In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Volley

Olimpia Teodora Ravenna vs Fenix Faenza 0-3

La Fenix vince il derby ed è seconda

21/01/2020


Olimpia Teodora Ravenna vs Fenix Faenza 0-3

 

 

Seguici su Facebook: VOLLEY  EMILIAROMAGNA

 

Olimpia Teodora Ravenna vs Fenix Faenza 0-3

(17-25; 17-25; 14-25)

 

RAVENNA: Corrente 2, Fontemaggi 9, Benvenuti 2, Missiroli 6, Bendoni 4, Maiolani 8, Monaco 2, Bissoni (L1), Petre Paoloni (L2), Fusaroli, Peroni. All.: Rizzi 

FENIX: Tomat (ne), Casini 18, Melandri 4, Alberti 10, Gorini, Guardigli E. 1, Guardigli L. 5, Grillini 9, Emiliani 1, Baravelli 4, Maines, Galetti (L1), Martelli (L2). All. Serattini

 

Non si ferma la scalata della Fenix. La vittoria del derby in casa dell’Olimpia Teodora Ravenna permette alle faentine di agguantare il secondo posto solitario e di essere a soli due punti dalla vetta. Il segreto della vittoria è stato l’atteggiamento mostrato dalla Fenix sin dalla prima azione con cui ha sorpreso le cugine, andate subito in difficoltà. Nei primi due set terminati 25-17 per le ospiti, l’Olimpia Teodora prova a tenere teste alla Fenix, cinica e determinata nel trovare i punti al momento giusto, mentre nel terzo non c’è storia: Faenza si aggiudica la frazione 25-14. Da segnalare che nella Fenix non è entrata Tomat, alle prese con problemi fisici durante la settimana, e tenuta a riposo precauzionale.

 

“Abbiamo messo subito in campo grande determinazione e intensità – sottolinea coach Maurizio Serattini –, qualità che ci ha anno permesso di impostare il match a nostro favore, prendendo subito l’inerzia. Sono molto contento della risposta avuta da tutte le giocatrici, perché ho dato ampio spazio alle rotazioni e ognuna ha dato il proprio contributo.

 

Il secondo posto ci riempie d’orgoglio e deve essere un ulteriore stimolo per lavorare bene durante la settimana ed essere ancora più determinati il giorno della partita. Domenica in casa contro Porto Sant’Elpidio ci aspetta un match duro, perché affronteremo una squadra ben allenata da un tecnico preparato come Daniele Capriotti e che ha ottenuto vittorie importanti come quella a Forlì. Il loro punto di forza è Giada Benazzi, giocatrice che conosco molto bene avendola allenata nelle giovanili a Castel San Pietro. Dopo aver giocato anche in A1 si è data al beach volley, ma continua a giocare anche in serie B2, campionato in cui fa davvero la differenza”.

 

La partita contro Porto Sant’Elpidio si giocherà domenica alle 17.30 al PalaBubani.

 

Classifica: Rimini 29; Fenix Faenza 27; Jesi 26; Ponte Felcino Perugia e Bleuline Forlì 25; VTB Bologna 24; Corridonia 20; Porto Sant’Elpidio 18; Faroplast Perugia 16; Cartoceto 14; Olimpia Teodora Ravenna 10; Lugo 8; Persiceto 6; Ancona 4.

 



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'