In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Futsal | Dilettanti | Serie C1

Real Casalgrandese vs Imolese 2-3

23/11/2015


Real Casalgrandese vs Imolese 2-3

 

 

Casalgrande, 21 novembre 2015 - C'è chi vede il proprio nome nella lista dei marcatori e chi, pur non restando negli annali, fa la partita. I rossoblu costruiscono la vittoria, operando alacramente e incessantemente, per un solo, comune, obiettivo: tutti, nessuno escluso, sono protagonisti.  La trasferta in un campo inospitale come il Palakeope, ove la sconfitta sembra il risultato più scontato, si rivela fruttuosa per i ragazzi di Carobbi, scottati dall'ultimo viaggio a Ravenna. I primi dieci minuti, all'insegna dell'equilibrio, mettono in primo piano le difese, che intralciano manovre offensive forse non abbastanza decise. Da un lato, c'è il Real Casalgrandese, che fonda l'attacco sulla rapidità e sull'ottimizzazione degli scambi; dall'altro ci sono i rossoblu, che stanno più larghi e che costruiscono più lentamente le azioni. La prima rete, come da copione, è dei locali, perfettamente a proprio agio sul campo di casa: il capitano De Risi scaglia un diagonale dalla distanza che pietrifica la difesa ospite. Tempo di reazione per l'Imolese, che, prese le misure dell'avversario, riassesta le marcature, chiudendo gli ampi spazi prima concessi all'avversario. Maccaferri, al 15', cambia marcia e, defilatosi velocemente sulla fascia sinistra, calibra un laterale che, protetto da Giagnorio, affonda all'altezza del secondo palo. L'esplosività di Zanoni sarebbe il lasciapassare per il vantaggio, ma, al 20', nè la sua azione in autonomia, nè il suo tiro su passaggio perfetto di Dari, coronano il suo zelo. E' invece il cecchino Dari, al 21', a trasformare in goal l'assist su rimessa di Tasca: tiro da fermo, palla che disegna un tunnel nella difesa per finire in rete. Se la difesa del Real Casalgrande, pur reattiva, viene graziata dall'imprecisione avversaria, l'attacco risponde con forza tra il 27' e il 28': Paciaroni (98') regge l'urto, nella sfida a distanza fra i due giovanissimi e validi portieri. La ripresa infiamma gli animi, offrendo uno spettacolo adrenalinico. La densità di gioco si eleva in fretta e il campo intero diventa scena di battaglia. I locali si fanno pericolosi su ripartenza, costringendo l'Imolese a contare sulla solerzia nei rientri dei propri centauri. I rossoblu, intanto, forzano in attacco: Paolini al 3' fallisce una buona intuizione; Maccaferri e Giagnorio lasciano incompiute, al 21' e al 22', due interessanti triangolazioni. E' Scozzatti, al 15', a ipotecare il risultato: tiro piazzato che, perfettamente calibrato, colpisce l'interno del secondo palo e termina in rete. Il Real Casalgrande risponde colpo su colpo, tenendo vivo il match ed accorciando le distanze, al 24', su azione rapida di Santamarina. L'Imolese da un lato non accenna a ridurre la carica offensiva, dall'altro, richiamando fra i pali Righini, abbassa definitivamente le serrande. La strategia del portiere di movimento, adottata dagli avversari, non porta vantaggi. Il Real Casalgrandese, pur competitivo e motivato, è ancora al tappeto: impietosa la classifica, che non rispecchia le buone individualità presenti in campo. L'Imolese ritrova la vittoria, dopo il faticoso pareggio col Virtus Cibeno: difesa tonica, attacco propositivo ma non abbastanza spregiudicato. In attesa al varco c'è l'Ass Club: un derby degli ex che promette scintille.

REAL CASALGRANDESE – IMOLESE CALCIO 1919:  2 – 3
IMOLESE: Marcattili, Tasca, Gelimeri, Dari, Scozzatti, Giagnorio, Zanoni, Maccaferri, Righini, Zaniboni, Paolini, Paciaroni. All. Carobbi.
REAL CASALGRANDESE: Ferraro, Mazizi, Scavone, Ferrari, Codeluppi, De Risi, Santamarina, Fikri, Spagna, Rizzuto, Farris, Sulis. All. Simonazzi.
RETI: 12' De Risi, 15' Maccaferri, 21' Dari, 15' s.t. Scozzatti, 24' s.t. Santamarina.
AMMONITI: Scozzatti, De Risi, Scavone, Rizzuto, Dari.
ESPULSI: -

ARBITRI: sig. MAZZANTI di Bologna e sig.ra CORDENONS di Parma.

Prossimo turno – CAMPIONATO (28/11 a Imola, ore 18.30): IMOLESE CALCIO 1919 – ASS. CLUB CALCIO A 5

Stefania Avoni
Ufficio Stampa Imolese Calcio 1919



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati





PUBBLICITA'

PUBBLICITA'