In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Calcio

Torneo Amatori della Montagna, il duello tra Felina e Baiso Secchia dovrà essere rigiocato

24/06/2019


Torneo Amatori della Montagna, il duello tra Felina e Baiso Secchia dovrà essere rigiocato

 

Reggio Emilia, 23 giugno 2019 - Tutto da rifare tra Felina e Baiso Secchia: la sfida del girone A disputata mercoledì scorso dovrà essere ripetuta, a causa di alcuni problemi legati ai giocatori presenti in distinta. Sul campo i padroni di casa avevano perso per 0-4, ma ora quel risultato non ha più valore.

 

"Il regolamento - spiega il Comitato organizzativo - ammette la presenza in campo di due giocatori tesserati Figc di Terza Categoria, o giocatori tesserati Figc ma mai scesi in campo nell'annata sportiva 2018/2019. E' ammesso un terzo giocatore in distinta con le stesse caratteristiche dei sopracitati, che potrà solamente sostituire uno dei due giocatori Figc schierati in campo. Facendo seguito al reclamo avanzato dalla squadra Asd Felina Bar Skipli e I Sapori della Nonna, il Giudice Sportivo e il Comitato deliberano la ripetizione della gara, vista la difficile e poco chiara interpretazione del regolamento". La data di svolgimento sarà comunicata quanto prima: i costi per dare luogo alla ripetizione del confronto saranno interamente sostenuti dal Comitato che organizza il Torneo.

 

Queste dunque le nuove classifiche.

Girone A: Felina Bar Skipli e I Sapori della Nonna e Tricolore Marola 3; Baiso Secchia e Real Pambianco Rondinara 1.

Girone B: Albero d'Oro Casalgrande/Sassuolo 4 punti; Vezzano e Real Casina 3; Pizzeria Castello Castellarano 1.

 

L'AGENDA

Intanto, il Torneo viaggia a grandi passi verso le gare della terza giornata. Domani sera, lunedì 24 giugno, si giocherà a Rondinara con il seguente programma:

 

Ore 20.30 Real Pambianco Rondinara-Felina (girone A). I padroni di casa cercheranno di rialzare la testa immediatamente dopo il sonoro ko con la Tricolore Marola: l'obiettivo della formazione scandianese/vianese è quello di tornare ai fasti del turno inaugurale, quando la squadra di Zuliani ha costretto al pari nientemeno che il Baiso Secchia. Il Felina sarà animato dagli stessi obiettivi: la compagine di Pignedoli ha inaugurato il proprio cammino superando di misura proprio la Tricolore, per poi cedere 0-4 contro il Baiso in una gara che comunque dovrà essere rigiocata.

Ore 21.45 Pizzeria Castello Castellarano-Vezzano (girone B). Dopo il pari con il forte Albero d'Oro, la Pizzeria Castello di mister Mazzei ha ottenuto una consistente iniezione di fiducia: ora però bisognerà fare un ulteriore passo avanti, in modo da restare convintamente in lizza per il raggiungimento della semifinale. Tuttavia, i matildici saranno animati da motivazioni molto simili: il Vezzano ha aperto il proprio cammino perdendo contro la capolista del girone, ma poi la vittoria di questa settimana sul Real Casina ha decisamente galvanizzato la formazione di Francia.

 

Il turno si completerà poi martedì 25 giugno alla "Piola" di Levizzano, con questa agenda:

Ore 20.30 Tricolore Marola-Baiso Secchia (girone A). I carpinetani viaggiano sulle ali dell'entusiasmo: il largo successo sul Real Pambianco ha cancellato le amarezza del turno inaugurale, in cui la squadra di Lodi era uscita sconfitta di misura nel duello con il Felina. La Tricolore dovrà però vedersela con un Baiso Secchia che si preannuncia quanto mai battagliero: l'organico di mister Prodi punterà con chiara decisione a un successo di prestigio, in modo da presentarsi con ottime credenziali alla ripetizione della sfida con il Felina.

Ore 21.45 Albero d'Oro Casalgrande/Sassuolo-Real Casina 04 (girone B). La squadra di Montanari non guida affatto il girone B per puro caso: fin qui l'Albero d'Oro ha saputo fornire ottime prove, sia dal punto di vista tecnico-agonistico sia per quanto riguarda l'aspetto caratteriale. Ora l'obiettivo della prima della classe è quello di mantenere ben saldo il primato, in modo da garantirsi l'accesso diretto alla semifinale: prima bisognerà però avere la meglio su un Real Casina che non si accontenterà affatto di una parte da comprimario. Dopo il copioso successo inaugurale sulla Pizzeria Castello, i biancorossi si sono inceppati contro il Vezzano: la squadra di Ghirelli ha quindi nel mirino un chiaro e convincente successo, per superare in classifica proprio l'Albero d'Oro.

 

Per quanto riguarda la formula, i gironi si articolano su gare di sola andata: le prime classificate di ciascun girone accederanno direttamente alle semifinali, mentre le seconde e le terze giocheranno gli spareggi per determinare le altre due semifinaliste. Il Torneo "Amatori della Montagna", giova ricordarlo, è organizzato da Us Rondinara e Pol. Salvaterra sotto l'egida della Uisp.

 

 

 



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'