In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Basket

Presentazione Bologna Basket - E80 Bema LG Competition

11/01/2019


Presentazione Bologna Basket - E80 Bema LG Competition

 

 

 

Sfida complicata per la E80 Bema LG Competition Castelnovo Monti che nella prima giornata del girone di ritorno del campionato di Serie C Gold affronterà in trasferta la capolista Bologna Basket 2016. Il match avrà luogo sabato 12 gennaio alle ore 18 presso il “Centro Sport Bologna” sito nel capoluogo felsineo.

 

La formazione montanara è reduce dalla brutta sconfitta esterna in casa di Anzola e tenterà di rifarsi offrendo una prestazione di qualità che possa impensierire i padroni di casa. Nonostante il ko della scorsa giornata, Castelnovo staziona comunque al quarto posto in classifica e lotterà sino al termine della stagione per potersi conquistare l’accesso ai play-off.

 

Bologna Basket è oggi in testa al torneo in coabitazione con la Rinascita Basket Rimini e affronterà l’incontro dopo aver ottenuto ben quattro successi in altrettante partite. Coach Matteo Lolli può infatti contare su un roster di valore che vede come riferimento il trio extra lusso Cortesi-Fontecchio-Polverelli, l’esperto Fin e il baby-fenomeno Folli.

 

All’andata i bolognesi hanno avuto la meglio della LG, ma solo nel finale e dopo una gara che è stata molto combattuta sin dalla palla a due.




Bologna Basket 2016 – LG Competition Castelnuovo Monti: 62-77

Prima sconfitta in casa del Bologna basket 2016

14/01/2019


Bologna Basket 2016 – LG Competition Castelnuovo Monti: 62-77

Comincia in salita il 2019 per il Bologna Basket 2016. Ancora falcidiati dagli infortuni (Fontecchio out, Guerri e Tugnoli a mezzo servizio) e con alcuni giocatori reduci da sindrome influenzale, i bolognesi incappano in una giornata storta e vengono sconfitti in casa da Castelnovo Monti, a sua volta priva di due elementi importanti come Franko e Parma Benfenati. Una partita nata sotto una cattiva stella, in controtendenza rispetto alle recenti positive prestazioni dei rossoblù. Sabato in campo la squadra reggiana, che raggiunge con questa vittoria il terzo posto, ha sempre condotto con autorità e le vanno fatti i complimenti per aver saputo preparare la gara al meglio. Nel BB2016 sono invece riemersi alcuni difetti di inizio campionato che parevano ormai superati: una difesa insufficiente, la scarsa reattività sulle palle vaganti, percentuali da rivedere in attacco (32% totali, con 12/33 da 2 e 8 su 29 da 3) e troppe palle perse (12 contro solo 4 recuperate). Solo che questa volta non è venuto in soccorso il talento dei singoli a tirar via le castagne dal fuoco e, del resto, non si può regalare un giocatore come Fontecchio a una squadra ostica e determinata come i “cinghiali” della LG. Difficile anche parlare dei singoli, quasi tutti al di sotto delle aspettative nonostante l’impegno.

Detto ciò, crediamo che una sconfitta vada presa per quello che è, cioè un incidente di percorso che può capitare anche alle squadre più accreditate. È il bello del basket e siamo convinti, alla luce del gioco espresso le scorse settimane, che si tratti di un episodio sfavorevole e basta. Da questo punto di vista la società mantiene un forte ottimismo su una stagione che per il momento ha regalato più soddisfazioni che delusioni e ribadisce la totale fiducia a staff tecnico e giocatori.

Prossimo impegno sabato 19 gennaio con la trasferta a Montecchio, una partita da vincere a tutti i costi per mantenere il contatto con la capolista Rimini.

 

 

Bologna Basket 2016 – LG Competition Castelnuovo Monti: 62-77

 

Tabellino

Parziali: 16-19; 29-40; 47-57

 

Bologna Basket 2016: Poluzzi 5; Tugnoli 3; Fin 10; Legnani 11; Cortesi 5; Folli 9; De Pascale 8; Polverelli 11; Guerri; Mazzocchi; Bartolini; Antola. All.: Lolli.

 

LG Competition Castelnovo Monti: Mabilli; Lentini 6; Magnani 18; Varotta 10; Longoni 16; Levinskis 2; Guarino 12; Mallon 13; Pro¨ek; Torlai ne. All. Diacci.

 

 

Luca Regazzi - ufficio stampa BB 2016

 



Bologna Basket 2016 - E80 Bema LG Competition Castelnovo Monti 62-77

13/01/2019


Bologna Basket 2016 - E80 Bema LG Competition Castelnovo Monti 62-77

Cristiano Magnani, top scorer per la LG


 

Splendida vittoria per la E80 Bema LG Competition Castelnovo Monti, che supera in trasferta la capolista Bologna Basket 2016 con il punteggio finale di 62-77. Successo inaspettato ma meritato per i ragazzi allenati da Davide Diacci, avanti nel punteggio sin dai primi minuti e bravi a limitare una delle formazioni più forti della serie C Gold.

 

Gli ospiti devono fare a meno di due importanti pedine come Franko e Parma Benfenati, ma approcciano la gara con la giusta mentalità e firmano il primo vantaggio con le triple di Magnani e Guarino. La reazione dei bolognesi non si fa attendere e gli 8 punti in fila di Fin valgono il sorpasso dei padroni di casa. Il match scorre in grande equilibrio, ma il gioco da 3 punti di Mallon negli ultimi secondi permette alla LG di chiudere in vantaggio il primo periodo (16-19).

 

Ad inizio secondo quarto, Longoni è autore di un rapido mini-break che spinge Castelnovo sul +5. La partita diventa però brutta, con tanti errori da una parte e dall’altra e per quasi cinque minuti nessuna delle due squadre riesce a segnare. Ci pensa nuovamente Longoni a trovare la via del canestro che, in collaborazione con capitan Guarino, è protagonista di un altro parziale che vale il +9 LG (23-32). Polverelli cerca di far rientrare i suoi, ma Varotta segna 6 punti consecutivi e Castelnovo è addirittura sul +12 a sessanta secondi tal termine del quarto. Tugnoli dall’arco e Mallon da sotto fissano il punteggio di metà gara sul 29-40 a favore dei montanari.

 

Al rientro in campo Bologna Basket prova il recupero con Cortesi e De Pascale, ma al 5° minuto i padroni di casa sono ancora indietro di 8 lunghezze e con la LG brava a rispondere colpo su colpo. Un mini-break permette ai felsinei di tornare a -5, anche se la coppia Mallon-Magnani sigla un nuovo parziale da 7-0. La frazione si chiude con il 2/2 di Folli dalla lunetta e Castelnovo affronta l’ultimo periodo ancora avanti di 10.

 

Il quarto conclusivo inizia con l’ennesimo tentativo di rimonta da parte dei ragazzi di Lolli, ma la E80 Bema risponde presente e Lentini, con quattro punti di fila, firma il massimo vantaggio dei suoi sul +13. Gli ospiti continuano la loro grande partita in entrambi i lati del campo e grazie a un nuovo parziale da 6-0 si trovano addirittura sul +18. Il team bolognese vive in modo nervoso gli ultimi minuti, in cui deve fare a meno di Cortesi (fuori per 5 falli commessi) e con la panchina che si fa fischiare ben due falli tecnici. Tutto questo gioca a favore della E80 Bema, brava a gestire con esperienza l’ultima parte di gara. Il canestro allo scadere di Mallon chiude il confronto e il risultato al “CSB” è clamoroso: la LG Competition sconfigge la capolista Bologna Basket 62 a 77.

 

Successo meritato per i castelnovesi, autori di un match al limite della perfezione e giocato con grande cuore ed intelligenza. Prestazione superlativa da parte dell’intero collettivo, con solo otto effettivi in campo (e ben 5 che chiuderanno in doppia cifra alla voce punti segnati) capaci però di limitare i padroni di casa a 62 segnature.

 

Bologna Basket subisce la prima sconfitta interna del campionato dopo una serata difficile, conclusa con scarse percentuali al tiro (32% al tiro) e vissuta all’inseguimento sin dalla palla a due. Si fa evidentemente sentire la mancanza di Fontecchio (presente in panchina ma impossibilitato ad entrare in campo), che però non giustifica il risultato ottenuto.

 

Si tornerà in campo già il prossimo week end: Castelnovo riceverà al Pala Giovanelli la Vis Ferrara, mentre i felsinei proveranno a rifarsi in casa del fanalino di coda Montecchio.

 

 

 

Bologna Basket 2016 - E80 Bema LG Competition Castelnovo Monti 62-77

 

 Parziali: 16-19; 29-40; 47-57.

Bologna Basket 2016: De Pascale 8, Legnani 11, Poluzzi 5, Mazzocchi, Polverelli 11, Cortesi 5, Guerri, Fin 10, Antola, Fontecchio ne, Tugnoli 3, Folli 9, Bartolini. Allenatore: Lolli.

E80 Bema LG Competition Castelnovo Monti: Mabilli, Lentini 6, Magnani 18, Varotta 10, Longoni 16, Levinskis 2, Guarino 12, Mallon 13, Pro¨ek, Torlai ne. Allenatore: Diacci.

 

 

Arbitri: Zambelli - Bersani.



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'