Web Analytics Made Easy -
    StatCounter
  • Emilia Romagna Sport
  • Marche Sport

Calcio

Trasferta lombarda per il Fiorenzuola

U.S. Fiorenzuola, contro la Pro Sesto 1913 è un incrocio di grande valore

Pagina 2 di 2

18/09/2021

Mister Luca Tabbiani ha parlato così prima della sfida con la Pro Sesto: ''Dopo una sconfitta si alza sempre il livello dell'attenzione. Nonostante avessimo un giorno in meno di tempo per preparare la gara, la squadra ha lavorato molto bene.

Sappiamo bene di andare ad affrontare una gara importante con la Pro Sesto, il primo vero scontro diretto che andiamo ad affrontare in questa stagione. Vogliamo giocarci la nostra partita e capire a che livello siamo in categoria.

La Pro Sesto è una squadra che avrà sicuramente tanta voglia e tanta rabbia da mettere in campo, noi dobbiamo pensare a provare a portare la partita dalla nostra parte. Abbiamo guardato ciò che esprime la Pro Sesto come concetti, ma essendo uno scontro diretto può essere una gara che vale doppio a livello di punti e la gara vivrà anche di componenti mentali.''

Andrea Fanzini

Responsabile Comunicazione e Marketing

Pro Sesto 1913 vs U.S. Fiorenzuola 0-0

Pagina 1 di 2

18/09/2021

Pro Sesto 1913 vs U.S. Fiorenzuola 0-0

Pro Sesto: Del Frate; Mazzarani; Gattoni (84' Marchesi); Pecorini; Capelli (84' Gianelli); Buongiorno (73' Cerretelli); Scapuzzi (61' Gualdi); Grandi; Brentan (73' Maldini); Caverzasi. All. Filippini

U.S. Fiorenzuola: Battaiola; Olivera (56' Potop); Dimarco; Zaccariello; Ferri; Tommasini (69' Oneto); Bruschi; Nelli (69' Mamona); Currarino; Palmieri; Cavalli. All. Tabbiani

Arbitro: Canci - Assistenti: Cataneo - Parisi - Quarto Uomo: Garofalo

Note: Recupero 1' e 6' - Ammoniti: Scapuzzi (P); Mazzarani (P); Zaccariello (F); Lucarelli (P)

 

 

Il Fiorenzuola domina ma non sfonda allo Stadio Breda di Sesto San Giovanni (MI), impattando per 0-0 con la Pro Sesto al termine di un match giocato a senso unico.

Il primo squillo di tromba rossonero arriva al 5', con lo schema su calcio di punizione laterale che vede la sponda di Ferri per Tommasini, il quale centra in pieno la traversa. Sul corner seguente, ancora il pallone carambola su Tommasini e si spegne di un soffio a lato.

Il Fiorenzuola comanda il gioco, mentre i padroni di casa di Mister Filippini cercano solo le ripartenze in contropiede. Nonostante la grande supremazia territoriale da parte valdardese , non si segnalano ulteriori grandi emozioni nella prima frazione di gioco.

Commenti

PUBBLICITA'