25’ st Zamboni verticalizza sulla fascia destra per Sadik che guadagna la linea del fondo e crossa con Satraniti che intercetta con un braccio con l’arbitro che indica il penalty alla cui trasformazione si incarica Gonzalez che conclude con un tiro forte ed imparabile per Menta sbloccando la gara e facendo gioire il nutrito gruppo di tifosi giunto da Vigolo Marchese;

Al 30’ st Carini verticalizza per Gonzalez che spalle alla porta appoggia all’accorrente Singh che conclude dal limite con un tiro che Menta respinge con i pugni in calcio d’angolo;

Al 42’ st l’arbitro estrae un doppio cartellino giallo per Peretti che ritarda l’uscita dal campo e per Guarini (ex di turno) che rallenta volontariamente l’ingresso facendo esplodere l’ira della panchina di casa e del pubblico sugli spalti;

Al 43’ st Barbarini batte una punizione dal limite con Bruni che respinge sui piedi di Machi che dal limite conclude di prima intenzione con un tiro che sorvola la traversa;

Al 45’ st Menta rilancia lungo con Provenzano che prolunga per l’inserimento di Peracchi che controlla entra in area e conclude sul fondo;

Al 48’ st Passera batte una punizione dal limite esterno con Taino che blocca in presa a terra.

Qui si chiude la gara che ha visto l’affermazione della formazione ospite che ha saputo capitalizzare quel poco che è riuscita a costruire, rimandata la giovane formazione di mister Cerri che oggi lamentava assenze importanti.

 

di Filippo Sanacore

_____________________________________________________________________________________

 

A.S.D.Noceto: Menta, Elezovic, Passera, Valsalona, Ferri, Gioacchini, Cosentino, Oppido, Sghia, Barbarini, Provenzano. Cambi: esce Oppido per Marazzi al 64°, Cosentino per Satraniti al 64°, Valsalona per Machi al 72°, Sghia per Peracchi al 75°. A disposizione con il mister signor Cerri Davide vanno: Merli, Zermani, Chiussi, Gallino, Ruggeri.

A.C.D.Vigolo Marchese: Taino, Zamboni, Bruni, Abou, Singh, Carini, Visigalli, Mazzoni, Martinez, Sadik, Peretti. Cambi: esce Visigalli per Djalo all'88°, Peretti per Guarini al 92°, Singh per Mazzocchi al 92'. A disposizione col mister signor Brandolini Matteo , Pellegrini, Libreri, Melegari, Arcari, Milosevic, Shadow.

Arbitro dell'incontro il signor Basini Francesco , sezione A.I.A. di Reggio Emilia, assistenti signora Muratori Shadow di Cesena e signore Ravaioli Federico di Ravenna.
Ammonizioni per Bruni, Visigalli, Satraniti, Provenzano, Guarini. Rete di Gonzalo Martinez al 69° su rigore .
Note di cronaca: giornata misto sole e nuvole, temperatura di 7°, terreno di gioco molto duro con brutti rimbalzi, spettatori 105 con massiccia presenza vigolese .

Noceto: Premessa di questa gara su un centro sportivo favoloso, da fare invidia a molte societa', in poche parole il migliore della promozione girone A. E ora veniamo alla gara di oggi: era uno snodo cruciale per le due squadre , ad un solo punto di distanza , alla fine l'ha spuntata il Vigolo Marchese con merito, ma nel finale che brividi! Solita partenza a razzo degli ospiti con Sadik che si trova fuori area con davanti solo Menta e non riesce a bucarlo alzando la sfera. Passano pochi minuti e Martinez da' una palla d'oro sempre a Sadik che la smorzaq debole sul portiere. Ma e' al 25' che ci sarebbe da strozzarlo, cross dalla destra di Carini , e lui tutto solo di testa alza al cielo !. Si svegliano i locali con Cosentino , siamo al 31° , tiro potente centrale, Taino c'e'. Ultimo sussulto del primo tempo sempre con Sadik, stavolta centra bene di testa e bravo Menta a dirgli di no. Passiamo al secondo tempo con una  punizione di Barbarini senza esito felice. Occasionissima per Peretti al 60°in contropiede , a tu per tu con Menta ha varie soluzioni, tirare , scartarlo farsi fare fallo da rigore , accentrarsi al centro area , riesce a farsi deviare la sfera, da accoppare pure lui. Per sbloccare la partita ci vorrebbe un rigore , e arriva al 69°( numero fortunato, ogni riferimento e' puro casuale) , lancio in area di Mazzoni e con la mano destra un difensore devia la palla, l'arbitro vicino all'azione indica il penalty. Se ne incarica Martinez che mette alla sinistra di Merli , che si tuffa alla destra, lo stadio Noce e' un silenzio spettrale. Accusano il colpo i locali e in contropiede Singh tira un siluro rasoterra che Menta mette in angolo da campione. Nel finale da brividi Machi e Barbarini si divorano il pareggio in mischia, sarebbe stata una beffa atroce . Ah , dimenticavamo l'ammonizione lampo di Guarini al 92°, appena entrato da 3 secondi , cartellino giallo, motivo , forse entrato senza autorizzazione. Finisce dopo 4 minuti di recupero e si torna a Vigolo Marchese consapevoli delle nostre forze, ora passiamo ai migliori del giorno : per il Noceto annotiamo Barbarini, Passera, e il portiere Menta. Nel Vigolo Marchese si erge Singh, piccolino me sempre sul pezzo, anguilla vivente, dietro di lui il goleador di giornata Martinez e a seguire sempre Bruni, ma sempre sempre. Arbitraggio sufficiente come pure i due assistenti di linea. Per domenica prossima si gioca in casa, per modo di dire , siamo sempre in trasferta a Piacenza , aspettiamo che il comune di Castell'Arquato metta a norma lo stadio Pezza , aspetta e spera !

Buona settimana agli amanti del calcio dilettanti da Castellana Marco addetto stampa Vigolo Marchese calcio 

 

 



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'