In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Basket

Pallacanestro Fiorenzuola: con Rinascita Basket Rimini si cerca il riscatto in gara 2

Semifinale Playoff Serie C Gold Emilia Romagna

14/05/2019


Pallacanestro Fiorenzuola: con Rinascita Basket Rimini si cerca il riscatto in gara 2

 

Pallacanestro Fiorenzuola 1972 va alla caccia del riscatto in gara 2 Semifinale Playoff Serie C Gold Emilia Romagna, affrontando quella Rinascita Basket Rimini che in gara 1 ha sconfitto i gialloblu al termine di un controverso overtime per 92-88.

 

Quella dei gialloblu allenati da coach Simone Lottici è stata una vera e propria impresa sfiorata al cospetto di una formazione che in campionato aveva totalizzato finora 23 vittorie ed 1 sola sconfitta.

 

Di fronte agli oltre 2000 spettatori di un PalaFlaminio, con una cornice da ben altra categoria, i gialloblu hanno condotto infatti la partita fino a 10 secondi dal termine, quando sull'80-82 è stato Broglia a inventarsi il jumper decisivo per la parità ed il tempo supplementare.

 

Nei 5' di overtime i gialloblu hanno patito i 5° falli fischiati in serie a capitan Lottici M., Sprude e Sabbadini, chiudendo la gara con un quintetto estremamente piccolo e soffrendo i tanti tiri liberi tirati dai padroni di casa.

 

Pallacanestro Fiorenzuola arriva tra le mura amiche consapevole di aver spaventato la vera favorita alla promozione in Serie B, e vuole fortemente giocarsi le proprie chance di superamento del turno a partire dalla gara tra le mura amiche.

 

A Rimini sono stati ben 5 i giocatori in doppia cifra in maglia gialloblu, con le ottime prove di Cunico e Sabbadini che si sono aggiunte a quelle di Galli, Colonnelli e Sprude.

 

Il recupero delle energie dopo una trasferta lunga come quella romagnola è partito nei due allenamenti che precedono gara 2, con la società che ha chiamato a raccolta i propri sostenitori per provare a forzare gara 3 nella classica gara da Win or Go Home per i gialloblu del presidente Alberti.

 

Nel match al PalaFlaminio l'asse Bedetti F. - Rivali ha collezionato ben 41 punti in combinata, con il play-guardia di Rinascita Basket Rimini che ha collezionato una prova da ben 23 punti e 9 assist. 

 

In casa gialloblu, in una serie playoff da Davide contro Golia, si vuole cavalcare l'entusiasmo di una post-season vissuta con grande enfasi, che fino all'ultimo minuto renderà questi playoff di estremo orgoglio per i sostenitori valdardesi.

 



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'