In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Calcio | Giovanili

San Marino Academy: cinque trasferte per ripartire

10/01/2019


San Marino Academy: cinque trasferte per ripartire

 

 

Dopo la sosta natalizia, riprende anche l’attività del settore giovanile maschile della San Marino Academy – seppur a mezzo servizio –. Solo quattro delle undici formazioni biancoazzurre tornano infatti in campo nei rispettivi campionati. La prima – in ordine cronologico – sarà quella di Fabio Baschetti: i suoi Giovanissimi Provinciali sono attesi dalla sfida al Bellaria-Igea Marina, calendarizzata per sabato alle ore 17:00. 

 

Impegni domenicali invece per le squadre iscritte a tornei di carattere nazionale: al mattino tocca ai Giovanissimi Nazionali di Antonio Gespi, che inaugurano il girone di ritorno sul campo della Vis Pesaro alle ore 11:00. Al Tonino Benelli sarà di scena poi anche l’Under 17 di Selva, che proprio coi biancorossi marchigiani aveva ottenuto la prima vittoria stagionale (ore 15:00). Decisamente più impegnativa – logisticamente parlando – la trasferta che attende gli Under 16 affidati a Filippo Masolini: i biancoazzurri affronteranno infatti i pari età del Pordenone; calcio di inizio previsto alle 14:30 al Gottardi.

 

Non relativo ad un impegno di campionato, ma pur sempre un torneo di indubbio interesse, l’incontro che attende gli Under 19 di Pietro Rossi: la Juniores, infatti, disputerà sabato pomeriggio la finale del torneo di Villamarina con il Rubicone Calisese. I biancoazzurri hanno ottenuto l’accesso all’ultimo atto dopo aver superato in semifinale i pari età del San Marino Calcio, nel primo storico derby deciso – in rimonta – da Gaggini e Sbardella (2-1).

________________________________________

FSGC | Ufficio Stampa

 



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'