Web Analytics Made Easy -
    StatCounter
  • Emilia Romagna Sport
  • Marche Sport

Basket | Regionali | Serie C Emilia-Romagna

Pallacanestro Francesco Francia Preven – BMR Basket 2000 Reggio Emilia 79-61 (21-21,43-36, 65-50)

Pagina 1 di 2

20/05/2024

Seguici su Facebook : BASKET EMILIAROMAGNA

 

Serie C - Prova di forza di Preven

Pallacanestro Francesco Francia Preven  - BMR Basket 2000 Reggio Emilia   79-61 (21-21,43-36, 65-50)

F.Francia: Chiusolo 5, De Ruvo 12, Degregori 8, Marzatico ne, Bavieri, Tosini 1, Bianchini 2, Oyeh 14, Forino, Vivarelli 12, Balducci 6, Almeoni 19. All. Mondini, Ass. Gatti, Bonaiuti.

BMR: Soncini 3, Alberione 21, Dias 7, Caroli 4, Paparella 6, Defant 8, Martelli, Amadio 7, Lusetti 3, Maramotti 2. All. Baroni, Ass. Fontanesi, Prati.

Prova di forza in Gara 1 di Semifinale Playoff contro la BMR Reggio Emilia, una prestazione che ha ripagato pienamente l'attesa per il match-clou e l'ampia affluenza dei tifosi al PalaVenturi, richiamati dall'importanza della partita. Abbiamo sfoderato una partita di altissimo livello, mantenendo la concentrazione lungo tutti i 40 minuti, dimostrandoci in controllo e in equilibrio, due componenti fondamentali contro un'avversaria dotata di fisico ed esperienza in tutti i ruoli.

La differenza è venuta grazie all'intensità della difesa, che ci ha permesso di andare via nella seconda metà di gara, concedendo soltanto 25 punti agli avversari e trovando quel ritmo che ha permesso all'attacco di accendersi, con quattro protagonisti in doppia cifra: 19 punti per Meo Almeoni, 14 di Eddie Oyeh e 12 a testa di Mattia De Ruvo e Francesco Vivarelli, a condividere il ruolo di Mvp.    

Sono De Ruvo e Almeoni a metterci in partita, rispondendo alla BMR per firmare il sorpasso sul 6-4, a 7'15" dalla prima sirena, unico sorpasso di tutta la partita. Time-out reggiano, quindi la transizione di Tosini (finalmente al rientro), che serve in angolo Mario Chiusolo per la tripla del +5, e 10 punti in fila dentro l'area di un inarrestabile Eddie Oyeh, con quattro canestri consecutivi comprese due giocate da 2+1, per il +13 del 19-6. La BMR prova a rientrare, ma l'ingresso di Degregori la frena, Matias segna dalla linea e in giro e tiro e De Ruvo chiude il primo quarto con il 2 su 2 del doppiaggio, 24-12.

Commenti

PUBBLICITA'

PUBBLICITA'