Web Analytics Made Easy -
    StatCounter
  • Emilia Romagna Sport
  • Marche Sport

Volley

Pallavolo San Giorgio, i buoni propositi di Chiara Cossali

"Gruppo solido e diventare la miglior versione di me stessa"

Pagina 2 di 2

11/09/2023

Una passione nata gradualmente: "La passione per la Pallavolo si sviluppa in realtà per caso, non c'è stato quel colpo di fulmine che magari tanti si aspettano. Semplicemente i miei genitori volevano introdurmi agli sport e casualmente uno di quegli sport era la Pallavolo, anche per il fatto che era vicino a casa. Con il tempo ho cominciato a notare che andare ad allenamento non era più solo un momento per stare con le mie amiche ma era un momento di divertimento. - continua la bergamasca - Inoltre confrontarmi tutte le settimane con persone nuove mi stimolava e mi stimola a migliorarmi ogni giorno, che è anche uno dei motivi principali per cui continuo a giocare. Credo poi che non mi sia mai ritenuta soddisfatta al 100% di cosa sono in grado di fare e ciò mi spinge a continuare a giocare. Orami la Pallavolo non è solamente un hobby o una passione ma è parte integrante della mia vita ormai da 11 anni".

Tanti anche i momenti salienti fin qui nonostante la giovanissima età così come le persone incontrate: "Il ricordo sportivo al quale sono più legata è sicuramente, oltre che la partecipazione alle finali nazionali U18, la finale provinciale disputata nella stagione 2022-2023 contro Gorle. La ricordo con tanto affetto perchè è stato il mio riscatto per la stagione, infatti la scorsa stagione è cominciata con il residuo di un infortunio e poi mi sono infortunata nuovamente, perdendo un paio di mesi di allenamento. Questa partita è stata una di quelle che tutte le volte che la riporti alla memoria rivivi le stesse emozioni di quel giorno. Penso che non c'è niente della mia "carriera" che non rifarei anche perchè sono convinta che tutto accada per una ragione e che tutto quello che ci accade ci fa maturare, perciò se non ripercorressi tutti i passi che ho fatto probabilmente non sarei qui. Non c'è solamente una giocatrice che ha lasciato il segno, ma penso che ce ne sia più di una e che di ognuna di queste io abbia tenuto qualcosa, una caratteristica che prima non avevo mai trovato e che ho sentito mia oppure una caratteristica che nonostante fosse lontana dal mio modo di essere mi ha in qualche modo affascinata".

Lo sguardo volge poi al presente: "Per quanto riguarda i miei obiettivi, il più importante di questi è sicuramente diventare la versione migliore di me stessa. Per quando riguarda invece quelli di squadra c'è sicuramente quello di eguagliare il risultato ottenuto dalla società nella scorsa stagione ma si punta ugualmente a migliorare questo risultato. - conclude - Un altro obiettivo è sicuramente quello di creare il miglior gruppo-squadra possibile per fare in modo che gli obiettivi imposti si possano raggiungere". Serietà, dedizione, talento e tecnica: Chiara Cossali è pronta a imporre la sua firma anche a San Giorgio. 

Davide Maddaluno

Seguici su Facebook: VOLLEY  EMILIAROMAGNA

Commenti

PUBBLICITA'

PUBBLICITA'