Stampa questa pagina - Chiudi


Basket | Professionisti | Lega 2

Tezenis Verona - Feli Pharma Ferrara 85-72

20/11/2019


Tezenis Verona  -   Feli Pharma Ferrara   85-72

VERONA. Ci ha provato fino alla fine, la Feli Pharma che, priva dell’infortunato Wiggs, regge l’urto della Tezenis per buona parte dei 40’, per poi pagare dazio: quando gli scaligeri hanno spinto la differenza si Ŕ vista e alla fine sarÓ 85-72.
Buonissime soluzioni in attacco nei primi 10’ per la Feli Pharma, che trova ben sei uomini a referto, con Baldassarre, Beretta e Panni protagonisti prima del 15-17 del 7’, poi del 16-20 targato 8’. I biancazzurri, nonostante l’assenza di Wiggs, sono bravi a restare aggrappati al match, che vede il buon avvio della seconda frazione dei padroni di casa, con Severini bollente al tiro (11 punti dopo 13’ e 28-23). I biancazzurri non mollano di un millimetro e quando capitan Fantoni e Campbell trovano la via del canestro ritornano avanti 29-30 al 16’, mandando in visibilio il popolo biancazzurro. Ferrara c’Ŕ. Poletti e Rosselli sono fisici e fanno male (38-32 al 19’), ma Baldassarre proprio sulla sirena del primo tempo trova la tripla del nuovo -3 Kleb: all’intervallo lungo Ŕ 38-35.
Hasbrouck, grande ex della gara, si scalda durante l’intervallo lungo ed entra in avvio della ripresa, che vede gli scaligeri cominciare con il piede sull’acceleratore: Poletti, Love ed Hasbrouck sono gli assoluti mattatori del break che, al 23’, porta la Tezenis sul 46-35. Fatica, la Feli Pharma, a trovare la via del canestro, prima di sbloccarsi soprattutto grazie a capitan Fantoni, leader biancazzurro del 46-43 al 25’. Love, Udom e Severini soprattutto non ci stanno e ricacciano a -11 i biancazzurri sul 61-50 del 30’. Adesso diventa durissima. La Tezenis durante gli ultimi 10’ controllano il match senza patemi (73-59 al 35’), dall’altra parte la Feli Pharma ci prova con i cesti da fuori di Baldassarre, che cercano di riaprire il match: al 37’ Ŕ 77-69. Il popolo biancazzurro incita i propri beniamini, che lasciano ai padroni di casa i due punti solamente nel finale. Domenica si ritornerÓ all’MF Palace: avversaria sarÓ Montegranaro.

Tezenis Verona-Feli Pharma Ferrara 85-72 (23-23, 38-35, 61-50)
Tezenis: Beghini, Poletti 13, Guglielmi, Love 19, Tomassini, Candussi 7, Prandin 4, Rosselli 9, Udom 9, Severini 20, Morgillo, Hasbrouck 4. All.Dalmonte.
Feli Pharma: Wiggs ne, Vencato 11, Petrolati ne, Fantoni 12, Baldassarre 20, Beretta 8, Panni 11, Buffo 2, Balducci, Ianelli, Campbell 6, Ebeling 2. All.Leka.
Arbitri: Valzani, Di Toro e Bonfante.
Note: spettatori 3000 circa. Fallo tecnico comminato a Udom al 15’, a Baldassarre ed a Campbell al 31’. Espulso Fantoni al 40’.

Ufficio Stampa
Kleb Basket Ferrara
Lorenzo Montanari