In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Basket

Prima storica vittoria per RBR!

Festeggiati anche altri due ingressi societari

11/10/2018


Prima storica vittoria per RBR!

 

La Rinascita del basket riminese è ufficialmente partita! Sabato 6 ottobre i ragazzi di Coach Massimo Bernardi si sono imposti per 51-85 (parziali: 8-16, 27-46, 44-64) sul campo della Polisportiva “L’Arena” Montecchio, partita valevole per la prima giornata di Serie C Gold girone unico Emilia-Romagna. RBR ha vinto e convinto al suo esordio assoluto ufficiale in una gara che ha visto i riminesi tenere un’intensità altissima per quasi tutti i 40’, eccezion fatta per un break di 11-0 pro-Montecchio ad inizio terzo quarto che aveva riportato i padroni di casa vicini alle 10 lunghezze di distanza. Un timeout di Bernardi ha rimesso subito la squadra in carreggiata che è tornata ad imporre la sua fisicità in area, impedendo un’altra reazione degli avversari. MVP Francesco Bedetti con 23 punti a referto, ma molto bene anche il fratello Luca (15) ed Eugenio Rivali (10). In generale ottima prestazione di tutto il gruppo che partecipa in toto alla costruzione offensiva e difende con pressing a tutto campo.

TABELLINO RBR: Bedetti F. 23, Bedetti L. 15, Rivali 10, Saponi (C) 9, Pesaresi 8, Bianchi 7, Ramilli 5, Dini 4, Broglia G. 2, Moffa 2, Vandi, Guziur. All. Bernardi, Brugè.

TABELLINO MONTECCHIO: Vanni 11, Bertolini 10, Seclì 8, Basso (C) 7, Negri 7, Astolfi 5, Gruosso 2, Vecchi 1, Borghi, Guidi, Pasini, Broglia D. ne. All. Bortesi, Zanettini.

 

Si rilevano anche importantissime novità ai piani alti di una società che non vuole fermarsi nella sua crescita, sportiva e non. Rinascita Basket Rimini è infatti lieta di annunciare che due importantissime realtà del turismo riminese, Promozione Alberghiera e Top Hotels srl nella persona dell’amministratore unico Gianluca Chiriatti. Con questi due innesti di assoluto livello le quote societarie sono ora 243, un risultato straordinario considerata la freschezza di questa società nata all’inizio dell’estate.

“Il valore del nostro territorio è sotto gli occhi di tutto il mondo – afferma il presidente di PA, Antonio Carasso –, abbiamo un’ottima gastronomia, un buon mare e una buona accoglienza. Chi punta sul territorio sposa per forza la nostra città, ecco perché è da anni che investiamo nello sport e quando ci hanno proposto di sostenere RBR, progetto etico, sociale e basato proprio sul concetto di territorio, non ci abbiamo pensato neppure un secondo. Cercavamo qualcosa a lungo termine, solido, legato alla nostra ‘gente’: non per niente il nostro slogan è ‘A tutela dell’ospite’. Quest’anno ricorre il 50esimo anniversario della Cooperativa e il nostro ingresso in RBR in tal senso è stato come farci un regalo”.

 

Sulla stessa linea di pensiero un riminese adottato come Gianluca Chiriatti, che dichiara: “Mi piace tutto di questa iniziativa, l’unità di intenti, l’entusiasmo e le idee chiare – le sue parole –. Non ho mai seguito personalmente la pallacanestro, ma lo farò con la voglia di chi vuole scoprire uno sport attraverso la crescita del movimento giovanile e l’aggregazione delle famiglie. Se poi arriveranno anche i risultati sportivi, tanto meglio”.

 

RBR sarà impegnata domenica 14 ottobre ore 18 al Palasport Flaminio per la prima partita ufficiale davanti ai propri tifosi contro la Salus Bologna, in occasione della seconda giornata di campionato. La Società chiama a raccolta tutto il pubblico riminese nel giorno del patrono di Rimini San Gaudenzo per una celebrazione, si spera, a 360 gradi della città.

 

Si ricorda inoltre che la campagna abbonamenti “ENTRA NELL’ARENA” prosegue tutti i giorni al Palasport Flaminio: fino a venerdì gli orari sono 9-12 e 18-20, sabato mattina 10-13.

 

Area Comunicazione RBR




Bernardi (RBR): “Giocheremo tutte le partite al 150% per portare a casa i 2 punti”

05/10/2018


Bernardi (RBR): “Giocheremo tutte le partite al 150% per portare a casa i 2 punti”

 

Mancano solo due giorni all’esordio ufficiale di RBR nel campionato di Serie C Gold, girone emiliano-romagnolo. Rimini sarà ospitata sabato sera ore 21 dalla Polisportiva “L’Arena” Montecchio, compagine già affrontata al Flaminio durante il periodo pre-stagionale. Uno dei principali simboli della “Rinascita” è sicuramente Massimo Bernardi, alla sua quarta esperienza in carriera sulla panchina riminese, che ha suonato la carica in vista della partenza del super progetto RBR.

 

 

 

•Coach, a due giorni dall’esordio quanto è carica e motivata la squadra? 

“Abbiamo lavorato molto bene durante la preparazione, è chiaro che a questo punto della stagione le squadre di solito non sono al top della condizione fisica e del gioco. Tuttavia abbiamo fatto delle buonissime amichevoli, la squadra è in netto miglioramento e abbiamo intrapreso la strada giusta. Siamo carichi per questo inizio di campionato, ma sappiamo bene che sarà durissima perché tutte le nostre avversarie cercheranno di fare la partita della vita. Un esempio è stato domenica dove nonostante la bella vittoria all’interno di una splendida giornata siamo andati sotto nel primo quarto 21-16, questo vuol dire che se non giochiamo con intensità su ogni pallone sbucciandoci le ginocchia non sarà per nulla semplice.”

•Il primo avversario sarà “L’Arena” Montecchio, già affrontato e battuto in amichevole. Sei riuscito a cogliere i loro punti di forza?

“Innanzitutto dovremo essere bravi a non sottovalutare i nostri avversari, anche se i ragazzi sono ben coscienti di ciò che bisogna fare e io glielo ricordo tutti i giorni. Per quanto riguarda loro, in amichevole erano privi di due giocatori importanti come il playmaker Seclì e il lungo Gruosso. Sono un gruppo affiatato che si conosce da tanti anni e quest’anno si sono aggiunti l’ex serie A Bertolini e Astolfi, due guardie tiratrici con talento a cui dovremo stare attenti. Da segnalare anche i tre lunghi che hanno buoni movimenti fronte e spalle a canestro. Sarà difficile in trasferta, tutto dipenderà dal nostro approccio. Ci vorrà una difesa aggressiva e un attacco fatto di contropiede.”

•È possibile stabilire degli obiettivi per questa squadra, considerata la sua recente “nascita”?

“Tutti parlano di obiettivi, ma noi dobbiamo solamente dare il massimo tutti i giorni lavorando con il sorriso e la gioia di lavorare tutti insieme. Bisogna iniziare a costruire una mentalità e un sistema di gioco che duri negli anni, giocheremo tutte le partite al 150% per portare a casa i 2 punti.”

 

La Società comunica che sarà possibile seguire “play by play” la partita a questo link: http://fip-web.azurewebsites.net/CompetitionMatches.aspx?ID=216&rg=EM .

Costanti aggiornamenti anche sulla pagina facebook ufficiale “Rinascita Basket Rimini”.

 

Area Comunicazione RBR

 



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'