In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Calcio

Portuense Etrusca vs Alfonsine 2-1

10/09/2020


Portuense Etrusca vs Alfonsine 2-1

PORTUENSE ETRUSCA-ALFONSINE  2-1

 

ALFONSINE: Palermo (80’ Di Marco), Rossi (73’ Cappello), Farina (45’ D’Urbano), Cappello (45’ Mariani), Malo (59’ Savini), Dradi (45’ Taioli), Hasanaj, Casciola (45’ Sabattani), Sow (45’ Mazzoli), Federico Innocenti (75’ Gatto), Filippi (70’ Sow). All. Zaccaroni

PORTUENSE (giocatori che si alterneranno): Costantino, Ferrari, Pierfederici, Ferrara, Landini, Mazzoni, Ricci Maccarini, Formigoni, Gherlinzoni, Ambrosini, Vanzini, Guidi, Bianconi, Seye, Meli, Mirontsev, Chiossi, Zuari, Felice, Nordi, Cantelli, Pagani. All. Baiesi

 

RETI: 2’, 40’ Gherlinzoni (P), 18’ rig. Filippi (A)

AMMONITI: 44’ Rossi (A)

 

Portomaggiore – Nella precedente amichevole i biancazzurri si impongono per 2-1, subendo la sola rete sugli sviluppi di una massima punizione; questa sera invece vengono sconfitti con il medesimo punteggio e sono loro a segnare tramite un rigore. Ex di turno, l’alfonsinese doc Ricci Maccarini, appena approdato alla corte di Baiesi, che si fa trovare pronto e in ottima forma. Non è un gioco piacevole quello espresso dai biancazzurri questa volta, a causa di un livello inferiore di preparazione rispetto agli avversari (dovuto soprattutto alle diverse fisicità dei giocatori). Palermo questa volta deve impegnarsi molto, e accettare di capitolare due volte nei confronti di Gherlinzoni. La forma non è un problema per Filippi, che va a segno senza problemi con un rigore potente e preciso, e si rende pericoloso per quanto possibile.

La cronaca. Terza amichevole per la compagine di casa, che scende in campo tra le mura amiche del “Bellini”. Al 2’ minuto va subito in rete Gherlinzoni, sfuggendo al reparto arretrato biancazzurro e battendo Palermo. Altro tentativo della Portuense Etrusca due minuti dopo, da sinistra, che non ha la stessa fortuna del precedente. Al 9’ minuto Vanzini tira dall’interno dell’area, ma Palermo si fa trovare pronto e respinge. Ancora il numero 11 pochi minuti dopo, con un pallonetto che termina alto. Quattro minuti passsano ed ancora la Portuense, che da trequarti non trova la porta. Ma è al 18’ che l’Alfonsine riesce a pareggiare: Casciola cade in area, e l’arbitro assegna il rigore. Si presenta sul dischetto Filippi, che fredda Costantino senza rimorsi. 23’, palla messa in mezzo da destra, Gherlinzoni calcia di prima intenzione, ma il tiro è troppo alto. Al 40’ il raddoppio del numero 9, il quale fa partire un gran tiro che Palermo riesce a toccare ma che entra ugualmente in porta. Ambrosini al 43’ cerca di rincarare la dose dal limite, ma Palermo blocca a terra.

Seconda frazione. Partono i cambi da ambo le parti, il match si fa più equilibrato, ma già dal 49’ Palermo è impegnato in una respinta eccezionale su un tiro ravvicinato. Passano tre minuti, Felice spara da sinistra, Palermo blocca a terra. Otto minuti dopo è ancora il giovane giocatore a sfidare il numero uno biancazzurro, questa volta con un diagonale che il portiere respinge in tuffo. 65’, palla che arriva a Filippi, l’attaccante spara di prima intenzione, e d’istinto Guidi respinge in angolo. All’80’ c’è spazio anche per il giovanissimo portiere Di Marco, classe 2003. Arriviamo così all’82’, Chiossi conquista una palla vagante, ma la sua conclusione è alta. All’85’ manca di poco il pareggio l’Alfonsine: punizione da posizione interessante, in mancanza dello specialista Innocenti si incarica della battuta Hasanaj, ma il suo missile si stampa sull’incrocio dei pali.

Alex Caravita

 



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati





PUBBLICITA'

PUBBLICITA'