Web Analytics Made Easy -
    StatCounter
  • Emilia Romagna Sport
  • Marche Sport

Calcio | Giovanili | Juniores Reg.

Vignolese vs Rosselli Mutina 0-0

27/02/2017

Vignolese vs Rosselli Mutina 0-0


VIGNOLESE-ROSSELLI MUTINA 0-0
VIGNOLESE: Biagioni, Rivolta, Zanantoni (75′ Ronuncoli), F. Zeppieri, Giusti, Ghiaroni, Dotti, Lambertini (80′ Sabatino), Yaquib, M. Zeppieri (67′ Toppra), Oudoure. A disp. Rusu, Mejri, Carboni, Ugolini. All. Rossi
ROSSELLI MUTINA: G. Benedetti, Messori (64′ D. Benedetti), Pedrazzi (45′ Bozzini), Vecchi, Fazio, Shanableh, Priori, Maugeri (61′ Barbieri), Cosmai (82′ Papi), Vaccari, Razzoli (78′ D’Orso). A disp. Argilli, Picone. All. S. Benedetti
Arbitro: Lesyshyn di Modena


MODENA – Equa divisione della posta: è quello che si è registrato sabato 25 allo stadio “Caduti di Superga” di Vignola, dove la Rosselli Mutina ha affrontato i locali rossoverdi nel 24esimo turno del campionato Juniores regionali.
Nella prima fase del confronto l’aspetto più significativo è la pioggia di ammonizioni inflitte alla truppa gialloblù dall’arbitro Lesyshyn: nel giro di pochi minuti ricevono il giallo Vecchi (dopo appena 100 secondi), Vaccari, Cosmai, Priori e Fazio (quest’ultimo dopo un probabile scambio di persona). Addirittura cinque ragazzi, senza che questo freni la spinta offensiva visto che Cosmai, Vaccari, Priori e Fazio (quest’ultimo con un bel colpo di testa) si fanno vedere dalle parti di Biagioni a conclusione di altrettante manovre offensive. Oltre a un sospetto atterramento in area di rigore di Vaccari. Il primo tempo si conclude con un traversone della Vignolse in area modenese, ben neutralizzato da Benedetti attento e sicuro nel guidare la retroguardia.
Nel secondo tempo i padroni di casa aumentano la spinta, dimostrandosi più attivi e propositivi, ma è la Rosselli Mutina ad avere le occasioni più interessanti. In particolare con Priori che, ben imbeccato da Vecchi, salta il portiere con un pallonetto e poi di testa indirizza verso la porta sguarnita; la palla sembra entrare ma Rivolta sulla linea toglie il pallone e la gioia del gol. Infine al 40 D'Orso, giunto a tu per tu col portiere vignolese, vede intercettata la conclusione. Sulla partita cala in pratica il sipario dopo questa occasione e il risultato non si sposterà più dallo 0-0. La formazione gialloblù, che ha visto Gabriele Benedetti e Shanableh tra i migliori, sabato 4 marzo sarà impegnata nel match interno con i reggiani dell’Albinea.

Commenti

PUBBLICITA'