Web Analytics Made Easy -
    StatCounter
  • Emilia Romagna Sport
  • Marche Sport

Calcio

Sanpaimola vs Zola Predosa 6-5 (d.c.r.)

Pagina 1 di 2

24/05/2022

Sanpaimola vs Zola Predosa 6-5 (d.c.r.)

Juniores Regionale Fase Finale - Ottavi di finale

SANPAIMOLA-ZOLA PREDOSA 6-5 ai rigori (p.t. 2-1; s.t. 2-2)

Reti: 31' Boni (Z), 35' Carbone (S), 43' Graci (S), 76' rig. Bartolini (Z)

Sequenza rigori: Vallefuoco (S) gol, Luceri (Z) gol, Gramantieri (S) gol, Bartolini (Z) gol, El Bouhali (S) gol, Ori (Z) gol, Turrini (S) parato, Boni (Z) parato, Carbone (S) gol, Magli (Z) parato. 

Sanpaimola: Farina, Salieri, Farina (53' Viola), Tondini (88' Gramantieri), Fiengo, Raffellini, Graci (64' Cacciari), Turrini, Sangiorgi (72' Vallefuoco), Cipriani (60' El Bouhali), Carbone. A disp: Ferrini, Cortecchia, Galassi, Fiumi. All: Giovannini

Zola Predosa: Maiella, Baldi (70' Guglielmini), Di Donfrancesco (56' Bartolini), Bugamelli (94' Magli), Borri, Longhi, Ori, Tragni (80' Dal Gesso), Boni, Luceri, Marzillo (92' Fenara). A disp: Quercioli, Sandri. All: Bartolini

Arbitro: Donati di Cesena

Seguici su Facebook: EMILIAROMAGNA YOUNG

Colossale risultato della squadra Juniores del Sanpaimola che conquista la qualificazione ai quarti di finale della fase finale regionale dilettanti, superando ai rigori (6-5) lo Zola Predosa.

I ragazzi di mister Samuel Giovannini affronteranno questa sera al campo della Stalla di Imola il fortissimo Classe, alle ore 18, per i quarti di finale.

Parte molto forte il Sanpaimola che, nonostante i 34 gradi di temperatura, sorprende lo Zola Predosa con una grande intensità ed imprimendo un ottimo ritmo alla gara 

Nella prima mezzora, però, la formazione di mister Samuel Giovannini non riesce a concretizzare due nitide occasioni da rete e neppure qualche situazione appetibile in area. Si arriva, quindi, all'inaspettato vantaggio avversario giunto con un gol rocambolesco dopo un "batti-ribatti" in area. E' il 31' del primo tempo. Il Sanpaimola reagisce da grande squadra, mettendo sotto pressione gli avversari fin da subito e per tutto il tempo rimanente prima dell'intervallo. E' un vero e proprio assalto quello dei giallorossoblu che si concretizza con l'immediato pareggio di Francesco Carbone, al 35', che beffa il portiere avversario con un bolide appena dentro l'area che si insacca alla sinistra di Maiella, dopo un'insistente azione corale.

Al 43' è ancora Carbone al centro dell'offensiva del Sanpaimola: dopo aver recuperato la palla sulla trequarti, inventa un assist d'oro, premiando il perfetto taglio di Michael Graci che, da pochi passi, trafigge il portiere con un piatto potente. E' il 2-1 per il Sanpaimola con cui ci si ferma all'intervallo.

Nel secondo tempo, i ritmi si abbassano notevolmente e la partita vive un maggior equilibrio, ma anche se al 53' il Sanpaimola ha l'occasione per chiudere virtualmente la contesa: su un'azione intensa dei giallorossoblu in area, l'arbitro vede un tocco di mano di un difensore felsineo e determina il rigore. Dal dischetto si presenta Turrini ma il suo tiro viene intercettato e parato da un ottimo intervento di Maiella. Il risultato, dunque, non cambia e lo Zola Predosa prende fiducia e, nella fase centrale della ripresa, diventa più pericoloso: al 76', dal dischetto (fallo di mano in area), è Bartolini a segnare la rete del pareggio 2-2. Il finale di tempo registra un altro "risveglio" dei ragazzi di mister Giovannini che producono due colossali occasioni da gol: il palo clamoroso di Tondini ed il colpo di testa (da pochi passi) di Cacciari che finisce alto di poco.

La lotteria dei rigori premia il Sanpaimola che raggiunge meritatamente i quarti di finale della fase finale regionale.

Dagli 11 metri segnano Gabriele Vallefuoco, Filippo Gramantieri e El Bouhali Abd Eljali, quindi sbaglia Lorenzo Turrini ed è il primo errore in generale della serie. Nel momento più rischioso della serata Simone Farina, tra i pali, diventa il protagonista assoluto firmando due splendide parate consecutive sui rigori di Boni e Magli. In mezzo la rete di Francesco Carbone. Sulla respinta del tiro di Magli scattano i festeggiamenti dei giallorossoblu per la qualificazione alla fase successiva.

Commenti

PUBBLICITA'