Stampa questa pagina - Chiudi


Roby Pofrumi vs Tigers Parma 57-66

11/02/2019


Roby Pofrumi vs Tigers Parma 57-66

Lotta ma non riesce l’impresa alla Roby Profumi, nel derby contro le Tiger Parma sono le ducali a portare a casa i due punti in palio. La gara si è conclusa con il punteggio di 66 a 57 per le Tiger ma le giovanissime ragazze di coach Scanzani hanno lottato dal primo all’ultimo secondo disponibile. A maggior ragione, l’assenza di capitan Marchini, ha reso questa gara partita ancora più difficile ma la Roby Profumi ha provato a mettere i bastoni tra le ruote alla seconda forza del campionato. Nel primo quarto è proprio la Roby Profumi a provare l’allungo ma una scatenata Vaccari teneva a contatto le due formazioni. Nelle fila della Roby Profumi era il gioco corale a rivelarsi l’arma in più. Funzionava la difesa forte sui play avversari da parte di Veronica Ferrari e Greta Piscina il che impediva alle Tiger di entrare nei propri giochi offensivi e molto spesso arrivavano palle recuperate che venivano trasformate in canestri da parte delle interne bianco blu. Proprio Fatadey e Pallotta si facevano ben valere da sotto mentre Bozzi e Gonzato bucavano la retina dall’arco dei tre punti. Il primo quarto terminava con la Roby Profumi avanti per 18 a 14. Nel secondo quarto è Vaccari a prendere in mano il gioco per le ospiti e in pochi minuti Parma si porta avanti con percentuali da due punti davvero incredibili. Ad affiancare l’interna con il numero 15 ci pensa, sempre per le Tiger, Accini che con due conclusioni dalla distanza porta Parma al massimo vantaggio. La Roby Profumi però non si lascia intimorire e con pazienza resta agganciata alla gara. Dopo i primi venti minuti di gioco il tabellone del palaRaschi segna 29 per la Roby Profumi e 36 per le ospiti. Nella seconda parte della gara non muta l’andamento dell’incontro con Parma che prova per due volte ad allungare arrivando al vantaggio in doppia cifra ma con la Roby Profumi che arriva a meno sei nell’ultima frazione prima di un break firmato da Turroni che spegne le ultime speranze delle giovanissime borgotaresi. Nonostante la sconfitta, però, sono molti gli aspetti positivi che lasciano ben sperare per l’importantissima trasferta di sabato prossimo a Castel San Pietro dove la Roby Profumi giocherà un altro scontro salvezza contro una diretta rivale.