Web
    Analytics
  • Emilia Romagna Sport
  • Marche Sport

Volley

Tie break amaro per i Piacenza, Trento vince gara 1

11/03/2021

Seguici su Facebook: VOLLEY  EMILIAROMAGNA

 

Sfiora l'impresa Gas Sales Bluenergy Volley Piacenza alla BLM Group Arena: la formazione allenata da Lorenzo Bernardi cede solo al tie break ai padroni di casa dell'Itas Trentino in questa gara 1 dei Quarti Play Off di SuperLega Credem Banca. 

 

Una partita non iniziata al meglio da Clevenot e compagni: sotto nel primo parziale, i piacentini sono bravi a reagire dal secondo set in avanti, mettendo in campo grinta e determinazione e sorprendendo la compagine trentina. Grozer e Russell, con i loro 21 e 16 punti, mettono a terra palloni pesanti ma dall'altra parte della rete il servizio di Nimir e Lucarelli, i migliori tra le fila gialloblù, manda in crisi la ricezione biancorossa. La partita si decide così al tie break, dove Piacenza non riesce a mantenere lo stesso ritmo dei padroni di casa. Domenica 14 marzo al PalaBanca Gas Sales Bluenergy Volley proverà a mettere in difficoltà gli avversari per cercare di allungare la serie a gara 3.

 

Per questa sfida coach Bernardi conferma ancora una volta il classico sestetto formato da Baranowicz al palleggio, Grozer opposto, Polo e Mousavi al centro, Russell e Clevenot in banda e Scanferla libero.

 

Avvio di match favorevole a Piacenza con Grozer che attacca e mura, biancorossi avanti (0-3). La risposta di Trento non si fa attendere: Gianelli e compagni iniziano a spingere: pareggiano i conti con un'invasione a rete di Russell e poi compiono il sorpasso con Podrascanin (6-5). I piacentini inseguono: coach Bernardi chiama il time out ma al rientro in campo i trentini allungano ancora. L'ace di Lisinac chiude il parziale a favore dei padroni di casa (25-18).

 

Nella secondo set i biancorossi scendono in campo più determinati e lo si vede fin dai primi scambi. Gas Sales Bluenergy Volley Piacenza prova ad allungare (2-4) ma i gialloblù non li fanno scappare. Trento recupera e sorpassa ma i piacentini rimangono vicini. Due grandi attacchi di Russell e un muro di Grozer mandano i piacentini sul 10-12; coach Lorenzetti chiama time out e i padroni di casa si riavvicinano. Nel finale Piacenza cresce e sale in cattedra Russell che con le sue giocate trascina i suoi. Con un bel lungolinea capitan Clevenot chiude il set per i biancorossi (23-25).

Commenti



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'