Web Analytics Made Easy -
    StatCounter
  • Emilia Romagna Sport
  • Marche Sport

Calcio

X Martiri vs Ravarino 1-0

Pagina 1 di 1

26/11/2023

X Martiri vs Ravarino 1-0

 

Ravarino che esce battuto immeritatamente dal campo del X Martiri in virtù dell’unico errore difensivo concesso nell’arco dei novanta minuti ma soprattutto penalizzato da alcune cervellotiche decisioni dell’inadeguato direttore di gara. Primo tempo assolutamente equilibrato in cui si registrano due occasioni, una per parte. Al 19’ Gonzalez scambia al limite con Cartesan ma il suo tiro è di poco alto sopra la traversa. Al 32’ Evali fa partire un tiro cross sul quale si avventa Bigoni sul secondo palo ma Cotti è bravo a salvare. Inizio di ripresa e al 50’ Espedito calcia in diagonale ma Aleotti riesce a deviare.  Al 68’ Gareri viene lanciato in profondità e appena entrato in area viene steso da Pallara ma l’arbitro sorvola sull’episodio. Al 74’ indecisione della difesa locale, Gareri ruba palla a De Cristofaro e viene abbattuto da Aleotti, ma il direttore di gara tra lo stupore generale non concede il rigore e la conseguente espulsione per l’estremo locale. Al 86’ l’episodio che decide la gara: Chiossi sbaglia il rinvio e sulla conseguente ripartenza Evali salta netto Bongiovanni e appoggia in area per l’accorrente Marku che segna con un tiro sotto la traversa. A nulla serve il forcing finale del Ravarino che va così incontro alla seconda sconfitta consecutiva.

 

 

X MARTIRI-RAVARINO: 1-0

MARCATORI:  Marku (85’).

AMMONITI:  Fiorentini, Gessoni, Aguiari, Meli.

X MARTIRI: Aleotti, Aguiari, Berveglieri (dal 81’ Pavinato), Meli, De Cristofaro, Pallara, Bigoni (dal 87’ Tolle), Panzetta, Manfredini, Gessoni (dal 73’ Marku), Evali (dal 87’ Perinelli). A DISPOSIZIONE: Scotto, Salvi, Bonaguro, Punzetti , Veronesi.  ALLENATORE: Bolognesi.

RAVARINO: Chiossi, Bongiovanni  F, Cotti, Caracci, Mannu (dal 29’ Espedito), Bongiovanni N, Provenzano (dal 87’ Gnaccarini), Cartesan, Gareri, Gonzalez [dal 65’ Pedrazzi (dal 76’ Ferraguti)], Fiorentini.   A DISPOSIZIONE:  Stefani, Cocchi, Scherma, Sabbatini. ALLENATORE: Fanton.

ARBITRO:  Palombo di Ravenna.

 

Commenti

PUBBLICITA'

PUBBLICITA'