In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Motori

Pole position, vittoria e giro veloce per Lorenzo Leopardi

Il piccolo pilota emiliano si aggiudica il Trofeo d’estate sulla Pista Winner (AT)

13/07/2020


Pole position, vittoria e giro veloce per Lorenzo Leopardi

 

 

 

 

Sulla pista Pista Winner di Nizza Monferrato (AT) Lorenzo Leopardi, giovane pilota bolognese di 7 anni, ha disegnato il weekend perfetto mettendo a segno pole position, vittoria e marchiando anche il giro più veloce della gara. Lorenzo sale sul gradino più alto del podio aggiudicandosi il Trofeo d’Estate.

 

Seguici su Facebook: MOTORI EMILIAROMAGNA

 

Per il driver di Sant’Agata Bolognese si tratta del secondo successo consecutivo nella categoria Entry Level che arriva a quindici giorni dal un debutto incredibile in cui si è aggiudicato, con i colori del team Antonelli Motorsport di Pietro Antonelli e motore Maccaferri Racing, il primo podio al Trofeo d’Estate sul circuito internazionale di Siena.

 

Accompagnato in pista dai fedelissimi dello Shark Karting Team, fin dalle prime sessioni di prove del sabato, Lorenzo si è dimostrato il grande protagonista del weekend firmando il nuovo record di categoria della pista, con pneumatici MG, su un circuito assolato con pista incandescente. 

 

Dopo un nottata che minacciava pioggia e un inizio di domenica con nuvole e tempo incerto, il piccolo pilota conquista la pole position. Al via della prefinale si posiziona, con un’ottima partenza lanciata, in testa al gruppo e dopo 8 giri taglia il traguardo con 5 secondi di vantaggio dal secondo classificato. Nella Finale commette un errore durante la partenza lanciata e viene sorpassato da Angelo Stuppa che non si lascia sfuggire l’occasione, ma con determinazione Lorenzo si rende protagonista di un’incredibile sorpasso al 2° giro conquistando il gradino più alto del podio.

 

Il weekend trascorso, 11-12 luglio, Lorenzo avrebbe dovuto disputare la prima gara YAME Series Italy sulla Pista Azzurra di Jesolo, ma la gara per la categoria Entry Level è stata cancellata. 

 



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati





PUBBLICITA'

PUBBLICITA'