Stampa questa pagina - Chiudi


Basket | Professionisti | Lega 2

Harakiri Stings, Ravenna passa alla Grana Padano Arena 74-75

09/12/2019


Harakiri Stings, Ravenna passa alla Grana Padano Arena 74-75

Harakiri Stings, Ravenna passa alla Grana Padano Arena 74-75

Partita pazzesca sul parquet di casa della Pompea, i biancorossi restano in vantaggio per 39’59”, Thomas segna sulla sirena finale la tripla che regala i due punti all’OraSì.
Avvio di gara ottimo per gli Stings con le triple di Clarke e Ghersetti (8-2) e +9 al 5′ (13-4). L’attacco virgiliano gira alla grande e cinque punti consecutivi di Visconti portano il tabellone sul 20-11. Treier e Venuto ridanno ossigeno agli ospiti ma Visconti, Sarto e Maspero permettono ai padroni di casa di chiudere il primo quarto sul +12 (28-16). Nel secondo quarto l’attacco dei ragazzi di coach Finelli è meno preciso, Ravenna ne approfitta fino a toccare il -2 (30-28 al 16′), Mantova reagisce con i punti dei due USA e riesce ad arrivare all’intervallo con un buon +6 (39-33).
Dopo la pausa lunga la gara procede con un andamento costante, con la Pompea che riesce sempre a tenere a distanza i romagnoli. Al 25′ è 46-44, Visconti, Ghersetti e Lawson jr. riallungano sul 52-44. Sergio e Jurkatamm segnano le triple del 55-52 al termine della terza frazione. Maspero in penetrazione segna due punti per il 65-58 al 34′, Raspino poco dopo ne mette altri due. Quattro punti consecutivi di Clarke fissano il punteggio su un rassicurante 71-60 al 36′. Al 38′ due liberi di Jurkatamm (73-67), poco dopo 1/2 dalla lunetta di Treier e canestro da due di Thomas. Nell’ultimo minuto succede di tutto: due punti di Thomas (73-72), 1/2 ai liberi di Clarke (74-72), 0/2 ai liberi di Thomas e rimbalzo di Raspino che subisce fallo. Tommaso fa 0/2 e sul secondo errore non tocca il ferro, Ravenna chiama timeout e va a rimettere in zona d’attacco con 1″ sul cronometro. Thomas riceve dalla rimessa in angolo ed infila la bomba che ammutolisce la Grana Padano Arena portando avanti Ravenna.
La Pompea, domenica 15 dicembre, chiuderà il girone d’andata con la sfida contro la Tezenis Verona sul parquet dei gialloblu.

Pompea Mantova-OraSì Ravenna 74-75
(28-16; 39-33; 55-52)
Pompea Mantova: Clarke 18, Visconti 16, Ghersetti 11, Raspino 9, Lawson jr. 9, Maspero 5, Ferrara 4, Sarto 2, Poggi, Vigori, Colussa n.e., Epifani n.e.. All. Finelli
OraSì Ravenna: Thomas 24, Treier 12, Marino 10, Potts 8, Venuto 7, Jurkatamm 7, Sergio 3, Chiumenti 2, Seck 2, Bravi n.e., Farina n.e., Zanetti n.e.. All. Cancellieri

Ufficio Stampa
Pall. Mantovana

Seguici su BASKET EMILIAROMAGNA