In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Basket

Tutto sull'ultimo turno del campionato di promozione

Girone C-D-E-F

20/11/2018


Tutto sull'ultimo turno del campionato di promozione

Montevenere-2018-19


Il Montevenere si conferma capolista del girone C avendo espugnato la “Moratello”. Nel D continua a comandare la Ghepard, col Faro che ha agganciato il Navile al secondo posto. Nell’E brutto scivolone a CastelGuelfo per gli Airlines orfani di coach Munzio (in bocca al lupo per una pronta guarigione). Infine, nel girone romagnolo, è l’Insegnare Basket, a sorpresa, per ora, l’anti-Villanova.

 

 

GIRONE C

 

OMEGA – LIBERTAS SAN FELICE 58 - 76 (20-16; 34-35; 49-55)

Omega Basket: Belleri, Piccinini 17, Bacocco 6, Aparo 4, Scalorbi, Coccaro, Pizzi 2, D'Andola 6, Morales 12, D'Angelo, Bolelli 11, Carrettin. All. Tassi.

Libertas San Felice: Stagnoli 6, Scapati 2, Innamorati 4, Francia 2, Calanchi 12, Stignani 11, Carlotti 13, Agnoletti 18, Romano 2, Orlich, Bernardelli 6, Fabbri ne. All. Bellandi.

OMEGA - Arriva la prima battuta d'arresto per l'Omega Basket, complice il KO casalingo contro la Libertas San Felice per 58-76.

Il match parte bene per i ragazzi di coach Tassi, con Morales e Piccinini sugli scudi e gli ospiti costretti ad inseguire (20-16). Nel secondo periodo i rossoblu calano notevolmente in difesa e ciò giova agli esperti Agnoletti e Stignani che puniscono più volte, ribaltando il risultato e chiudendo sul +1 all'intervallo (34-35). Nel terzo quarto l'Omega prova a tornare avanti ma Agnoletti e Stignani continuano ad imperversare e gli ospiti allungano sul +6 prima dell'ultimo periodo (49-55). L'ultima frazione di gioco è un vero e proprio show del San Felice; Calanchi e Carlotti 

segnano da ogni posizione, l'Omega non riesce più a reggere l'urto e il match si conclude con il risultato di 58-76.

 

SCHIOCCHI BALLERS – CENTRO MB ARCOVEGGIO 84 – 47

(24-12; 43-28; 57-41)

S.B. Modena: Giannetti 2, Bertolini 20, Pivetti 3, Fossemò 7, Petrella 6, Guidetti 22, Berardi, Alessandrini 12, Zogaj, Sassi 9, Macchelli 3, Ragusa. All. Bertani.

Centro MB Arcoveggio: De Paoli, Barberi 9, Chirco 10, Bergamaschi 2, Grotti, Arletti 8, Cavallone 2, Favaloro 12, Nobili 4. All. Naldi.

SCHIOCCHIBALLERS - I bolognesi sono determinati dai primi possessi a sbloccare la classifica che li vede ancora a quota 0. La risposta dei padroni di casa si fa attendere per cinque minuti, dopo i quali la difesa inizia ad alzare i giri del motore; l’ingresso in campo di Guidetti poi gira decisamente le sorti della gara con la sua intensità nei pitturati. Il lungo modenese fa il break che regala la doppia cifra di vantaggio alla prima sirena; prosegue poi nella seconda frazione con 10 punti, di cui 8 consecutivi, che mantengono a distanza di sicurezza gli ospiti (43-28 all’intervallo). Il terzo quarto si chiude con una sostanziale parità che favorisce i Ballers che, con Bertolini ancora una volta molto concreto e Alessandrini chirurgico da 3 punti, scappano via negli ultimi dieci minuti, condannando gli ospiti ad un’altra sconfitta.

 

HORNETS BASKET BOLOGNA – PALL. TEAM MEDOLLA 40 – 49

(13-10; 23-20; 32-36)

Hornets: Caruso 8, Munno ne, Florio 9, Somma 2, Orpelli 4, Gadani 1, Jelich 1, Brina 15, Marchesi, Fabulli, Lambertini. All. Rocco Di Torrepadula.

Medolla: Galeotti, Guarnieri, Bergamini 18, Ceretti 3, Zanoli 1, Cresta 3, Barbieri 15, Panin, Spinelli 6, Fiume, Meschiari 3. All. Cavicchioli.

 

PALL. FORTITUDO – VANINI 48 – 71

(11-17; 24-33; 37-52)

Crevalcore: Cremonini 4, Guido 5, Gravinese 13, Filippetti, Terzi S. 1, Pederzini 3, Candini 4, Fregni 3, Morselli 6, Valente 2, Floro, Simoni 7. All. Gobbo.

Horizon: Turrini 6, Pasquali 2, Guidi 5, Degli Esposti 3, Nasi, Tonti 2, Caverzan 11, Maldini, Varotto S. 7, Varotto M. 6, Grippo 19, Pace 10. All. Muscò.

 

SAN MAMOLO BASKET – MONTEVENERE 2003 51 – 65

(8-17; 19-36; 38-54)

San Mamolo: Serboni 3, Acciarri 1, Tazzara 17, Quadri 2, Ceesay 2, Sterpi 16, Bartolini, Paolucci, Strocchi 2, Ricci 3, Bamania 5, Gnan. All. Lanzi.

Montevenere: Campeggi 3, Gironi 11, Testoni ne, Guerrato 4, Cruzat 8, Venturini 15, Fiorentini, Pedron 2, Cavana 4, Franchini 5, Moretto 4, Franzioni 9. All. Orefice.

 

CSI SASSO MARCONI – ANZOLA BASKET 62 – 71

(11-21; 38-38; 43-56)

Csi Sasso Marconi: Davalli 17, Coralli 2, Versura 5, Previati 3, Rubini, Vincenzi, Vanzini 4, Palmieri 3, Triuzzi 8, Borsari 4, Vinerba 11, Labanti 5. All. Cavazzoni.

Anzola: Gobbi 5, Gandolfi 2, Lamberti 2, Benassi 2, Busatto 2, Luppi 6, Franchini 14, Brain 11, Gamberini 7, Venturi 6, Kalfus 14. All. Gambini.

 

 

CLASSIFICA

Montevenere BO 14; Omega BO, Anzola 10; Schiocchiballers MO, P.T. Medolla 8; San Mamolo BO, Hornets BO, Diablos Sant’Agata Bolognese, Libertas San Felice 6; Csi Sasso Marconi, Fortitudo Crevalcore 4; Horizon BO 2; C.M.B. BO 0.

 

 

 

GIRONE D

 

GHEPARD BASKET – LIONS BASKET 85 – 67

(25-15; 50-30; 65-57)

Ghepard: Romagnoli 13, Sanmarchi 4, Aldieri P. 5, Tullio 7, Aldieri A. ne, Bianchini 15, Rizzardi 11, Cutolo 12, Ghedini 9, Rossi 3, Sanguettoli 6. All. Bonacorsi.

Lions Cento: Fiocchi, Gallerani 2, Pritoni 4, Facchini 4, Mestieri, Guaraldi 17, Maini 6, Bonazzi, Malaguti 7, Guidi 4, Passarini 23, Ansaloni. All. Alberghini.

 

VIS 2008 – SPARTANS BASKET 68 – 59

(12-17; 28-30; 47-39)

Vis Ferrara: Castaldini, Vaianella F. 5, Battaglia, Liboni 8, Vaianella M. 15, Tamisari 5, Ricci 2, Benetti 8, Barcaro, Gnani 6, Gallo 10, Marchetto 9. All. Campi.

Spartans Ferrara: Virgili 9, Roversi 4, Fusetti 6, Pandolfi 4, Molea 4, Baruffa 1, Ciliberti, Hinek 4, Villani 12, Marzola 2, Santini 13. All. Ciliberti.

VIS 2008 - Al Caneparo è di scena il derby di Ferrara del campionato, ma non si gioca soltanto per una effimera supremazia tra le mura estensi, ma, soprattutto, per due punti vitali in chiave salvezza. Alla settima giornata i valori cominciano a delinearsi con chiarezza e coach Campi chiede ai suoi giovani vissini una prova d’orgoglio dopo recenti debacle, mentre Spartans vuole restare davanti in classifica.

Primo quarto di chiara marca Spartans, più reattivi in difesa e capaci di trovare qualche canestro ogni tanto a fronte del ciapanò vissino: i due panieri consecutivi di Virgili nel finale portano gli ospiti alla prima fuga sul 12-17. La Vis, però, stavolta reagisce, grazie alla zonaccia in difesa e a due bombe di Marchetto impatta a quota venti e trascina la gara sul filo dell’equilibrio, spezzato dal super finale di un Santini on fire che porta Spartans al riposo sul +2 (28-30). La sosta ai box ricarica la ciurma di coach Campi che si ripresenta pimpante sui legni del Caneparo: doppio Gnani per il sorpasso poi ultima bomba di Marchetto che poi però è inopinatamente già out per cinque falli. Ma non importa, la Vis reagisce di squadra, è tonica in difesa e finalmente sfrutta la transizione e l’ottimo innesto del corpaccione di Gallo. Parziale di 9-0 e fuga Vis. Spartans alle corde e aggrappata ai cesti di Villani. 47-39 dopo trenta minuti tecnicamente non eccelsi, ma di grande battaglia. Ultimo quarto con la Vis in controllo, grazie alla splendida prestazione di Vaianella senior, infuocato in attacco con 11 punti conditi da due bombe consecutive che spezzano le gambe alla difesa ospite, che perde pure Santini per espulsione, ma lotta fino alla fine e limita i danni nel punteggio complessivo.

 

GALLO BASKET – P.G.S. CORTICELLA 71 – 56

(18-13; 33-20; 54-33)

Gallo: Proietti, Gardenale 4, Da Bellonio 12, Calzolari 1, Vicini 9, Corbucci 6, Di Biase 2, Govoni, Mennitti 11, Cara 20, Ramponi 4, Amal 2. All. De Simone.

PGS Corticella: Trevisan 2, Boni, Montedoro 1, Cristiani 19, Mengoli 2, Sorghini 8, Natalini 8, Federico 1, Stojanov 10, Nannuzzi, Cevenini 1, Cerchiari 4. All. Zanarini.

 

BASKET DELTA – FARO 60 – 62

(18-13; 32-20; 43-39)

Comacchio: Stella, Carli, Peretti ne, Boccaccini, Gelli 4, Mangherini, Simoni 13, Iannello 14, Della Morte 2, Cavalieri N., Cavalieri S. 5, Tralli 22. All. Brandani.

Argenta: Pasetti, Baldi 4, Taglioli 8, Cesari R, Cesari F. 12, Dalpozzo 1, Ruroini, Porcellini 7, Zanetti, Mortara 13, Checcoli 15. All. Bolognesi.

 

PEPERONCINO LIBERTAS BK – METEOR 65 – 53

(14-15; 32-26; 51-41)

Mascarino: Bellodi 5, Ghidoni 6, Sgarzi 2, Tosarelli 9, Musto 7, Conti 6, Monari M. 3, Guccini, Monari A. 6, Bianchini 16, Brochetto D. 5, Bernadini 2. All. Brochetto L.

Renazzo: Bonfiglioli, Alboresi ne, Balboni 8, Contri 9, Campanile 10, Meola 8, Poluzzi 10, Calanchi ne, Draben 3, Ramponi, Rinaldi 3, Gentili 2. All. Annunziata.

 

BIANCONERIBA – STARS BASKET 64 – 63

(20-15; 40-31; 53-50)

Baricella: Cuoghi 2, Barbieri 10, Frazzoni 13, Sitta 27, Lenzi, Mantovani 4, Furlanetto ne, Oretti ne, Donati 5, Minozzi 3. All. Calandriello.

Stars: Venturi 5, Lucchetta 15, Ballandi 8, Regazzi ne, Barbieri 11, Pomentale ne, Musolesi 3, Ostapyuk 5, Branchini 6, Fiore, Benfenati 8, Pistacchio 2. All. Iattoni.

 

 

CLASSIFICA

Ghepard BO 12; Navile BO, Faro Consandolo 10; Lions Cento, Peperoncino Mascarino, Bianconeriba Baricella 8; Stars BO, Delta Comacchio 6; Spartans FE, Meteor Renazzo, Vis 2008 FE 4; PGS Corticella BO, Gallo 2.

 

 

 

 

GIRONE E

 

BASKET PROJECT – FRESK’O 68 – 58

(17-20; 37-34; 47-47)

Faenza: Santo 8, Boero 16, De Lorenzi 3, Dal Monte, Zambrini 15, Picone 8, Ragazzi, Pantani 7, Santandrea 1, Morsiani 8, Russo 2. All. Alfieri.

In Fieri San Lazzaro: Rebeggiani 9, Tradii 18, Canelini 15, Guidetti 9, Zucchi 1, Zanaroli, Corradini, Calegari 6, Fiordalisi, Minoccheri. All. Bretta.

 

PALL. CASTEL S.PIETRO T. 2010 – MASSA BASKET 2010 70 – 56

(13-14; 37-30; 55-39)

Castel San Pietro: Chiluzzi 5, Zuffa 6, Dalpozzo, Galloni 2, Mondanelli 11, Bonetti 2, Curti 5, Conti 3, Cavina 14, Albertazzi 14, Migliori 8 All. Morigi.

Massa Lombarda: Ugulini 8, Orselli, Berardi 18, Brignani 4, Guardigli 14, Asioli, Marchettix Pinardi 6, Rivola 1, Valenti, Pongolini 5, Spadoni. All. Bertini.

 

TATANKA BALONCESTO – BOLOGNA AIRLINES 77 – 63

(23-21; 42-35; 60-46)

Tatanka Imola: Ciampone 10, Manaresi ne, Pederzoli 4, Guadagnini 5, Costantino 6, La Ferla 10, Tabellini 16, Franceschelli 3, Castagnetti 6, Conti 1, Marrabio, Midulla 16.

Airlines Castenaso: Fiolo 11, Magagnoli 4, Urzino ne, Tonelli 7, Lombardo 8, Mentuccia 5, Ceresa 7, Bernardoni 6, Brusa ne, Vignudelli 5, D’Angelo, Consolo 10.

 

PGS BELLARIA – BASKET GARDINI 2001 76 – 66

(15-13; 28-26; 52-39)

PGS Bellaria: Ascari 20, Gianasi 9, Ottani 4, Scarenzi 8, Benfenati 1, Foresti, Pirazzoli 9, Brazzini, Fornasari, Galli 4, Fontana 21. All. Bertuzzi.

Fusignano: Lugaresi 16, Montanari 14, Baldini 2, Scardovi, Dalla Malva 3, Zanchini, Berardinelli 2, Hamdaoui 2, Nigro 2, Vecchi 7, Zanzi 18. All. Ortasi.

 

POL. PONTEVECCHIO – PARTY&SPORT 50 – 53

(13-17; 24-30; 34-42)

Pontevecchio: Giorgio, Bonetti, Di Pasquale 5, Pasquali 1, Nicosia, Premoli, Bertini 8, Trombetta, Brini 6, Pavirani 13, Angeletti 5, Cremonini 12. All. Bonfiglioli.

P&S Ozzano: Carelli Mar. 7, Carelli Mat. 5, Margelli 7, Fabbri 2, Marchi 13, Fierro, Zerbini 6, Passatempi, Martelli 13, Bertarelli ne, Tondi ne. All. Simeone.

289 ACADEMY – BASKET GIALLONERO IMOLA (28/11 – 21:35) – Pal. COMUNALE – BUDRIO

 

 

CLASSIFICA

Faenza Project 12; Bologna Airlines 10; Giallonero Imola*, Party&Sport Ozzano, Pgs Bellaria 8; Fresk’o San Lazzaro, Gardini Fusignano, Medicina 2007, Castel San Pietro 2010 6; Pontevecchio, Tatanka Baloncesto Imola 4; 289 Academy Budrio*, Massa 2010 2.

 

 

 

GIRONE F

 

PIRATES – EAGLES 53 – 60

(19-15; 30-36; 41-43)

Misano: Locatelli 10, Merli Bedetti ne, Di Gruttola, Gamucci 6, Scattolari 4, Siboni 7, Del Prete, Sabattini 3, Bordini 3, D’Angiulli 10, Galvani ne, Cevoli 10. All. Chiadini.

Morciano: Tonti, Guastafierro, D’Aurizio 12, Palazzi 1, Ciotti 11, Cevoli, Tagliaferri 9, Di Sciullo 15, Bacchini 8, Rossi 4. All. Filippucci.

 

NUOVA PERLA – BASKET 2000 78 – 70

(31-21; 53-35; 68-49)

Riccione: Casadei 8, Maioli 5, Cupioli 4, Cenci 16, Salucci 2, Baldacci 4, Menghini 2, Delbianco A. 6, Balducci 4, Morelli 20, Ricci 3, Delbianco L. 4. All. Villa.

BK 2000 San Marino: Fabbri 13, Pasolini 9, Piva ne, Rossi 4, Zafferani 4, Guida 1, Francini 8, Clementi 6, Botteghi 9, Sorbini 16. All. Morri.

 

A.B.C. SANTARCANGELO – SPORTING CLUB CATTOLICA 65 – 59

(17-23; 36-36; 52-48)

Santarcangelo: Carasso 7, Mussoni Mi. 5, Rossi ne, Chiari 8, Zaghini 10, Bugli 2, Vandi 10, Mussoni Ma. 22, Dellarosa ne, Giovanardi 1, Acaci. All. Badioli.

Cattolica: D’Orazio 7, Lamonaca, Simoncini, Pieraccini 4, Massanelli 2, Siracusa 17, Salvadori 3, Ugolini 4, Bacoli 2, Adanti 20. All. Cotignoli.

 

TIGERS BASKET 2014 – ROSE&CROWN 48 – 60

(7-16; 19-24; 30-42)

Tigers 2014 Forlì: Marzolini 5, Milandri, Gasperini G. 2, Petri 6, Poggi, Galeotti 12, Gasperini A. 2, Zammarchi 3, Plachesi 2, Puntolini 12, Quercioli 2, Fossi 2. All. Villani.

Villanova: Bronzetti 2, Panzeri 10, Rossi M. 6, Ambrassa 9, Guiducci F. 2, Semprini, Guiducci T., Rossi A., Buo 9, Serpieri 13, Saccani 7, Bollini 2. All. Rustignoli.

TIGERS VILLANOVA - Si allunga dunque a sette vittorie la striscia positiva dei Villanova Tigers che, nello scioglilinguistico derby del “tigri contro tigri”, battono a domicilio i Tigers 2014: 48-60 il finale di una gara sempre condotta dagli uomini di Rustignoli nonostante una prestazione non esattamente brillante.

In avvio, sono subito gli ospiti a prendere in mano del timone del match, guidati da un preciso Panzeri e dal ficcante Serpieri. I padroni di casa faticano terribilmente a trovare la via del canestro, restando a digiuno per quasi cinque minuti, fino a quando ci pensano i fratelli Gasperini a muovere timidamente il tabellino. Nel secondo quarto, la partita cambia volto: Petri e Galeotti suonano la carica, rimettendo in moto l’attacco arancionero. Dall’altra parte, invece, l’attacco si inchioda: i villanoviani non riescono a fare gioco, sbattendo a più riprese contro l’aggressiva difesa di casa. Solo dalla linea della carità, gli ospiti riescono a mantenere il vantaggio, andando alla pausa lunga sul 19-24. Dagli spogliatoi, i Villanova Tigers escono con altro piglio: l’arrivo di Saccani dà energia alla squadra, la bomba di Serpieri sblocca l’attacco. Così il divario torna nuovamente in doppia cifra, nonostante dall’altra parte, un positivo Galeotti continui a pungere in avvicinamento. Nell’ultimo quarto, i forlivesi provano la riscossa, affidandosi ad un ispirato Puntolini; gli ospiti, però, non vacillano: un paio di entrate di Saccani permettono di resistere all’onda, poi le bombe di Ambrassa e Buo chiudono definitivamente la questione.

 

LIBERTAS GREEN BK – BASKET CLUB RUSSI 66 – 46

(6-10; 16-23; 41-38)

Green Forlì: Calabrese ne, Ravaioli, Gnini 6, Bourkadi 6, Brunetti 3, Gavelli 2, Dal Seno 4, Pinza 17, Morabito, Palazzi 8, Arfelli 10, Brunetti 10. All. Lapenta.

Russi: Morigi 9, Trerè 15, Bramante, Castellari 2, Samorì 2, Beghi, Vistoli 2, Porcellini 11, Venturini, Cirillo 5, Bigazzi, Rosti. All. Tesei.

 

INSEGNARE BK – AICS JUNIOR FORLI’ (20/11 – 21:15) – Pal. SFORZA – S. Giuliano-RIMINI

 

RECUPERO

INSEGNARE BASKET – LA FIORITA 71 – 61

(16-19; 33-33; 51-53)

Insegnare Basket Rimini: Accardo, Bombini 4, Borello 6, Briganti, Casadei, Galli 10, Golfieri 6, Ferrini 15, Magnani 9, Migani 2, Missiroli 19. All. Benatti.

La Fiorita San Marino: Bollini 19, Liberti Lo. 12, Giancecchi 11, Papini 6, Giacomini 4, Pulvirenti 4, Agostinelli 5, Liberti Leo, Carlini, Thiam. All. Liberti Lu.

 

 

CLASSIFICA

Tigers Villa Verucchio 14; I.B. Rimini*, La Fiorita San Marino, ABC Santarcangelo 10; Russi 8; Aics FO*, Libertas Green FO, Nuova Perla Riccione 6; Tigers Forlì, Eagles Morciano 4; S.C. Cattolica, Basket 2000 San Marino 2; Pirates Misano 0.



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'