In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Calcio

Reggio Emilia si prepara a festeggiare i 40 anni del subbuteo e sogna lo scudetto

09/01/2019


Reggio Emilia si prepara a festeggiare i 40 anni del subbuteo e sogna lo scudetto

saverio bari


 

 

In vista della ripresa dell’attività (appuntamento a Rochefort in Belgio il 19 e 20 gennaio per uno dei major più prestigiosi) Saverio Bari, attuale numero uno al mondo e capitano granata, parla degli obiettivi della F.lli Bari Sporting Club Reggio Emilia uno dei club più importanti nel panorama internazionale per quanto riguarda il subbuteo. 

 

«Dal punto di vista sportivo il 2018 è stato il nostro anno migliore, non sarà facile ma vogliamo continuare così anche nel 2019. Abbiamo ancora 3 major da giocare, la Coppa Italia e il Campionato dove siamo secondi a tre punti dalla vetta. Il grande obiettivo è riportare lo scudetto a Reggio Emilia».

 

Festeggiare la vittoria in campionato nell’anno del 40° compleanno granata avrebbe un fascino particolare. Nel 2019 infatti la F.lli Bari Sporting Club celebrerà i 40 anni di attività per quanto riguarda il Subbuteo e Bari racconta cosa bolle in pentola: «Le celebrazioni dei 40 anni sono un appuntamento al quale teniamo, per noi e per la città di Reggio Emilia. Il club di subbuteo è una realtà sportiva importante che porta in giro il nome della nostra città e gli da lustro con le sue vittorie. Abbiamo potenziato il nostro aspetto comunicativo puntando sui social network, presto presenteremo il programma per le celebrazioni che faremo a Reggio Emilia presso la sede del club (a Masone ndr) la prossima primavera».

 

 

 



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'