In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Calcio | Giovanili

Progetto Aurora, doppietta neroverde al Sassuolo Day

di Lorenzo Chierici

12/10/2020


Progetto Aurora, doppietta neroverde al  Sassuolo Day

 

 

 

La festa di calcio giovanile si è chiusa con una partita finale in famiglia tra i 2013 contro i 2014 e 2015 della società ospitante: una coppa ricordo per ogni bimbo di quest’ultima sfida

 

 

Seguici su Facebook: EMILIAROMAGNA YOUNG

 

 

Tanti bambini in campo e tanto divertimento, ma anche tante giocate di ottima qualità, malgrado il tempo non sia stato così benevolo, in occasione del “Sassuolo Day”, l’iniziativa di puro settore giovanile organizzata domenica mattina dal Progetto Aurora sui campi di via Adua. Alle 9 del mattino i 2012 del Sassuolo hanno affrontato l’ottima squadra allenata dal trainer emergente Lorenzo Corradi, vincendo per 3-0, dopo una gara tiratissima divisa in tre tempi da 15 minuti, mentre alle 11 è toccato ai 2011 del Sassuolo, che hanno affrontato i 2010 del Progetto Aurora, condotti dall’esperto Roberto Govi. In quest’ultima sfida i neroverdi si sono imposti col risultato di 8-5 dopo ben quattro tempi da 20 minuti, richiesti esplicitamente dal Sassuolo per allenare meglio i propri ragazzi. Queste prime due gare sono state magistralmente arbitrate da Andrea Colli, vice allenatore degli Allievi provinciali del Progetto.

Dulcis in fundo, alle 12,15 via alla festa dei piccolini del Progetto Aurora: malgrado la pioggia, sono infatti scesi in campo i 2013, guidati da Vincenzo Peluso e una squadra mista composta da 2014 e 2015, condotta anch’essa da Lorenzo Corradi, che ha visto il trionfo proprio dei più piccoli per 4-3. Al termine di quest’ultima competizione il direttore sportivo Alan Baccarini del Progetto Aurora, regista di una mattinata perfetta, ha consegnato, assiema a mister Peluso, una coppa ricordo a tutti i 2013, 2014 e 2014 che hanno preso parte all’ultima sfida in programma.

Alla competizione erano presenti anche i tre presidenti del Progetto Aurora, Gianni Salsi, Ezio Siligardi ed Ermanno Valenti, oltre a tecnici e collaboratori della società di via Adua che hanno permesso la realizzazione di una bella mattinata di calcio giovanile. “Ringrazio il Sassuolo per aver accettato il nostro invito - ha sottolineato Alan Baccarini - Tra l’altro, tra le loro fila c’erano alcuni ragazzini che negli anni scorsi erano da noi e questo ci ha ovviamente riempito di orgoglio. Un grazie anche a tutti i nostri collaboratori e dirigenti che hanno reso possibile questa bella mattinata di calcio giovanile”.



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati





PUBBLICITA'

PUBBLICITA'