In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Calcio

Un bel gesto di fair play

25/03/2019


Un bel gesto di fair play

Dopo tutte le brutte notizie che arrivano di campi del calcio giovanile, con i genitori spesso orribili protagonisti, ho il piacere di segnalare un episodio molto confortante, in questo senso.

Giovanissimi Interprovinciali girone F, Libertas Castel S.Pietro – Basca 2002, partita bella e combattuta, metà del secondo tempo risultato in bilico 1-1, a tre quarti campo, dopo un contrasto assai duro ma corretto, un giocatore Libertas resta a terra dolorante; nonostante le richieste di intervento, il direttore di gara non ferma il gioco, e nel prosieguo dell’azione, concede al Basca un calcio di rigore (c’è o non c’è non fa la differenza). Dopo  qualche protesta (timida a dire il vero) del nostro capitano, l’incaricato della trasformazione sistema il pallone sul dischetto e……. appoggia delicatamente la sfera fra i piedi del nostro portiere. Un attimo di sconcerto, poi gli spettatori di entrambe le bandiere, fanno partire un applauso lungo….lungo.

L’incontro terminerà poi 1-1, dopo altri 20’minuti di dura lotta, senza esclusione di colpi. Ma l’immagine di quel semplice gesto è rimasta negli occhi di tutti; per questo uno scrosciante applauso accompagna l’uscita dal campo di entrambe le squadre, esauste ma appagate. Hanno messo in campo tutto quello che avevano dentro, per (nostra) fortuna, anche tanta pulizia, almeno pari all’ardore agonistico.

Non mi è dato di sapere se l’ordine di (non) calciare il rigore sia partito dalla panchina, o sia stata una iniziativa dei ragazzi; quello che so è che mi è venuta la pelle d’oca, e mi sono emozionato, come per un bel goal, come per una bella vittoria.

Antonio Bologna

Resp. s.g. Libertas Castel S.Pietro

 



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'