Stampa questa pagina - Chiudi


Basket | Professionisti | Lega 2

L'Unieuro festeggia il rientro di Oxilia e la quarta vittoria di fila: Piacenza battuta 81-67 .

08/12/2019


L'Unieuro festeggia il rientro di Oxilia e la quarta vittoria di fila: Piacenza battuta 81-67 .

UNIEURO FORLĖ – UCC ASSIGECO PIACENZA 81-67 (13-24; 35-43; 63-59)

UNIEURO FORLĖ: Rush 21, Kitsing, Giachetti 25, Campori, Watson JR 10,
Petrovic 8, Marini 3, Dilas, Bandini, Oxilia 2, Benvenuti 7, Bruttini 5.
All: Dell’Agnello.

UCC ASSIGECO PIACENZA: Montanari NE, Ogide 16, Molinaro 2, Rota,
Gasparini 5, Piccoli 16, Ihedioha, Ferraro, Santiangeli 12, Hall 16. All:
Ceccarelli.

SPETTATORI: 3527.

I biancorossi devono fare ancora a meno di Ndoja, ma ritrovano Oxilia.
Dell’Agnello parte con Watson Jr, Campori, Marini, Rush e Bruttini: si
comincia con 9 punti nei primi 2’30’’ di Rush (9-6), ai quali rispondono
Santiangeli e Hall che sfruttano due antisportivi per il 9-14 ospite. Dopo
7’30’’ l’Unieuro Arena applaude il ritorno in campo e i primi due punti
dopo otto mesi e mezzo di Oxilia, e il primo quarto si chiude sul 13-24.

Ad inizio secondo periodo l’Unieuro accorcia il divario con cinque punti di
fila di Petrovic (20-28) e, trascinata da Giachetti e ancora Rush, trova il
-6 (28-34): il momento č caldo e il pubblico trascina i giocatori in campo,
che con un parziale di 8-1 si rifanno sotto fino al -2 (33-35). Hall e
Santiangeli riportano margine tra le squadre ed il quarto si chiude sul
35-43.

Il terzo quarto ricomincia all’insegna della difesa e, dopo la tripla
inziale di Gasparin, l’Unieuro subisce solo 2 punti in 5 minuti, bloccando
ogni offensiva ospite. Se la difesa č protagonista, sul fronte offensivo č
Giachetti il faro biancorosso: il capitano segna 10 punti di fila e regala
l’assist per la tripla di Marini che vale il sorpasso Unieuro (50-48).
Marini viene espulso per doppio antisportivo, Piacenza pareggia i conti, ma
sono ancora due assist di Giachetti a garantire un allungo Unieuro (61-56),
ed il quarto si chiude con il tap-in sulla sirena di Bruttini per il 63-59.

Il rientro in campo č sulla falsa riga di quanto accaduto nel terzo
periodo: difesa, difesa e ancora difesa, č questa la chiave dell’allungo
decisivo dei biancorossi. Piacenza segna solo 2 punti in 8’ e le
scorribande di Watson Jr, unite ai canestri di Petrovic e Benvenuti portano
ad un parziale di 14-0 per il 79-61. L’uscita tra gli applausi di Giachetti
e Rush coincide con l’ingresso di Bandini, il finale č 81-67 e vale la
quarta vittoria di fila dell’Unieuro.

Dell’Agnello a fine partita: “Abbiamo battuto la squadra pių in forma del
campionato che veniva da 5 vittorie nelle ultime 6. Oggi la panchina ha poi
fatto qualche punto in pių del quintetto, testimoniando che possiamo
ruotare gli uomini e avere tanto da chi entra a partita in corso. La terza
bella notizia č che loro hanno fatto 43 punti nei primi 20 minuti e 24
punti nel secondo tempo, un aspetto eccezionale. Siamo veramente
soddisfatti di queste tre cose”.

 
Area Comunicazione Pallacanestro Forlė 2.015

Giacomo Bianchi
Giovanni Agricola

Seguici su Basket EMILIAROMAGNA