In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Futsal | San Marino

Test pre Europa contro Jesi per i campioni del Fiorentino

23/08/2019


Test pre Europa contro Jesi per i campioni del Fiorentino

Foto FSGC


Dopo il convincente successo di lunedì contro una selezione nazionale composta da tanti giovani, convocati dal Commissario Tecnico Roberto Osimani per stage estivi e test di campo, il Fiorentino di Roberto Chiaruzzi tornerà in campo domani sera per l’ultima amichevole prima del debutto in UEFA Futsal Champions League. Busignani e compagni affronteranno al Multieventi lo Jesi Futsal, con calcio di inizio alle ore 21:00: i marchigiani hanno voluto fortemente questa sfida e rappresentano un avversario decisamente probante in vista della campagna europea del Fiorentino. Freschi vincitori della Coppa Marche, militano in C1 con dichiarate ambizioni di promozione – come si evince anche dal recente ingaggio di una manciata di giocatori di livello superiore -. Motivo d’orgoglio per il club sammarinese, come sottolinea Michele Rocchi, nonché ideale prova del nove a tre giorni appena dal volo per la Norvegia.

 

Check-in in vista anche per Daniele D’Adamo, che insieme a Tura ed Ilie dirigerà la partita di domani sera: l’internazionale di San Marino sarà infatti impegnato, al pari del Fiorentino, nel Preliminary Round di UEFA Futsal Champions League. Designato per il Gruppo G, volerà alla volta dell’Olanda per arbitrare il girone composto dai padroni di casa dell’Hovocubo – avversario del Murata appena un anno fa -, Helvécia Futsal London, Lynx e PYF Saltires.

 

Per quanto riguarda il blocco rossoblu, composto da tanti elementi di spicco del futsal sammarinese e – va da sé – tanti giocatori stabilmente presenti in Nazionale, si è ulteriormente rafforzato nel corso del mercato estivo benché due dei volti nuovi – Andrea Ercolani ed Alessandro Casadei – non faranno parte della spedizione che muoverà per Tromsø. I campioni di San Marino terranno a battesimo il Gruppo F mercoledì 28 agosto, quando scenderanno in campo per affrontare alle 17:00 la sfida più complessa del girone. Il primo ostacolo europeo è infatti rappresentato dal quotato St. Andrews: i maltesi si presentano con un gruppo ricco di stranieri e sono nettamente i favoriti per il passaggio del turno. Il giorno successivo sarà la volta del confronto con i norvegesi padroni di casa: lo Sjarmtrollan, sulla carta, dovrebbe essere l’avversario più vicino al livello del gruppo sammarinese che chiuderà l’esperienza internazionale sabato 31 agosto, quando alle 11:00 incrocerà la Dinamo Chisinau.

 

FSGC | Ufficio Stampa



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'