Web
    Analytics
  • Emilia Romagna Sport
  • Marche Sport

Motori

Svelato il percorso del San Marino Rally

Con l’apertura delle iscrizioni sta entrando nel vivo il san marino rally in tutte le sue manifestazioni.

08/06/2021

Svelato il percorso del San Marino Rally

Seguici su Facebook: MOTORI EMILIAROMAGNA

 

Sta avvicinandosi la data del San Marino Rally giunto alla 49° edizione, una delle manifestazioni più longeve nel panorama rallystico internazionale che ha visto nelle sue strade i principali protagonisti della specialità alimentando la crescente  passione  per questa spettacolare disciplina. Le manifestazioni si svolgeranno il 25-26 giugno prossimi e coinvolgeranno il territorio di San Marino e le zone adiacenti.

Svelato  il percorso delle varie manifestazioni in programma che avrà un'ossatura importante e impegnativa, le gare valevoli per il CIR, CIR Junior, CIRT e  CIRTS avranno come prova d'apertura la spettacolare San Marino Power Stage che nei suoi 2040 metri di strada completamente visibile dalle Tre Torri di San Marino, sarà l'assaggio del venerdì25 giugno di una gara emozionante ed impegnativa che entrerà nel vivo sabato 26 giugno con le rimanenti otto prove speciali. La Power Stage si ripresenta, visto il successo della scorsa edizione, nello stesso format con un fondo liscio come un biliardo con una sede larga con il caratteristico salto a circa metà prova. Dopo la prova d'apertura ed il lungo riordino notturno del venerdì, le gare entreranno nel vivo, come già accennato, con la disputa delle tre prove del sabato a partire dalla prova denominata Terra di San Marino che ricalca il tratto iniziale della Power Stage per poi proseguire nel tratto spettacolare della Zona Industriale ben conosciuto dagli appassionati e chiudere nel finale pianeggiante da effettuarsi tutta in un fiato nei suoi Km. 4,75.  La prova successiva, Macerata Feltria di Km. 7,47 ha il primo tratto di circa due chilometri in versione inedita, mai utilizzato, presenta un fondo compatto con una larga carreggiata, nella parte centrale due spettacolari dossi a cui segue un tratto veloce sul crinale in discesa con un finale con due curvoni veloci mozzafiato. Infine la terza prova speciale della giornata Sestino di Km. 14,88, un tratto completo dove è transitato più volte il Mondiale e che presenta tutte le caratteristiche di una prova speciale, fondo molto compatto, un classico, in conformazione a quella disputata due anni fa, tratti veloci aperti sul crinale, stretti in salita ed in discesa, salto a San Martino, prova molto tecnica e difficile, da classifica. Il tratto di Terra di San Marino sarà ripetuta due volte, mentre sia Macerata Feltria che Sestino saranno ripetute tre volte, in tutto per il CIR, CIR Junior, CIRT e CIIRTS le nove prove speciali avranno una lunghezza di  Km. 78,59 su un percorso globale di Km. 390,55 .

Commenti



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'