In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Altri Sport

Ultimate Frisbee - Un altro titolo italiano per il Cus Bologna e per l'Alma Mater Studiorum.

29/10/2019


Ultimate Frisbee - Un altro titolo italiano per il Cus Bologna e per l'Alma Mater Studiorum.

La firma è quella dei terribili ragazzi dell'ultimate frisbee che, a Verona, conquistano lo scudetto in occasione dei campionati italiani mixed. I protagonisti di questo ennesimo successo - in questa stagione il Cus Bologna ha vinto entrambi i titoli italiani con i ragazzi e con le ragazze, trionfando poi a Caorle (Venezia) in occasione della Champions League e firmando così due clamorose doppiette - sono Gabriele Spisso, Davide Morri, Luca Lugasi, Luca Tognetti, Alberto Ferrari, Alessandro Franceschi, Fabio Coppi, Silvia Borghi, Marta Pederzani, Sofia Scazzieri, Eleonora Laffi, Sara Rabaglia, Irene Scazzieri, Ilaria Bonfante.

A Verona il Cus Bologna si presenta con due squadre: il Cus Bologna RedShot (mista tra le Shout e i ragazzi de La Fotta) e il Cus Bologna Dompero (anche ragazze Shout con il nucleo degli Zero51). Dopo una prima giornata dirompente, il Cus Bologna Dompero si ferma ai quarti di finale, battuto da Fano e chiudendo così al quinto posto. Il Cus Bologna RedShot vince il quarto con i Gremila Rimini, 15-3 e, in semifinale, riscatta i compagni, superando i Fanesi grazie a una difesa a zona che ingabbia il miglior elemento marchigiano. Finisce così 15-5, quasi senza storia, per l'Alma Mater Studiorum. Si suda di più in finale, anche anche nel derby universitario con il Cus Padova, Bologna (per la gioia del magnifico rettore, Francesco Ubertini) si conferma più forte imponendosi 15-12.

Mvp della partita, Alberto Ferrari e Fabio Coppi (maschili), mentre tra le donne Irene Scazzieri e Marta Pederzani (miglior giocatrice under 20).

ufficio stampa

cus bologna asd

 

 



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'