In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Calcio

Ronco vs Reno 4-1

10/02/2019


Ronco vs Reno 4-1

Pronti e via e il reno e' gia' in vantaggio ancora prima dello scadere del primo minuto con taddei, che sfrutta una serie di errori, dai centrocampisti fino ad arrivare ai difensori, della squadra allenata da montalti, raccogliendo un tiro quasi "ciccato da sow" all'interno della'area piccola di rigore, nulla da fare per calderoni.

Se il buongiorno si vede dal mattino....

Ed invece no, i proverbi non hanno tenuto in considerazione che tra le fila del ronco edelweiss milita l'airone bernacci, che con un micidiale uno-due, prima anticipando il portiere in uscita di piede (10'), poi raccogliendo un perfetto assist di grisolini dalla sx, di testa (33') ribalta il risultato. Nel mezzo delle due marcature sempre bernacci aveva sfiorato un altro gol sempre di testa, spedendo la palla di poco alta.

La partita e' vibrante con continui rovesciamenti di fronte, e su uno di questi il reno va vicinissimo al pareggio, con prima un tiro sotto misura di taddei che colpisce la base del palo, poi sulla ribattuta acunzo si fa respingere  la sfera da un provvidenziale intervento di raimondi e sox da ultimo non inquadra la porta perfettamente dando la possibilita' a calderoni di far sua la palla.

Solita legge del calcio, gol sbagliato, gol subito sugli sviluppi di un calcio di punizione battuto da bernacci e respinto non perfettamente da lami, tisselli si avventa sul pallone per primo ed  insacca il terzo gol.

La ripresa si apre con una gran parata di calderoni su tiro dalla lunga distanza di carioli. Il reno non abbassa i ritmi e con sow di testa sfiora la segnatura. Ma e' sempre il ronco ad avere le migliori occasioni con spadaro servito splendidamente da bernacci, e poi sempre con spadaro di fatto concludere il match su lancio di buda, gran pallonetto a scavalcare lami in uscita. A partita gia' abbondantemente compromessa, ci pensa carioli a renderla ancora piu' priva di interesse facendosi espellere a seguito di un calcione rifilato a buda, nel mezzo tuttavia a proteste degli ospiti.

Si registrano altre occasioni sempre per il ronco prima con salazar, poi con vespi che non si concretizzano.

Partita vinta meritatamente dal ronco, anche se il reno si e' dimostrata squadra solida e con un ottimo attacco.



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'