In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Calcio

Pro Loco Reda vs A.C.D. Modigliana Calcio 0:1

24/03/2019


Pro Loco Reda vs A.C.D. Modigliana Calcio 0:1

Alberto Poggiolini


Nel campo della Graziola si affrontano la Pro Loco Reda e il Modigliana, partita importante per le posizioni playoff di entrambe le formazioni; il match d’andata finì con la vittoria Modiglianese per 2:0 e coincise con i primi tre punti stagionali per i biancoazzurri.

È una domenica di sole con temperature alte, una giornata quasi estiva che metterà a dura prova la resistenza fisica dei 22 in campo.

 

Minuti di studio iniziali, con un predominio Modiglianese per possesso palla, mentre il Reda risponde con folate che vedono protagonista la velocità di Ossani e Giacomini.

Il Modigliana staziona costantemente nella tre quarti locale ottenendo due calci d’angolo che non portano i risultati sperati.

Al 27’ uno scambio sullo stretto tra Poggiolini e Gueye vede quest’ultimo tagliare l’area e calciare d’esterno chiamando all’ottimo intervento Zama che si rifugia in calcio d’angolo.

Al 31’ scontro tra il portiere Calonici in uscita e Ossani del Reda, che rimane a terra tramortito.

Dopo la mezz’ora il Reda prende coraggio e con fraseggio a terra porta al tiro dal limite Giunchedi, con la palla che sorvola ampiamente la traversa.

Al 40’ gioco palla a terra con Gueye che verticalizza per Poggiolini, di prima intenzione allarga per Adamo che converge e calcia in porta senza creare problemi a Zama.

Al 41’ Ossani ruba palla sulla metà campo laterale, si lancia di testa e si invola con estrema velocità seminando i propri avversari, non Fabbri che rinviene e lo tallona impedendogli di calciare in maniera pulita verso la porta difesa da Calonici.

Al 46’ punizione dai 35 metri per il Modigliana calciata da Marchesi, con traiettoria velenosa che scende alla fine sfiorando la traversa.

Al 48’ pericolo per il Modigliana con calcio d’angolo calciato dal Reda senza fortunatamente generare preoccupazioni per Calonici

 

Secondo tempo condizionato dalle alte temperature, i ritmi si abbassano ed i giocatori sono spesso alle panchine per dissetarsi.

Al 46’ cross di Gueye dal fondo che non trova Marchesi per l’impatto vincente, ostacolato da Sangiorgi.

Il copione della partita è invertito rispetto al primo tempo, il Reda mantiene il possesso del gioco, con il Modigliana che riparte in contropiede.

Al 66’ Poggiolini si invola palla al piede su lancio dalla difesa e spizzata del solito Gueye, converge dalla fascia ostacolato dal difensore locale, mantiene l’equilibrio e di punta beffa Zama in uscita.

 

E' la rete che porta in vantaggio gli ospiti e permette a Poggiolini di andare ad esultare sotto il settore occupato dalla folta e nutrita presenza di Modiglianesi e Tredoziesi in transferta.

All’82’ lo scatenato Poggiolini converge verso il centro e verticalizza su Sartoni che si trova in area ostacolato dal difensore e dal portiere in uscita, il suo tiro carambola su Solaroli che deposita in rete, l'urlo del 2:0 rimane strozzato in gola perchè il direttore di gara Iannacone annulla giustamente per fuorigioco.

All’85’ un contrasto sulla trequarti del Reda vede il neo entrato Lamponi avere la peggio su scontro con Paladini, il numero 18 del Modigliana rimane a terra e dopo solo un minuto è costretto a lasciare il posto a Flamigni.

All’87’ punizione dalla laterale per il Reda, colpo di testa di un difensore bianco azzurro che spedisce la palla sul palo, rischiando l’autogoal.

 

Al 95’ ultimo sussulto, con il mai domo Gueye che porta palla sulla bandierina avversaria, serpentina tra due giocatori e scarico dietro per l'accorrente Bulzacca che spara alto calciando al volo di collo, dall’altezza del dischetto del rigore

 

Con questi tre punti il Modigliana sale a quota 37 punti, al quinto posto della classifica che risulta sempre più corta e infiammata in prospettiva playoff, mentre il Carpena di Mister Gardini, con la vittoria odierna nel derby contro il Vecchiazzano, vince matematicamente il campionato con tre giornate di anticipo, complimenti ai biancorossi forlivesi.

 

 

 

Pro Loco Reda:  Zama, Francesconi, Tondini (78' Karaj), Abetti, Sangiorgi, Paladini, Ossani (72' Lanzoni), Giunchedi (65' Rossini), Giacomini, Abetti, Valgimigli. A disp: Emiliani, Monti, Ercolani, Karaj, Raffucci, Lanzoni, Ferri, Rossini. All. Sig. Buscherini

 

Modigliana Calcio: Calonici, Marchi, Rimini, Pagnotta, Fabbri P, Bonoli, Sartoni (80' Bulzacca), Gueye Serigne, Marchesi (72' Solaroli), Adamo, Poggiolini (85' Lamponi, 86' Flamigni). A disp: Tanesini, Tagliaferro, Fabbri M, Flamigni, Bulzacca, Solaroli, Lamponi, Neri, Montanari. All. Sig. Ravaglioli

 

Marcatori: 66' Poggiolini (M)

recupero: 4' primo tempo

recupero: 6' secondo tempo

 

Marco Tassinari

A.C.D. Modigliana Calcio

 



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'