In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Motori

Presentata la 16° edizione di Rallylegend

La manifestazione entra nel vivo da stasera, giovedi’ 11 ottobre, per concludersi domenica 14, dopo quattro giorni di sport, agonismo e passione.

11/10/2018


Presentata la 16° edizione di Rallylegend

 

San Marino, 11 ottobre 2018. E’ stata presentata questa mattina presso Rallylegend Village, il “quartier” generale” dell’evento sammarinese di caratura mondiale, la 16esima edizione di Rallylegend, manifestazione attesa con grande entusiasmo da appassionati di tutta Europa, pronti a invadere sportivamente, in varie decine di migliaia, la Repubblica del Titano.

 

A presenziare la Conferenza Stampa, Autorità di Stato sammarinesi, gli Organizzatori e il Direttore di Gara e i rappresentanti di TIM, nuovo, importante e prestigioso sponsor, che debutta quest’anno nella partnership con Rallylegend, con una importante novità tecnologica.

 

 

 

MARCO PODESCHI, SEGRETARIO DI STATO ISTRUZIONE E SPORT. “Nel portare il mio saluto di Segretario di Stato allo Sport, ai partecipanti ed agli organizzatori, voglio ringraziare Paolo Valli ed il suo Staff per avere reso possibile questo evento che nella settimana del Rallylegend, rende San Marino la capitale mondiale delle corse automobilistiche, oscurando ogni altro evento.

 

L’edizione 2018 coincide con il mezzo secolo di impegno nelle corse della Martini Racing, i cui colori hanno rivestito le “auto dei sogni” che hanno fatto la storia di questo sport e che sono ancora orgogliosamente presenti sulle scocche di molte vetture partecipanti a questa 16° edizione.

 

Il binomio Rally-Martini ci riporta indietro di trenta anni quando dominava sulle strade di tutto il mondo e la livrea rossa-blu-azzurra rendeva inconfondibili queste fantastiche vetture.

 

Come già ribadito in altre occasioni, quello per i rally, è un amore transgenerazionale che ci ha accompagnato da bambini fino all’età adulta, senza cali di interesse, e questa manifestazione ci ricorda ogni anno quanto sia grande la passione dei sammarinesi per le corse automobilistiche.

 

Vogliamo ringraziare naturalmente TIM, nella persona del suo CEO dott. Cesare Pisani, per il supporto tecnologico che mette a disposizione di questa manifestazione: assieme al rombo delle auto, si accendono infatti i motori del 5G, la rete mobile di nuova generazione, di cui San Marino, primo stato al mondo si sta dotando.

 

Gli appassionati potranno toccare con mano le applicazioni che ha questa nuova tecnologia: il 5G coprirà tutta l’area del Rally Village ed alcune prove speciali, dove sono state installate telecamere con modalità di ripresa a 360° che permetteranno di vivere le emozioni della competizione direttamente dagli stand TIM in una dimensione assolutamente coinvolgente, grazie a speciali visori per la realtà virtuale. In bocca al lupo a tutti i partecipanti.”

 

 

 

AUGUSTO MICHELOTTI,  SEGRETARIO DI STATO TERRITORIO AMBIENTE E TURISMO.  “Rallylegend è un’idea geniale. Un ritorno al passato in un’era in cui tutto è informatizzato, tutto previsto, tutto calcolato. Il passato era più umano ed è proprio questo dello spirito di questa bella manifestazione che affascina. In questi quattro giorni saremo invasi da appassionati da tutta Europa con numeri che negli anni sono sempre stati in crescita e Rallylegend merita il successo che ha. Allora lasciamoci invadere! Sono eventi come questo, in territorio tutto sammarinese che portano con sé un indotto molto importante e danno un forte impulso al nostro turismo.

 

 

 

PAOLO VALLI, ORGANIZZATORE RALLYLEGEND. “Anche questa edizione di Rallylegend ha richiesto un impegno organizzativo molto elevato. Ogni anno lo staff di collaboratori annovera la presenza di professionisti di alto spessore nelle varie funzioni che possono garantire l’ottima riuscita della manifestazione. La collaborazione con le istituzioni politiche e amministrative della Repubblica di San Marino è quanto di meglio un organizzatore possa auspicare. Un ringraziamento particolare va alla Segreteria di Stato Istruzione e Sport che ha fornito il pieno supporto alla nostra 16° edizione così come un plauso va alle forze di polizia (Gendarmeria e Polizia Civile) con le quali intratteniamo stretti rapporti di collaborazione e che ci aiutano a garantire la buona riuscita di Rallylegend. La presenza di sponsor di altissimo livello, che voglio ringraziare, ha dato uno slancio di orgoglio a noi organizzatori nel vedere un così grande interesse da parte delle aziende che ci supportano e permettono la crescita dell’evento. Vi è ormai nella popolazione sammarinese la consapevolezza della grande importanza che Rallylegend riveste per l’immagine e l’indotto che crea al paese, ciò comporta che anche a seguito di una efficace preventiva comunicazione del programma dell’evento lo stesso sia vissuto da tutti i cittadini residenti con grande positività e pochi disagi. Rileviamo come la richiesta di accrediti e le informazioni per poter assistere sia assai crescente segno di una forte passione per i motori che varca addirittura i confini europei. Ci auguriamo di poter emozionare gli appassionati di rally anche in questa edizione e che tutta la manifestazione si svolga in piena sicurezza per tutti.”

 

 

 

VITO PIARULLI, ORGANIZZATORE RALLYLEGEND.  “Anche quest’anno la manifestazione fa registrare, nonostante le numerose e importanti concomitanze, un numero di iscritti di tutto rispetto: 150 equipaggi con nomi di grande livello, come ormai Rallylegend da tempo ci ha abituati ad avere. A tutto questo si aggiungono la Martini Parade e la celebrazione dei 50 anni di storia di Martini Racing, con lo sguardo rivolto  al mondo rally, ma con una presenza di altissimo livello, per la presenza Martini in Formula 1 e nelle gare Endurance iridata, con due miti quali Riccardo Patrese e Michele Pirro. A questo proposito voglio ringraziare Martini che ha scelto di celebrare ufficialmente il 50 anniversario attraverso il nostro evento.

 

La grande sfida di questa edizione, e di quelle degli anni a venire, sarà portare a questa grande vetrina nuove leve che possano sostituire i grandi campioni nelle prove a tempo, per lasciare a piloti del calibro di Kankkunen, Biasion, Alen e tanti altri, il piacere di rincontrarsi e incontrare il pubblico. guidando nelle Martini Parade senza pressione alcuna. A dare battaglia in prova speciale o a fare spettacolo tra le Legend Stars ci saranno i piloti del mondiale rally come Kris Meeke e Craig Breen e campioni del recente passato quali Mikko Hirvonen”

 

 

 

MAURO ZAMBELLI, DIRETTORE DI GARA. “E’ un impianto di sicurezza estremamente solido quello che, assieme alla Gendarmeria e alla Polizia Civile sammarinesi, viene messo in campo per questa 16° edizione di Rallylegend. Sul percorso, nei tre giorni, si avvicenderanno oltre 800 commissari di percorso che, con uno staff di prim’ordine della Direzione gara e la squadra delle vetture di sicurezza, vigileranno sul percorso che i concorrenti si troveranno a percorrere. Sono stati fissati protocolli di intervento coordinato al fine di ottimizzare i tempi di reazione per gli interventi in caso di criticità.

 

Per quanto riguarda il percorso, invece, la prova speciale “Le Tane” è stata sostituita con la “Piandavello”, soprattutto con l’obiettivo di dare maggiore respiro alle zone del territorio che negli ultimi anni erano interessate da una grande concentrazione di prove.”

 

 

 

SERGIO SCHINAIA, RESPONSABILE INFRASTRUCTURES & OPERATIONS NORD EST DI TIM.  “Tim accende insieme a Nokia i motori del 5G in occasione della sedicesima edizione di Rallylegend, che prende il via oggi a San Marino. L’evento rappresenta infatti una importante occasione per mostrare, anche al grande pubblico degli appassionati delle auto, alcune delle principali applicazioni che sfruttano le potenzialità della rete mobile di nuova generazione, nell’ambito del progetto “San Marino 5G” che punta a fare della Repubblica del Titano il primo Stato 5G d’Europa.

 

Il 5G sarà un fattore abilitante per una serie di servizi in grado di rivoluzionare la vita dei cittadini, consumatori e imprese, realizzando ambienti in cui tutto sarà più smart e connesso. Grazie a questa nuova tecnologia, TIM si pone l’ambizioso obiettivo di guidare lo sviluppo tecnologico del Paese

 

Nello stand Nokia, invece, saranno mostrate alcune applicazioni di “guida remotizzata”: modellini di auto che si muoveranno in maniera autonoma e indipendente all’interno di un circuito e che, grazie alle performance del 5G, rileveranno in tempo reale situazioni impreviste di pericolo, quali ostacoli e rallentamenti nel percorso, adottando gli opportuni accorgimenti”.

 

 

 

 

 

FUNIVIA. In vista del suggestivo riordino previsto per la serata di venerdì 12 nel centro storico di San Marino la funivia prolunga l’orario di apertura fino alle ore 1,30 di sabato 13 ottobre al fine di agevolare gli spostamenti dei tanti appassionati evitando così il crearsi di lunghi incolonnamenti.

 

 

 

CHIUSURA STRADE E NUMERO PER INFO

 

 

 

Per chiunque abbia necessità di informazioni è attivo il numero 3371009702

 

 

 

Ecco le strade e piazze che rimarranno chiuse al traffico veicolare con divieto di sosta:

 

- dalle ore 14.00 di venerdì 5 ottobre 2018 alle ore 24.00 di lunedì 15 ottobre 2018: intera area P.le Giovanni Paolo Il (compresa area retrostante palestra Casadei);

 

- dalle ore 08.00 di lunedì 8 ottobre 2018 alle ore 24.00 di domenica 14 ottobre 2018: Via Rancaglia da incrocio con Str. La Ciarulla (distributore ERG) fino ad incrocio con Via Ponte Mellini,

 

intera arca parcheggio Stadio di Serravalle, Parcheggio CONS (zona antistante e retrostante palestra Casadei), Parcheggio Multieventi (zona antistante e retrostante Multieventi Sport Domus),

 

Parcheggio adiacente alla rotonda delle strade La Ciarulla e Costa del Bello (parte relativa alla proprietà pubblica);

 

- dalle ore oo.oo di giovedì 11 ottobre alle ore 24.00 di domenica 14 ottobre 2018 - Parcheggio mensa in Str. Costa del Bello e Parcheggio Ex Mesa;

 

- dalle ore 07.00 di venerdì 12 ottobre alle ore 02.30 circa di sabato 13 ottobre 2018 (comunque fino al passaggio dell'ultima vettura) test vetture e PS "I Laghi": Str. Cà Barigone, Str. dci Laghi,

 

Str. dei Bugari, Str. di San Michele;

 

- dalle ore 17.00 di venerdì 12 ottobre alle ore 02.30 di sabato 13 ottobre 2018 (comunque fino al passaggio dell'ultima vettura): Via Ranco da bivio Via F. Fiori a Str. IX Gualdaria, Str. IX

 

Gualdaria, Via Cà dei Lunghi da Str. IX Gualdaria a rotonda Ospedale di Stato, Str. Auloceto, con transito per i residenti fino alle ore 09.00 circa e dalle ore 15.00 alle ore 17.30 circa del 12

 

ottobre 2018 (nel solo senso di marcia della prova speciale);

 

- dalle ore 17.00 di venerdì 12 ottobre alle ore 03.00 circa di sabato 13 ottobre 2018 (comunque fino al passaggio dell'ultima vettura) con transito per i residenti fino alle ore 18.30 circa dcl 12

 

ottobre 2018 - PS "San Marino": V.le Campo dei Giudei (intero tratto), P.le ingresso centro sportivo Montecchio di V.le Campo dei Giudei, P.le Bus Fonte dell'Ovo, Str. di Montecchio, Parcheggio campo sportivo Fonte dell'Ovo, Str. della Ginestrina, Str. del Lupo da bivio Str. TerLa Gualdaria a Str. della Gincstrina, Str. Terza Gualdaria da Str. del Lupo a Str. di Monte Diodato, Str. di Monte Diodato, Str. di Canepa, Str. Prima Gualdaria da Str. di Cancpa a Bivio V.le Campo dei Giudei, V.le Campo dei Giudei da bivio Str. Prima Gualdaria a Bivio Via Montalbo, Via Montalbo, Via Piana, Via G.B. Belluzzi (compreso parcheggio n. 1), V.le Lo Stradone fino a bivio con Via Paolo III;

 

- dalle ore 19.00 di venerdì 12 ottobre alle ore oi.30 circa di sabato 13 ottobre 2018 (comunque fino al passaggio dell'ultima vettura) per riordinamento vetture Centro Storico SanMarino:

 

Contrada di Portanova, P.zza Sant'Agata, Contrada San Francesco, Contrada delle Mura, P.le G. Genga, Contrada Omcrelli, P.le antistante Palazzo Begni, P.zza Titano, Via Eugippo, Contrada dcl

 

Pianello, P.zza della Libertà, Contrada dcl Collegio, P.zza Garibaldi, Via Donna Felicissima;

 

- dalle ore 10.30 alle ore 20.30 circa di sabato 13 ottobre 2018 (comunque fino al passaggio dell'ultima vettura) con transito per i residenti fino alle ore 12.00 e dalle ore 15.50 circa alle ore 16.05 circa del 13 ottobre 2018 - PS "La Casa": Str. della Baldasserona da Sacello dcl Santo a bivio Costa del Santo, Costa del Santo, Str. Prima Gualdaria da Costa del Santo a Str. dcl Lavoro, Str. del

 

Lavoro, Ponte dei Mulini, Str. La Venezia, Str. Cà Balducci, Str. del Ponte da bivio Cà Balducci a Via XXI Settembre, Via XXI Settembre da Str. dcl Ponte a P.zza XII Ottobre (Fiorentino);

 

- dalle ore 11.00 alle ore 21.30 circa del 13 ottobre 2018 (comunque fino al passaggio dell'ultima vettura) con transito per i residenti fino alle ore 12-40 circa e dalle ore 16.45 circa alle ore 17.00

 

circa del 13 ottobre 2018 (nel senso di marcia della prova speciale) - PS "Piandavcllo": Str. dcl Fosso, Str. Cà Tonelli, Str. sterrata e asfaltata di servizio (di collegamento tra Str. Cà Tonelli e

 

abitato di Piandavello), Str. Agnellino da Piandavcllo, Str. Sesta Gualdaria da civico 59 a bivio Str. Greppa del Cerreto, Str. Greppa dcl Cerreto da Str. Sesta Gualdaria a bivio con Str. Calcinelli;

 

- dalle ore 18.00 di venerdì 12 ottobre alle ore 20.00 circa di domenica 14 ottobre 2018 (comunque fino al passaggio dell'ultima vettura) con transito per i residenti fino alle ore 08.30 dcl 13 ottobre 2018 e dalle ore 22.00 del 13 ottobre alle ore 07.00 del 14 ottobre 2018 - PS "Thc legend": Str. La Ciarulla da bivio Str. Costa del Bello a bivio Str. Acquasalata, zona industriale La

 

Ciarulla: Str. dell'Assenzio, Via dci Cerri, Str. La Ciarulla, Str. Bulumina, Str. Borrana, Str. Acquasalata (da Str. La Ciarulla a bivio Str. Cardio);

 

- dalle ore 10.00 alle ore 16.00 circa di domenica 14 ottobre 2018 (comunque fino al passaggio dell'ultima vettura) Riordinamento vetture: Via Ottava Gualdaria, da Via dei Tigli a Via del

 

Meridiano e P.zza F. da Sterpeto.

 

 

 

16° RALLYLEGEND 2018



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'