In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Calcio | Giovanili | Allievi

Persiceto vs San Donato 7-0

11/10/2015


Persiceto vs San Donato 7-0

 
Non c’è storia in questa partita: il Persiceto domina per tutti gli 80 minuti di gioco, mentre San Donato continua la sua striscia negativa subendo troppo e andando al tiro in sole 2 occasioni, per altro senza fare troppa paura.
Partita che inizia subito ad emozionare: il Persiceto ci prova in molte occasioni con Mogavero, Stefani e Cinti, ma la prima vera palla gol al 13° capita al 13° sulla testa di Bentivogli che vede negarsi il gol da un difensore sulla linea. Gol che però non tarda  ad arrivare: è Cinti ad aprire le marcature dopo 15 minuti con un tiro dal limite dell’area dopo essersi  girato troppo facilmente.                   
Poi la partita non cambia per niente: Persiceto in avanti, San Donato in difesa.  I ragazzi di Cardarelli non riescono a trovare il secondo gol nonostante le numerose occasioni sprecate, di cui molte abbastanza clamorose. Alla fine del primo tempo, però, gli sforzi dei padroni di casa si concretizzano: sugli sviluppi di un calcio d’angolo al 39° Stefani, libero al limite dell’area, viene servito e tira; il tiro viene deviato da Degli Espositi, spiazzando il proprio portiere. Quindi si chiude il primo tempo 2-0 per i persicetani.
Con l’inizio del primo tempo inizia anche il valzer dei cambi (subito fuori Ferraresi e dentro Armenti per il Persiceto), ma soprattutto riparte il dominio dei padroni di casa, ma anche gli errori sotto porta,con Cinti che, a porta vuota dopo una respinta del portiere su Assouan, colpisce il palo da pochi passi. Dopo quest’errore viene sostituito da Verardi, che in 2 minuti va in rete dopo una bella azione di Assouan: 3-0 al 44°. Verardi diventa protagonista anche nell’azione del 4-0 al 50°: assist a Mogavero che con un pallonetto supera il portiere avversario. Forse i cambi penalizzano gli ospiti, che rischiano di subire l’ennesimo gol con un autogol , ma giustamente annullato per fallo d’ammonizione di Verardi. Il gol che cambia nuovamente il risultato arriva al 67°: calcio d’angolo dalla destra, Armenti prova con un tiro al volo che colpisce la traversa, sulla ribattuta c’è Micheli che la mette dentro: 5-0. Arriva poi uno dei rari tiri degli ospiti con Mariotti, poi il Persiceto segna ancora con una bella ripartenza gestita da Casarini, che vede Stefani libero, lo serve e il capitano dei locali dribbla il portiere Hamdi prima di appoggiare in rete. Il Persiceto non si ferma mai, ma stavolta un ennesimo errore a porta sguarnita da parte di Bovina, che prende il palo dopo un bel passaggio di un generoso Casarini.  Cinque minuti dopo,al  76° su un calcio d’angolo per i ragazzi di Cardarelli si crea una mischia che poi si tramuta in gol grazie a Casoni.
 La partita finisce 7-0 giustamente, forse è anche un po’ stretto il risultato per i persicetani che non si montano la testa, infatti è Stefani a fine partita a dire: ”Abbiamo giocato bene, ma le partite che contano non sono queste, bisogna lavorare e pensare alle partite più importanti”.  Tre punti importanti per il Persiceto che sale a 7 punti, a -5 dalla capolista San Lazzaro, mentre il San Donato torna a casa con il record negativo di 0 gol in 4 partite.

 

FC PERSICETO 85: Iattoni, Ferraresi (dal 40° Armenti), Carlotti, Provenzano (dal 56° Gherardi), Casoni, Bentivogli, Stefani, Nogarotto (dal 44° Micheli), Cinti (dal 42° Verardi), Mogavero (dal  52° Casarini), Assouan (dal 56° Bovina). Disponibili: Caliendo. Allenatore: Cardarelli.

SAN DONATO:  Giordani (dal 68° Hamdi), Calzolari, Leoni (dal 45° Mariotti), Del Prete, Degli Espositi (dal 62° Bettini), Vecchiarino (dal 44° Charadi), Fregna, Bettaieb, Angiolini, Alouani (dal 52° Diongue), Mattei.

Marcatori: 15° Cinti, 39° Stefani, 44° Verardi, 50° Mogavero, 67° Micheli, 70° Stefani, 76° Casoni.



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati





PUBBLICITA'

PUBBLICITA'