Stampa questa pagina - Chiudi


Basket

Tutto sull'ultimo turno del campionato di promozione

08/01/2019


Tutto sull'ultimo turno del campionato di promozione

 

Un turno spezzatino, il primo del 2019. Non ci sono state particolari sorprese, anche se non era scritto, per esempio, che Medicina 2007 battesse gli Airlines. Nel big-match del girone F, continua il buon momento del Russi che ha sbancato il parquet di Santarcangelo.

 

 

GIRONE C

 

DIABLOS BASKET – HORNETS BASKET BOLOGNA 51 – 47

(9-5; 21-22; 36-31)

Sant’Agata Bolognese: Marchetti 1, Moruzzi 7, Belosi 8, Bergami, Ventura 4, Gamberini 4, Serra An. 6, Scagliarini 4, Stanzani 5, Mattioli ne, Angelini, Verdoliva 12. All. Serra Ad.

Hornets: Caruso 18, Capra 5, Florio, Somma 4, Orpelli 1, Nannetti 1, Bellodi 7, Brina 4, Marchesi 3, Carioli ne, Fabulli 2, Lambertini 2. All. Rocco di Torrepadula.

 

PALL. TEAM MEDOLLA – CENTRO MB ARCOVEGGIO 65 – 44

(15-10; 35-26; 56-38)

Medolla: Barbieri 13, Galeotti 11, Spinelli 10, Panini, Ceretti 2, Scaravelli 10, Cresta 10, Guarnieri, Meschiari 7, Maini 2. All. Cavicchioli.

C.M.B.: De Paoli 4, Della Casa 11, Barbieri, Chirco, Bergamaschi 5, Grotti, Arletti, Cavallone 13, Favaloro 8, Nobili 3. All. Naldi.

 

LIBERTAS SAN FELICE – VANINI 74 – 80

(15-19; 32-49; 50-59)

Libertas San Felice: Sciarabba, Stagnoli 1, Grassitelli 28, Espiritu 4, Francia 2, Calanchi 1, Stignani 8, Carlotti 7, Romano 7, Bernardelli 16. All. Bellandi.

Horizon Basket Reno: Di Stefano 9, Turrini 12, Degli Esposti 7, Roggi, Tonti 2, Caverzan 12, Maldini 1, Varotto S. 6, Varotto M. 13, Grippo 9, Pace 9. All. Muscò.

 

OMEGA BASKET – S. MAMOLO BASKET 69 – 54

(20-17; 40-26; 54-43)

Omega: Bacocco 9, Adamo 5, Scalorbi 8, Dal Pozzo 9, D’Angelo ne, Pizzi 4, D’Andola 20, Morales 4, Baraldi ne, Bolelli 10, Carrettin. All. Tassi.

San Mamolo: Tazzara 17, Quadri S. 1, Sterpi 15, Mitri 5, Bartolini 2, Quadri A. 2, Paolucci 3, Strocchi 4, Bamania 5. All. Nannetti.

 

PALL. FORTITUDO – ANZOLA BASKET (09/01 – 21:15) - Palestra COMUNALE – CREVALCORE

 

SCHIOCCHI BALLERS – CSI SASSO M. (21/01 – 21:30) - Palestra CUS MODENA – MODENA

 

CLASSIFICA

Montevenere BO 22; Anzola*, P.T. Medolla 18; Omega BO 16; Schiocchiballers MO* 14; Libertas San Felice, Hornets BO, Horizon BO 12; San Mamolo BO, Diablos Sant’Agata Bolognese* 8; Fortitudo Crevalcore* 6; Csi Sasso Marconi** 4; C.M.B. BO 0.

 

 

 

GIRONE D

 

NAVILE BASKET – GALLO BASKET 82 – 63

(29-16; 50-30; 70-50)

Navile: Martelli 24, Grilli 14, Pasquali 13, Riccobaldi 11, Missoni 10, Magi 4, Piccari 4, Bonvicini 2, Lazzari, Bordonaro. All. Corticelli.

Gallo: Vicini 15, Corbucci 15, Ramponi 14, Cara 11, Amal 3, Ramponi 3, Di Biase 2, Govoni, Degli Esposti. All. Lombardo.

NAVILE - Ricomincia la corsa del Navile Basket che, dopo la sconfitta di Baricella, era attesa dalla prima partita dell’anno solare. Avversario, in un inconsueto 5 gennaio, il fanalino di coda Gallo Basket, squadra giovanissima, che però quasi sempre ha lottato fino alla fine: insomma, tutto fuorché una squadra materasso.

Cronaca: quintetto Navile con Roberto Lazzari, Matteo Pasquali, Simone Martelli, Andrea Missoni e Alessandro Piccari, contrapposti a Cara, Di Biase, Amal, Ramponi e Vicini.Il primo canestro è un bell’appoggio, in taglio, di Vicini, al quale replica Pasquali con la tripla. Ancora Vicini, scatenato, segna da 3 punti il 3-5 per Gallo, ma Martelli segna subendo fallo e dando il 6-5 al Navile. Missoni e ancora Martelli allungano sul 10-5, poi il giovanissimo Capitano ospite Cara si procura due liberi, entrambi a segno, per il 10-7. Un libero di Piccari e un canestro di Pasquali portano a 13 lo score del Navile, mentre due canestri a firma Corbucci e Ramponi tengono gli ospiti a contatto sul 13-11. Il Navile però è bravo a cambiare marcia, trascinato da 5 punti consecutivi di Martelli ed un canestro di Missoni. Gallo inizia ad accusare l’aggressività messa in campo dai padroni di casa, che inesorabilmente iniziano ad andare via. Corbucci porta a 13 i punti di Gallo, ma il Navile adesso è lanciato e segna 9 punti con un 2/2 ai liberi di Magi, un contropiede finalizzato da Pasquali e un bel canestro di Grilli: 29-13. Ramponi con una bella tripla dall’angolo rende il primo mini riposo un po’ meno pesante per i propri colori: 29-16 Navile. Nel secondo periodo i biancorossi continuano a giocare a ritmo alto, trovando buone soluzioni con Pasquali, una tripla di Grilli, Piccari, ancora Grilli e Riccobaldi. Per Gallo il punto di riferimento offensivo è il pivot Vicini, molto bravo a giocare in post basso, con un semigancio voltandosi verso il fondo davvero insidioso. Nonostante gli sforzi del proprio totem, Gallo non riesce ad avvicinarsi al Navile, che trova un Grilli ispiratissimo e buone cose anche da Bonvicini. Il giovane play in maglia 34 del Navile è il mattatore del secondo periodo, in cui segna 12 punti ed è un rebus assoluto per i propri avversari. Si va all’intervallo lungo con il Navile in controllo, 50-30. Il terzo periodo si apre con una tripla di Ramponi, alla quale risponde Martelli con un libero, 51-33. Ancora Ramponi muove la retina da dietro l’arco, 51-36, poi Corbucci segna, subisce il fallo e realizza il libero supplementare, per il 51-39. Missoni da sotto porta a 53 il Navile, ma Ramponi è una furia e di tabellone, dal centro, converte la sua terza tripla consecutiva: 53-42 e timeout Navile. I biancorossi vanno da Martelli, che segna un libero, poi Pasquali in entrata riporta a +14 il Navile, 56-42. Ora i felsinei sono in ritmo offensivo, le spaziature sono ottime e Martelli è bravissimo a monetizzare il lavoro dei compagni, con 4 punti consecutivi che valgono il 60-42. Cara segna la tripla, 60-45, ma ancora Martelli e Pasquali mettono a segno punti sul tabellone per il Navile. Di Biase e Vicini portano a 50 il bottino degli ospiti, mentre per i padroni di casa arrivano altri 6 punti consecutivi di Martelli, davvero incontenibile: per il bomber in maglia biancorossa 14 punti nel terzo quarto. Si va quindi all’ultimo mini riposo sul 70-50 Navile. Ultimo periodo in cui scende un po’ la qualità del gioco: il Navile gioca per liberare Riccobaldi al tiro da 3 punti e la guardia biancorossa risponde con un 2/2 da oltre l’arco. Per Gallo gli ultimi ad arrendersi sono Cara (prospetto molto interessante) e Corbucci, mentre il Navile può contare sulla concretezza di Missoni, che segna due canestri, portando a 80 il bottino dei locali. L’ultimo canestro della partita è un bell’assist di Bordonaro per Magi: la partita finisce 82-63.

 

VIS 2008 – BIANCONERIBA 66 - 78

(11-20; 25-39; 47-65)

Vis Ferrara: Castaldini 2, Vaianella F, Franchella 3, Tamisari 14, Zanirato 21, Benetti 8, Boarini, Barcaro, Baraldi 5, Gnani 9, Corsato 4. All. Campi.

Baricella: Cuoghi 3, Barbieri 4, Frazzoni 25, Sitta 15, Villani 4, Mantovani 6, Furlanetto 4, Donati 7, Samorè 4, Minozzi 4. All. Calandriello.

VIS 2008 - Ultima gara del girone di andata ed al Caneparo si presenta Bianconeraba, quarta forza del girone e reduce da un prestigioso scalpo come quello di Navile mentre la Vis 2008 cerca disperatamente punti salvezza a fronte di un’infermeria ingolfata come un outlet il primo giorno di saldi. È anche la prima gara del 2019 ed i bagordi del Capodanno rischiano di farsi sentire; nonostante ciò la gara è spumeggiante e gradevole di fronte ad un buon pubblico.

Baricella è immediatamente in palla e parte a razzo: ottima circolazione della palla, continue incursioni nel cuore della difesa vissina in modalità mollacciona e 0/8 in un amen col califfo Frazzoni subito caldissimo. Coach Campi comincia a farsi sentire e la Vis inizia a difendere e, ogni tanto, a trovare il paniere: Tamisari pare stasera in versione Dr.Jeckill ed a metà quarto c’è partita sul 9-12, poi gli ospiti aprono le ostilità da oltre l’arco e con le bombe di Frazzoni e Sitta producono il primo allungo sull’11-20 di fine periodo. Secondo quarto che si apre con la zonaccia Vis e tante rotazioni da parte degli allenatori. Baricella trova canestri da tutti i giocatori, chiunque entra trova facili conclusioni da sotto mentre la Vis butta nella mischia il giovane Zanirato, a fronte di una serie di infortuni inquietante (anche stasera giro al P.S. per Federico Vaianella). Il tran tran della gara è segnato e gli ospiti sono in totale controllo. Alla pausa di metà gara è 25-39. Rientro dal calduccio del locker room con doppia bomba di Sitta e la truppa di coach Calandriello vola via. Donati produce un ottimo finale di quarto mentre la Vis si aggrappa alla prepotenza fisica di Zanirato. Si segna tanto, le difese languono, ma la trama non cambia e dopo trenta minuti è 47-65. L’ultimo quarto potrebbe essere garbage time ed invece i giovani vissini trovano fiducia e intensità difensiva. Baricella molla un po’ in difesa e Corsato, Tamisari e Zanirato imperversano in attacco. Vis a -8 a quattro minuti dalla fine e doppio tentativo fallito da tre per un clamoroso riavvicinamento. Baricella si riprende con la classe di Frazzoni e tanti inevitabili viaggi in lunetta e chiude la pratica vincendo con pieno merito, confermando di essere una vera squadra portando tutti i giocatori a referto, mentre la Vis, previa benedizione antinfortunistica, deve ripartire con convinzione da quanto di buono fatto vedere negli ultimi dieci minuti.

 

LIONS BASKET – FARO 62 – 54

(16-17; 26-31; 38-42)

Lions Cento: Fiocchi ne, Benati ne, Pritoni, Facchini ne, Guaraldi 12, Maini 9, Bonazzi 8, Bonzagni, Malaguti 9, Guidi 6, Passarini 17, Ansaloni 1. All. Alberghini.

Consandolo: Pasetti 2, Baldi 3, Taglioli, Cesari R. 3, Cesari F. 15, Dal Pozzo 2, Porcellini 12, Tundo 2, Zanetti 7, Mortara 6, Checcoli 2. All. Bolognesi.

 

BASKET DELTA – STARS BASKET 75 – 70

(22-14; 33-38; 57-50)

Comacchio: Carli 3, Stella 2, Peretti 27, Boccaccini, Cavalieri N. 2, Ferroni 3, Simoni, Gregori 9, Della Morte 5, Cavalieri S. 2, Iannello 22. All. Brandani.

Stars: Venturi 8, Ballandi 2, Regazzi, Barbieri 5, Pomentale 5, Musolesi 15, Ostapyuk 6, Branchini 12, Fiori 3, Benfenati 14, Baruzzi. All. Iattoni.

 

SPARTANS BASKET – P.G.S. CORTICELLA (10/01 – 21:30) - Palestra COSME’ TURA - FERRARA

GHEPARD BASKET – PEPERONCINO LIBERTAS BK (14/01 – 21:15) – A.S.V. Loc. TORREVERDE

 

CLASSIFICA

Ghepard BO*, Navile BO 20; Peperoncino Mascarino* 18; Bianconeriba Baricella 16; Lions Cento 14; Faro Consandolo 12; 

Spartans FE**, Stars BO, Delta Comacchio 10; PGS Corticella BO* 8; Meteor Renazzo* 6; Vis 2008 FE 4; Gallo 2.

 

 

 

 

GIRONE E

 

MEDICINA BASKET 2007 – BOLOGNA AIRLINES 65 – 55

(20-9; 43-28; 53-43)

Medicina 2007: Bacci 9, Buresti 25, Lenzarini 8, Zambelli 2, Ugulini 2, Magli, Buscaroli 1, Castellari 6, Dall’Olio 3, Soldi 9. All. Randazzo.

Airlines Castenaso: Brusa, Giordani 2, Magagnoli 12, Guasina, Tonelli, Lombardo 6, Ceresa 2, Bernardoni 9, Leone 18, Vignudelli 4, D’Angelo, Consolo 2. All. Munzio.

 

MASSA BASKET 2010 – TATANKA BALONCESTO 65 – 60

(9-10; 22-28; 40-44)

Massa Lombarda: Ugulini 7, Orselli ne, Berardi L. 12, Brignani 12, Guardigli 2, Berardi R., Asioli, Pinardi 7, Rivola 12, Valenti 5, Pongolini 2, Spadoni 6. All. Bertini.

Tatanka Imola: Ciampone 7, Manaresi ne, Pederzoli 1, Selva 5, Costantino 3, La Ferla 7, Tabellini 13, Midulla 4, Franceschelli 5, Castagnetti 9, Conti 6.

MASSA - Riprende la corsa dei Piranhas massesi! Dopo la sconfitta di Ozzano prima delle feste, il Massa Basket 2010 incomincia nel migliore dei modi il 2019, battendo sul proprio parquet casalingo i Tatanka Imola.

Primo quarto caratterizzato, come tutta la partita, da tantissimi fischi arbitrali e dagli attacchi spuntati. Dopo i primi dieci minuti il tabellone indica 9-10 per gli ospiti. Nel secondo quarto gli attacchi si sbloccano e Tatanka cerca l’allungo ma i massesi riescono a rimanere in scia chiudendo con il punteggio di 22-28. Nel terzo period, gli ospiti spingono sull’acceleratore e riescono ad accumulare 11 lunghezze di vantaggio, ma i massesi sono sul pezzo e riescono a reagire e a ridurre il gap, arrivando all’ultimo intervallo con il punteggio di 40-44. L’ultima frazione è, però, pane per i denti dei Piranhas che aumentano il ritmo in attacco e in difesa ed effettuano il sorpasso grazie ad un parziale di 10-0 ad inizio periodo. Tatanka, ora costretta a inseguire, cerca di ricucire, ma Massa è glaciale dalla lunetta e porta a casa i 2 punti. Bella prova dei massesi che nonostante siano stati costretti a inseguire tutta la partita, riescono a tenere i nervi saldi e a portare a casa una vittoria dove tutti i ragazzi si sono resi protagonisti in positivo, portando il loro mattoncino.

 

PALL. CASTEL S.PIETRO T. 2010 – 289 ACADEMY BUDRIO 72 – 57

(16-11; 41-22; 56-38)

Pall. Cspt 2010: Landini, Zuffa 13, Conti 3, Dalpozzo 16, Trivisonno, Galloni 3, Curti 11, Cavina 6, Zaniboni 8, Migliori 9, Albertazzi 3. All. Morigi.

289 Academy Budrio: Sarti 6, Guidi 3, Maccaferri 3, Vacchi 10, Benetti 5, Lucchi 7, Bonaga 4, Fiumi 15, Fiacchi 2, Veselli 2.

 

FAENZA BASKET PROJECT – POL. PONTEVECCHIO 87 – 49

(21-17; 45-21; 64-42)

Faenza: Santo 15, Boero 18, De Lorenzi, Dal Monte 4, Picone 13, Santandrea 14, Ragazzi 11, Pantani, Morsiani 7, Russo 5. All. Alfieri.

Pontevecchio: Giorgio 3, Bonetti 2, Bianchini, Di Pasquale 6, Premoli, Bertini 16, Brini 9, Angeletti 8, Cremonini 5. All. Gatti.

 

FRESK’O – BK GARDINI 2001 (08/01 – 21:15) - PALAYURI – SAN LAZZARO DI SAVENA (BO)

PGS BELLARIA – BK GIALLONERO (09/01 – 21:30) - Palestra DON BOSCO – BOLOGNA

 

 

CLASSIFICA

Faenza Project 24; Giallonero Imola* 18; Party&Sport Ozzano, Bologna Airlines 14; Castel San Pietro 2010 12; Gardini Fusignano*, Fresk’o San Lazzaro*, Pgs Bellaria*, Medicina 2007, Massa 2010 10; Tatanka Baloncesto Imola, 289 Academy Budrio 8; Pontevecchio 4.

 

 

 

 

GIRONE F

 

EAGLES – SPORTING CLUB CATTOLICA 59 – 51

(13-12; 34-26; 50-39)

Morciano: Tonti, Guastafierro 8, Masia 6, D’Aurizio 9, Palazzi 2, Ciotti 7, Tagliaferri 5, Bacchini 18, Rossi, Farizi 4. All. Filippucci.

Cattolica: De Rosa, Crugnale 2, Piarulli 4, Cavoli 14, Bacoli 2, Massanelli 5, Ciandrini 4, Siracusa 14, Simoncini, Salvadori 3, Adanti 3. All. Cotignoli.

 

A.B.C. SANTARCANGELO – BASKET CLUB RUSSI 47 – 58

(8-27; 17-39; 24-50)

Santarcangelo: Carasso 5, Mussoni Mi., Rossi 2, Chiari 9, Zaghini 3, Bugli 5, Guziur 14, Mussoni Ma. 8, Dellarosa, Giovanardi 1, Acaci. All. Badioli.

Russi: Morigi 15, Trerè 14, Beghi 2, Vistoli 2, Giuliani, Basaglia 8, Porcellini 15, Venturini, Rosti 2. All. Tesei.

 

INSEGNARE BK – LIBERTAS GREEN BK (08/01 – 21:15) - Palestra Sc.Elem. SFORZA – RIMINI

 

PIRATES – TIGERS BK 2014 (09/01 – 21:00) - Palasport ROSSINI – MISANO ADRIATICO (RN)

 

AICS JUNIOR BK – BASKET 2000 SAN MARINO (04/02 – 21:30) - POL. G.MONTI – FORLI’

 

LA FIORITA BK 2011 – NUOVA PERLA (20/02 – 21:30) - Pal. Sc.Elem. ACQUAVIVA – RIMINI

 

 

 

CLASSIFICA

Tigers Villa Verucchio 22; Russi 20; I.B. Rimini*, ABC Santarcangelo 16; La Fiorita San Marino*, Libertas Green FO* 14; Aics FO* 12; Nuova Perla Riccione*, Tigers Forlì* 10; Eagles Morciano 6; S.C. Cattolica, Basket 2000 San Marino*, Pirates Misano* 2.