In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Basket

Tutto sull'ultimo turno del campionato di promozione

Gironi C-D-E-F

30/10/2018


Tutto sull'ultimo turno del campionato di promozione

 

Quarto turno senza particolari sorprese, ma alcuni risultati non erano scritti: nel girone C gli Schiocchi hanno demolito i Diablos, mentre, nel D, non era scontato il colpo della Ghepard, senza Cutolo, ma con 29 punti di Ghedini, a Comacchio. Nell’E prova di forza del Faenza Basket Project sul campo della Pgs Bellaria, mentre nel girone romagnolo, il big-match se lo sono aggiudicati i Tigers su Russi. Nelle prestazioni individuali, da segnalare i 32 punti di Scardovi nel successo di Fusignano sui Tatanka.

 

 

 

 

GIRONE C

 

SCHIOCCHI BALLERS – DIABLOS BASKET 91 – 51

(23-11; 47-27; 72-43)

Schiocchi Ballers Modena: Giannetti 2, Bertolini 26, Pivetti 6, Fossemò 4, Petrella 4, Guidetti 12, Berardi 5, Alessandrini 11, Tejeda Castro 6, Sassi 2, Bertoni 9, Macchelli 4. All. Bertani.

Sant’Agata Bolognese: Marchetti 2, Moruzzi 10, Girotti 2, Bergami 3, Ventura 2, Gamberini, Scagliarini 4, Pellacani 3, Vannini 7, Mattioli 1, Angelini 2, Verdoliva 15. All. Serra.

SCHIOCCHIBALLERS - I modenesi nei primi minuti si dimostrano più determinati ad imporre il proprio ritmo alla gara con una buona aggressività difensiva che si trasforma in canestro in contropiede; la carica è suonata per tutto il primo tempo da Bertolini che, segnando 10 punti a quarto, nel primo tempo crea il divario che gli ospiti non riescono più a colmare. Non bastano infatti gli squilli offensivi di Moruzzi e Verdoliva per arginare gli Schiocchi che alla sirena dell’intervallo lungo si trovano in vantaggio di venti lunghezze, grazie anche al buzzer beater di Alessandrini. Nel secondo tempo il copione non cambia, i Ballers concedono pochissimo ai bolognesi e con 9 punti di Bertoni nel solo terzo quarto incrementano ulteriormente il vantaggio. Resta poco da segnalare nell’ultima frazione se non il punteggio finale che sancisce la netta vittoria degli Schiocchi.

 

LIBERTAS SAN FELICE – CSI SASSO 71 – 41

(23-6; 44-22; 59-28)

San Felice: Agnoletti 20, Calanchi 12, Carlotti 12, Romano 8, Francia 7, Stagnoli 6, Orlich 5, Vittuari 1. All. Bellandi.

Csi Sasso Marconi: Dubla 9, Davalli 9, Coralli 1, Zucchi 2, Previati 1, Vincenzi, Vanzini 5, Palmieri 2, Borsari 7, Torri 2, Zerbini 2, Versura 1. All. Cavazzoni.

 

VANINI – PALL. TEAM MEDOLLA 35 – 47

(8-12; 15-21; 27-31; 35-47)

S.P. Horizon: Distefano 2, Turrini 1, Pasquali 7, Guidi, Degli Esposti L. 4, Nasi 8, Caverzan, Maldini 1, Varotto S. 3, Varotto M. 2, Grippo 7. All. Muscò.

Medolla: Galeotti 9, Maini 4, Guarnieri, Bergamini 1, Cerretti 3, Zanoli 4, Cresta 5, Barbieri 9, Panin 2, Spinelli 8, Fiume, Meschiari 2. All. Cavicchioli.

 

PALL. FORTITUDO – OMEGA BK 62 – 74

(13-19; 28-40; 52-58)

Crevalcore: Cremonini 4, Guido, Gravinese 11, Filippetti 2, Pedretti 3, Lelli, Pederzini 7, Candini 15, Poggi, Morselli, Floro 10, Simoni 10. All. Gobbo.

Omega: Belleri, Piccinini 24, Bacocco 11, Aparo 2, Scalorbi 2, Dal Pozzo 6, Pizzi 2, D’Andola 4, Morales 14, Bolelli 8, Carettin 1. All. Tassi.

 

CENTRO MB ARCOVEGGIO – S. MAMOLO BASKET 44 – 71

(12-22; 24-36; 32-60)

C.M.B.: De Paoli 3, Barbieri, Chirico 18, Dalla Casa 4, Bergamaschi 8, Belletti, Arletti 3, Cavallone 4, Favaloro 4, Nobili. All. Naldi.

San Mamolo: Serboni 14, Tazzara 11, Quadri 3, Scalone, Sterpi 14, Bartolini 2, Acciarri 2, Paolucci 2, Strocchi, Ricci 15, Bamania 4, Gnan 4. All. Lanzi.

 

MONTEVENERE 2003 – ANZOLA BASKET 68 – 60

(16-16; 33-37; 53-47)

Montevenere: Campeggi 8, Cavana 12, Cruzat Ja. ne, Cruzat Jeffrey 12, Fiorentini 3, Franchini 2, Franzioni 8, Gironi 13, Guerrato 6, Moretto 2, Pedron 2. All. Orefice.

Anzola: Gobbi, Gandolfi 2, Lambertini 4, Violi 17, Busatto, Luppi 5, Franchini 6, Baldini, Venturi 20, Kalfus 6. All. Gambini.

 

CLASSIFICA

Omega BO, Montevenere BO 8; San Mamolo BO 6; Csi Sasso Marconi, Anzola, Hornets BO, Diablos Sant’Agata Bolognese, Schiocchiballers MO, P.T. Medolla 4; Libertas San Felice BO 2; Horizon BO, C.M.B. BO, Fortitudo Crevalcore 0.

 

 

 

 

GIRONE D

 

VIS 2008 – NAVILE BASKET 48 – 62

(10-14; 21-35; 32-51)

Vis Ferrara: Liboni 11, Vaianella 7, Marchetto 7, Benetti 7, Ricci 5, Corsato 3, Gnani 3, Battaglia 2, Franchella 2, Dioli 1, Castaldini, Barcaro. All. Campi.

Navile: Pasquali 20, Martelli 11, Piccari 9, Castagna 5, Lombardo 4, Chiapparini 4, Riccobaldi 3, Missoni 2, Accorsi 2, Magi 1, Bonvicini 1, Bordonaro. All. Corticelli.

VIS 2008 - Anche questa volta l’approccio alla gara è positivo per i ferraresi, seppur in un contesto di micidiale ciapanò in avvio, col punteggio inchiodato sullo 0-0 per quattro minuti. Difese forti, agonismo, ma manine gelide al Palapalestre. I primi gol sono per entrambe le squadre dalla lunetta poi Navile mette in ritmo Martelli, ben supportato da Pasquali: minibreak di 6-0 e primo piccolo strappo nonostante la vena di Liboni per la Vis. Comunque, 10-14 dopo dieci minuti. Secondo quarto con illusorio avvicinamento Vis in avvio col paniere di Benetti, poi, però, il Navile vola via: bomba di Castagna e a seguire micidiale sequela di cinque canestri consecutivi col capitano Picari sugli scudi. È lo strappo decisivo, la Vis si disunisce e soprattutto in attacco fa una fatica boia trovando soluzioni solo con la verve di Marchetto, mentre coach Corticelli ammira due giochi “and one” consecutivi di Pasquali a scavare il solco per il 21-35 all’intervallo. Al rientro coach Campi propone la zona, ma Pasquali è una sentenza: dieci punti nel terzo quarto con due bombe, mentre la Vis continua a soffrire in attacco, trovando qualche guizzo da Vaianella. Navile in controllo sul 32-51 al 30′. Nell’ultima frazione coach Corticelli si affida ad ampie rotazioni, ma inopinatamente la squadra si innervosisce subendo tre tecnici dando qualche chance alla Vis di riavvicinarsi, perché ora difendono forte davvero e su l-12, a quota 45-57, coach Campi sogna una insperata rimonta, subito vanificata dalle urla del suo dirimpettaio Corticelli, che scuote i suoi e trova in Lombardo l’autore dei gol della tranquillità.

 

LIONS BASKET – BIANCONERIBA 82 – 67

(13-24; 37-33; 64-48)

Cento: Fiocchi 3, Gallerani 2, Mestieri ne, Guaraldi 10, Maini 13, Bonazzi 5, Bonzagni, Malaguti 3, Guidi, Passarini 25, Ansaloni 15. All. Alberghini.

Baricella: Cuoghi 3, Ballarin 6, Frazzoni 6, Sitta 15, Lenzi 8, Villani, Mantovani, Campioni 4, Donati 8, Minozzi 17. All. Calandriello.

 

POL. DIL. FARO – P.G.S. CORTICELLA 58 – 47

(23-7; 33-19; 46-24)

Consaldolo: Pasetti 2, Baldi 3, Taglioli 8, Cesari R., Cesari F. 10, Dalpozzo 14, Fuschini ne, Porcellini, Tundo, Zanetti 7, Mortara 10, Checcoli 4. All. Bolognesi.

Corticella: Trevisan 5, Boni, Montedoro 6, Vallerin 2, Cristiani 7, Righetti 12, Mengoli, Sorghini 2, Natalini, Fenderico 11, Nannuzzi 2, Cevenini. All. Zanarini.

 

BASKET DELTA – GHEPARD BASKET 59 – 72

(13-16; 35-31; 51-55)

Comacchio: Carli, Peretti 23, Boccaccini, Gelli 8, Ferroni 9, Mangherini ne, Simoni ne, Gregori, Iannello 4, Della Morte 3, Cavalieri, Tralli 12. All. Brandani.

Ghepard: Aldieri P. 6, Rossi PierLuigi n.e., Sammarchi 4, Romagnoli 8, Ghedini 29, Rossi PierLudovico 6, Rossi F., Rizzardi 11, Aldieri A. 4, Guernelli ne, Sanguettoli 4. All. Bonacorsi.

 

SPARTANS BK – PEPERONCINO LIBERTAS BK 44 – 59

(6-14; 21-26; 32-43)

Spartans Ferrara: Virgili 9, Roversi 3, Marabini 2, Merlo 2, Pandolfi, Pasqualin 7, Soriani 2, Zanolli 17, Hinek, Villani 2, Marzola, Santini. All. Ciliberti.

Mascarino: Bellodi 8, Sgarzi 5, Tosarelli 8, Musto, Conti 2, Monari M. 2, Monari A. 9, Bianchini 12, Brochetto D. 11, Bernardini, Iannicelli 2. All. Brochetto L.

 

METEOR – STARS BASKET 57 – 69

(15-13; 28-32; 44-48)

Renazzo: Contri 2, Cortese 6, Bonfiglioli, Meola 4, Balboni 3, Govoni 9, Ramponi 2, Rinaldi 1, Campanile 11, Gentili 11, Angelini 8. All. Annunziata.

Stars: Venturi 10, Lucchetta 8, Ballandi 7, Regazzi 4, Barbieri 3, Pomentale ne, Ostapyuk 4, Branchini 11, Fiori 3, Benfenati 10, Pistacchio 9, Baruzzi ne. All. Iattoni.

 

CLASSIFICA

Ghepard BO 8; Navile BO, Lions Cento 6; Spartans FE, Delta Comacchio, Peperoncino Mascarino, Faro Consandolo, Stars BO 4; Bianconeriba Baricella, Meteor Renazzo, Vis 2008 FE, PGS Corticella BO 2; Gallo 0.

 

 

 

 

GIRONE E

 

PALL CASTEL S.P.T. 2010 – MEDICINA BASKET 2007 67 – 58

(19-11; 33-28; 45-41)

Pall. Cspt 2010: Guastamacchia 8, Chiluzzi 3, Zuffa 6, Dal Pozzo 1, Galloni 6, Mondanelli 10, Bonetti 9, Trivisonno, Curti 6, Conti 4, Migliori 2, Albertazzi 12. All. Morigi.

Medicina 2007: Buresti 21, Bacci 4, Lenzarini 10, Ugulini, Magli 2, Buscaroli 4, Grassellino, Castellari 8, Kolaj, Dall’Olio 3, Soldi 6. All. Randazzo.

 

FRESK’O – 289 ACADEMY 80 – 65

(9-14; 34-31; 56-43)

In Fieri San Lazzaro: Rebeggiani 4, Tradii 17, Venturoli 5, Lollini 14, Guidetti 4, Zucchi 13, Fornasari 8, Fiordalisi 1, Minoccheri, Luparello 14. All. Bretta.

Budrio: Fiumi 6, Fiacchi 2, Sarti 2, Maccaferri 8, Addivinola, Boccardo 3, Vacchi 9, Benetti 14, Lucchi 13, Bonaga 2, Monteguti 6. All. Magri.

 

BASKET GARDINI 2001 – TATANKA BALONCESTO 71 – 60

(15-16; 41-27; 57-42)

Fusignano: Lugaresi 2, Montanari 11, Baldini ne, Scardovi 32, Dalla Malva 2, Berardinelli 9, Hamdaoni ne, Nigro, Bucchi 2, Vecchi 5, Pelliccia, Zanzi 8. All. Ortasi.

Tatanka Imola: Ciampone, Manaresi 3, Pederzoli 1, Selva 2, Costantino 4, La Ferla 1, Tabellini 12, Franceschelli 7, Castagnetti 9, Giudici 13, Conti 2, Marrobio 6. All. Maiello.

 

PGS BELLARIA – FAENZA BASKET PROJECT 57 – 67

(20-21; 30-36; 43-49)

PGS Bellaria: Ascari 8, Gianasi, Ottani 16, Scarenzi, Benfenati, Foresti, Lenzi, Piazzoli 16, Brazzini, Galli 6, Fontana 11. All. Bertuzzi.

Faenza: Pezzi 4, Santo 9, Boero 25, De Lorenzi, Dal Monte, Zambrini 13, Picone 5, Ragazzi 7, Pantani 1, Morsiani 3, Russo. All. Alfieri.

 

MASSA BASKET 2010 – POL. PONTEVECCHIO 50 – 58

(10-14; 21-32; 36-44)

Massa Lombarda: Ugulini 3, Orselli, Berardi L. 6, Berardi R., Asioli 12, Marchetti 2, Pinardi 1, Rivola 9, Valenti 4, Pongolini 1, Linguerri 12, Spadoni. All. Bertini.

Pontevecchio: Giorgio 5, Bianchini 5, Pis Oy 3, Di Pasquale 2, Pasquali 2, Nicosia ne, Premoli ne, Bertini 11, Brini, Pavirani 15, Angeletti 11, Cremonini 4. All. Bonfiglioli.

MASSA - Meritata vittoria della Pontevecchio che espugna Massa con una bella prova di squadra; gli ospiti prendono subito il comando delle operazioni esasperando una difesa molto aggressiva, mentre in attacco tutti i giocatori del Pontevecchio puntano l’avversario con un giro palla finalizzato al penetra e scarica. Massa non riesce a prendere subito le misure agli avversari, subisce oltremisura il gioco ospite e fatica in attacco, dove i massesi forzano parecchie conclusioni e non riescono a trovare il giusto assetto tattico; il -4 a fine primo quarto ed il -11 a metà partita ne sono la dimostrazione. Nell’intervallo Massa assesta la difesa e cerca di rientrare in partita; i primi minuti del terzo quarto sono incoraggianti, ma bastano un paio di palloni recuperati ed il Pontevecchio respinge il tentativo di rimonta massese. Le percentuali massesi in attacco continuano ad essere basse, mentre il gioco ospite continua a fare male. I padroni di casa le provano tutte, ma Pontevecchio dimostra di saper gestire bene il vantaggio e chiude sul 58-50. Per Massa gli ultimi ad arrendersi sono Rivola e Linguerri, mentre segnaliamo per il Pontevecchio Pavirani ed Angeletti, vere spine nel fianco della difesa massese, ed autori dei canestri decisivi che sigillano la vittoria ospite.

PARTY & SPORT – BASKET GIALLONERO 64 – 55

(19-12; 36-25; 57-40)

P&S Ozzano: Carelli Mar. 17, Carelli Mat. 5, Margelli 1, Fabbri, Avallone 17, Fierro 5, Zerbini 9, Passatempi, Martelli 10, Bertarelli, Tondi. All. Simeone.

Giallonero Imola: Dall’Osso 1, Grandolfi 21, Murati 6, Piani Gentile 1, Laaboudi 1, Brusa ne, Sassi 7, Zaccherini 7, Vannini 5, Passarelli, Castelli 5. All. Creti.

 

CLASSIFICA

Faenza Project 8; Bologna Airlines, Fresk’o San Lazzaro 6; Giallonero Imola, Medicina 2007, Castel San Pietro 2010, Party&Sport Ozzano, Gardini Fusignano 4; Academy Budrio, Massa 2010, Pgs Bellaria, Pontevecchio 2; Tatanka Baloncesto Imola 0.

 

 

 

GIRONE F

 

 

EAGLES – LIBERTAS GREEN BK 51 – 57

(16-19; 32-26; 41-41)

Morciano: Tonti, Guastafierro 7, D’Aurizio 11, Palazzi 6, Farizi 4, Tagliaferri, Di Sciullo 8, Bigini, Grossi 2, Bacchini 10, Rossi, Marchi 3. All. Filippucci.

Libertas Green Forlì: Gnini 8, Bourkadi 14, Brunetti 2, Gavelli 10, Dal Seno 5, Morabito 3, Vittori, Calboli 2, Palazzi 4, Arfelli 8, Tiselli 1, Graziani ne. All. Lapenta.

 

SPORTING CLUB CATTOLICA – BASKET 2000 49 – 70

(15-13; 26-34; 34-51)

Cattolica: D’Orazio 1, De Rosa, Del Prete, Crugnale, Piarulli 2, Cavoli 5, Malara, Pieraccini 4, Massanelli 8, Siracusa 8, Adanti 21. All. Cotignoli.

BK 2000 San Marino: Pasolini 12, Zafferani 4, Terenzi 6, Dappozzo 2, Guida 6, Francini, Fiorani 5, Clementi 1, Botteghi 17, Sorbini 17. All. Rossini.

BASKET 2000 - Torna da Cattolica col referto rosa, il Basket 2000. Il primo successo della stagione arriva in maniera chiara, netta, inequivocabile, col gruppo allenato da Stefano Rossini che ha la meglio dei padroni di casa con un significativo +21 (49-70).

Parte bene San Marino (2-6, poi 4-9), ma i cattolichini tornano sotto in maniera aggressiva e chiudono avanti il quarto (15-13). Poi il Basket 2000 è più ordinato, prende le misure all’avversario e stringe qualche vita in difesa. Il vantaggio è incrementato minuto dopo minuto, dal +8 del 20’ al +17 del 30’ (34-51): è proprio lì, in quel terzo periodo, che si decide il match, con l’ultimo parziale che funge quasi da passerella ma coi nostri ragazzi sempre concentrati e attenti.

 

A.B.C. SANTARCANGELO – PIRATES 72 – 43

(23-9; 39-17; 57-24)

ABC Santarcangelo: Carasso 6, Mussoni Mi. 5, Rossi 9, Chiari 16, Zaghini 19, Bugli, Vandi 10, Mussoni Ma. 3, Guziur, Dellarosa, Giovanardi 2, Acaci 2. All. Badioli

Misano: Fantini, Locatelli 11, Di Gruttola, Gamucci, Signorini, Scattolari, Ferri 2, Del Prete, Andreini 9, D’Angiulli 9, Bordini, Cevoli 12. All. Chiadini.

AICS JUNIOR BASKET – TIGERS BASKET 2014 60 – 73

(14-15; 35-43; 45-59)

Aics Forlì: Naldi 9, Zanotti 2, Melandri ne, Attanasio 2, Ruffilli 8, Raggi, Mariani 16, Bessan 2, Liverani 17, Emiliani 4. All. Sanzani.

Tigers Forlì: Gasperini A. 10, Gasperini G. 22, Marzolini 16, Montanari 11, Onofri, Plachesi 6, Poggi, 2, Quercioli 4, Zammarchi 2, Petri ne. All. Pasini.

 

TIGERS – BASKET CLUB RUSSI 76 – 60

(24-16; 37-29; 60-47)

Villa Verucchio: Bronzetti 9, Giordani 2, Panzeri 10, Rossi M. 2, Ambrassa 3, Guiducci F. 2, Semprini 7, Guiducci T. 2, Buo 9, Serpieri 8, Saccani 20, Bollini 2. All. Rustignoli.

Russi: Morigi 13, Trerè 4, Bagioni, Castellari 5, Samorì 2, Beghi, Vistoli 6, Basaglia 3, Porcellini 24, Cirillo 3, Bigazzi. All. Tesei.

TIGERS - Bella vittoria per il Rose&Crown Villanova Tigers che, nel big match di giornata, ha la meglio per 76-60 contro la corazzata Russi, grazie ad una prova di grande spessore di tutto il collettivo. Il pubblico è quello delle grandi occasioni: Tigers Arena affollatissima e tifo alle stelle: la pallacanestro giocata in campo è degna della cornice.

Il primo quarto è caratterizzato da attacchi brillanti e difese decisamente meno incisive: Saccani e Porcellini, attesi protagonisti, danno vita ad uno spettacolare scontro a distanza fatto di bombe e canestri ad alto coefficiente di difficoltà. Al termine del primo quarto, però, la partita è saldamente in mano dei padroni di casa che conducono per 24-16 nel punteggio, di cui 15 segnati dal capitano bianconeroverde. Prevedibile, nel secondo quarto, arriva la reazione di Russi che con Castellari e Morigi ribaltano punteggio e inerzia, approfittando di un momento di confusione dei Tigers (26-27). La risposta villanoviani, però, non si fa attendere: Semprini dà la scossa, i due liberi di Tommaso Guiducci danno fiato, poi è ancora il play numero 13 biancoverde a scoccare sulla sirena la bomba del +8. Nel secondo tempo, Russi prova a riportarsi a contatto, guidata dalle entrate di Vistoli e dal solito Porcellini. I padroni di casa, però, non mollano, anzi pigiano ulteriormente sul pedale del gas: le tre bombe consecutive di Bronzetti fanno male, così come le sortite di Serpieri nel pitturato. L’ultimo quarto è un monologo biancoverde: Daniele Buo si iscrive alla festa, attaccando l’area con decisione e rubando falli preziosi, che mandano subito in bonus la squadra ospite. Dalla lunetta, i Tigers affondano il colpo, volando fino sul +20. Nel finale, Morigi e Cirillo limano il distacco, ma non riescono mai a rimettere in discussione il risultato.

 

INSEGNARE BK RIMINI – LA FIORITA BASKET 2011 RINVIATA al 13/11

 

CLASSIFICA

Tigers Villa Verucchio, ABC Santarcangelo 8; Russi, La Fiorita San Marino**, I.B. Rimini*, Aics FO 4; S.C. Cattolica, Nuova Perla Riccione, Eagles Morciano, Tigers Forlì*, Libertas Green FO, Basket 2000 San Marino 2; Pirates Misano 0.



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'