Web Analytics Made Easy -
    StatCounter
  • Emilia Romagna Sport
  • Marche Sport

Calcio | Giovanili | Juniores Reg.

Scandianese - Rosselli Mutina 1-2

23/01/2017

Scandianese - Rosselli Mutina 1-2


Reti: 25’ Cosmai, 80’ Nicioli, 92’ Vanacore

SCANDIANESE: Croci, Bianchini, Fontana, Panico, Sassi, Debbia, Vanacore, Koni, Gaspari, Ferrari, Para. A disp. Catraniello, Notari, Giberti, Pagliani, Ganassi. All. Aibi
ROSSELLI MUTINA: Rinaldi, Messori, Pedrazzi, Vecchi, Shanableh, Righi, Priori, Maugeri, Cosmai, Vaccari, D'Orso. A disp. Argilli, G. Benedetti, Bozzini, Nicioli, Barbieri, Emoro, Papi. All. S. Benedetti
 Arbitro: Catellani di Reggio Emilia

SCANDIANO (RE) – Prosegue con un’altra vittoria la striscia positiva degli Juniores regionali della Rosselli Mutina che in terra reggiana, grazie a una prestazione di carattere impreziosita dai centri di Cosmai e Nicoli, conquistano il quarto successo nelle ultime cinque gare.
Reduce dal sofferto pareggio interno col Castelnuovo, la formazione gialloblù arriva al campo “Torelli” di Scandiano per il 19esimo turno di campionato con l’obiettivo di riscattarsi ma di fronte si trova una avversaria che sin dalle battute iniziali si presenta coriacea e ben organizzata. I primi 15’, infatti, sono di marca locale con le occasioni fallite da Para e Gaspari, tra i migliori della Scandianese. La Rosselli Mutina fatica a imbastire le solite trame offensive, tuttavia il vantaggio arriva comunque al 25’: una bella manovra porta Maugeri a lanciare Cosmai in velocità; la punta, con una giocata da bomber di razza, appena entrata in area fulmina Croci con un bel rasoterra. Passata in vantaggio, la compagine modenese gioca finalmente più sciolta e sfiora il raddoppio con Vaccari, Priori e Maugeri.
Nella ripresa la Scandianese aumenta l’intensità, con lo scopo di raggiungere il pareggio, e l’incremento di agonismo conduce anche all’espulsione di Koni per doppia ammonizione inflitte dall’arbitro Catellani. L’inferiorità numerica non scoraggia però i reggiani, che continuano ad attaccare; per contro la Rosselli Mutina abbassa il baricentro, attende i rivali e si appresta a colpire cinicamente in contropiede. Proprio attraverso una di queste ripartenze si concretizza il punto dello 0-2: Priori, spostato nel ruolo di terzino, recupera un pallone a metà campo e con un ottimo movimento lancia Nicioli che con un preciso pallonetto batte ancora il portiere di casa in disperata uscita. Sotto di due reti a pochi minuti dal triplice fischio conclusivo, la Scandianese tenta l’assalto finale e con una azione tambureggiante al 92’ trova il gol della bandiera con Vanacore. La rete subita non pregiudica il risultato, che premia la Rosselli Mutina guidata da mister Benedetti in versione corsara, capace come detto di mettere a segno un filotto di 13 punti.
Vecchi e Shanableh si sono distinti nella trasferta vincente in territorio reggiano; nel prossimo match, sabato 28, i giovani gialloblù sono chiamati all’impegnativo match interno con la Folgore Rubiera.

Commenti

PUBBLICITA'