Web
    Analytics
  • Emilia Romagna Sport
  • Marche Sport

Futsal

Seconda trasferta consecutiva in Liguria per l'OR Reggio Emilia

Dopo la vittoria col Lavagna, l’OR Reggio Emilia sfida l’Athletic

26/02/2021

 

 

 

Settantadue ore dopo la vittoriosa sfida di Genova contro il Lavagna, superato con un perentorio 11-1, l’OR Reggio Emilia torna in Liguria. Stavolta l’avversario si chiama Athletic, formazione che sa essere molto pericolosa sul proprio campo. La sfida in programma alle 14,30 (sabato 27/2) vede la squadra di Grossi andare a caccia di tre punti per mantenere il passo delle prime della classe, distanti tre sole lunghezze, confermando le prove autoritarie e concrete messe in mostra in queste settimane. Rispetto alla sfida col Lavagna rientra Ferrari, mentre rimane in dubbio Aieta; out Beatrice, per cui dopo il giallo rimediato mercoledì scatta la squalifica.

 

Seguici su Facebook: FUTSAL EMILIAROMAGNA

 

 

I precedenti vedono l’OR Reggio Emilia sempre vittoriosa (4 vittorie in altrettanti match, tra cui il 10-1 della gara d’andata), ma non sarà affatto una passeggiata: l’Athletic ha in rosa atleti importanti come Carreno, che ricopre la posizione di ultimo, o il pivot Canessa, quest’anno a segno con grande continuità; in porta gioca Santarello, mentre sono volti noti sia Di Pace che Ricchini. 

 

Domenica, invece, sarà la volta dell’Under 19: per i ragazzi di Morelli, reduci dal vittorioso esordio casalingo contro il Futsal Sassuolo, è in programma il match delle 12 sul campo del X Martiri, in programma al PalaBoschetto di Ferrara.

 

Serie B, girone C, ventesima giornata: Aposa-Atlante Grosseto, Futsal Pontedera-Fossolo 76, Sangiovannese-Lastrigiana, Arpi Nova-Lavagna, Bagnolo-Modena Cavezzo Futsal, Athletic-OR Reggio Emilia, Pro Patria San Felice-Sant’Agata.

 

Classifica: Pro Patria San Felice e Modena Cavezzo Futsal 52, OR Reggio Emilia 49, Fossolo 76* 37, Arpi Nova 30, Sant’Agata** 25, Atlante Grosseto*** 22, Sangiovannese** 17, Lastrigiana 21, Athletic* 20, Futsal Pontedera e Aposa 12, Lavagna** 9, Bagnolo*** 4. (* una gara in meno)

 

Reggio Emilia, 26 febbraio 2021

Ufficio Stampa OR Reggio Emilia C5

 

Athletic Calcio a 5 vs OR Reggio Emilia 3-7 (pt 3-3)

l’OR Reggio Emilia si impone a Chiavari

27/02/2021

Athletic Calcio a 5 vs OR Reggio Emilia 3-7 (pt 3-3)

 

 

 

ATHLETIC CALCIO A 5-OR REGGIO EMILIA 3-7 (pt 3-3)

Reti: pt 4’54” Ben Saad A. (OR), 12’23” Solari (A), 9’44” Canessa (A), 11’42” Ruggiero (OR), 13’00” Edinho (OR), 19’27” autorete Ruggiero (A); st 2’45” Edinho (OR), 5’57” Ruggiero (OR), 14’24” Edinho (OR), 15’13” Ruggiero (OR). 

ATHLETIC CALCIO A 5 CHIAVARI: Santarello, Solari, Raffo, Canessa, Mehillaj, Brunetti, Aiello, Carreno, Ansaloni, Di Pace, Marullo, Rompagni. All. Baffetti. 

OR REGGIO EMILIA: Vezzani, Kalaja, Edinho, Ben Saad A., Bonini, Ferrari, Ruggiero, Santoriello, Aieta, Ben Saad K., Mazzariol, Montanari. All. Grossi.

Arbitri: Lattanzio e Nardella di Collegno (Crono: Cultrera di Collegno).

 

Seguici su Facebook: FUTSAL EMILIAROMAGNA

 

 

Seconda trasferta ligure consecutiva e seconda vittoria in pochi giorni per l’OR Reggio Emilia, che si impone a Chiavari sull’Athletic. Su un campo di dimensioni ridotte e senza lo squalificato Beatrice, la formazione di Grossi soffre nel primo tempo, per poi alzare i giri del motore nella ripresa e gestire al meglio il risultato.

 

L’inizio di gara vede gli ospiti pronti a colpire con Akram Ben Saad, che batte Santarello su assist di Edinho; è la traversa a salvare l’Athletic poco dopo, respingendo sia la conclusione di Ruggiero che quella di capitan Edinho. Il pari arriva un po’ a sorpresa con Solari, che su azione susseguente a rimessa laterale calcia un diagonale velenoso che si insacca all’angolino, poi è Vezzani a dover salvare in uscita su Canessa. E’ lo stesso Canessa a portare avanti i liguri, che però non hanno fatto i conti con l’orgoglio dei granata (oggi in tenuta bianca): Ruggiero impatta su calcio di punizione, poi è il capolavoro di Edinho a firmare il controsorpasso. Dopo un’altra traversa di Ruggiero, nel finale della prima frazione è un tiro da fuori deviato fortuitamente prima da Ferrari e poi da Ruggiero a fissare il 3-3 con cui le due squadre vanno al riposo. 

 

La ripresa si apre con la doppietta personale di Edinho, poi è un sinistro di Aieta a chiamare il portiere avversario ad una splendida respinta. Ruggiero continua a litigare coi legni, colpendo il terzo di giornata, ma il “killer” non fallisce quando un’uscita avventurosa di Santarello lascia libera la porta, firmando il +2. L’Athletic centra un palo e ha l’occasione per riaprirla con Brunetti, che calcia sull’esterno della rete da posizione favorevole, ma viene punito da Edinho, che riceve da Ruggiero e mette nel sacco il 3-6. E’ poi lo stesso Ruggiero a trovare la tripletta personale a meno di 5’ dalla sirena conclusiva

 

 

Ufficio Stampa OR Reggio Emilia C5

 

Commenti



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'