Stampa questa pagina - Chiudi


Calcio

Matteo "James" Bondi raggiunge le 300 reti in carriera

05/02/2019


Matteo "James" Bondi  raggiunge le 300 reti in carriera

Matteo Bondi(Cervia)

 Grande festa in casa Cervia al termine della sfida vinta sul campo del Torconca. Nello spogliatoio gialloblu, oltre a tre punti fondamentali per non perdere ulteriore terreno dal Del Duca Ribelle e difendere il terzo posto, si brinda al traguardo delle 300 reti in carriera per Matteo "James" Bondi, l'ultima delle quali proprio al cospetto dei cattolichini con una gran torsione aerea. Un segno del destino probabilmente quello che ha voluto veder l'ormai 38enne attaccante originario di Reggio Emilia tagliare il prestigioso record personale proprio con la maglia che lo ha reso noto al grande pubblico grazie alla partecipazione a "Campioni, il Sogno". Un'esperienza che ha segnato la carriera di Bondi e che, per sua stessa ammissione in una recente intervista, rifarebbe. Ma capitan James non è solo uno dei reduci dall'avventura che fece innamorare milioni di ragazzini dal vivo e sugli schermi Mediaset oppure quello a cui il figlio di Ciro Ferrara chiese la foto prima di Figo, Ronaldo e Zidane. Leader carismatico che preferisce i fatti alle parole, ha fatto dei rapporti umani e della sana attività sportiva uno dei suoi principi cardine e questi 300 goal, realizzati con diverse casacche addosso, ne sono lampante testimonianza. Con l'occhio di riguardo sempre rivolto alla famiglia nei cui interessi ha fatto le ultime scelte calcistiche, rinunciando anche ad occasioni importanti di categoria superiore. Carpi, Cesena, Castel San Pietro, Baracca Lugo, Ravenna, Mezzolara, Comacchio, Ribelle, Cervia e così via: gli anni passano ma i goal di Bondi no. 

 

Davide Maddaluno