Stampa questa pagina - Chiudi


Motori

Report stagione agonistica 2019 e programmi 2020 del Lucky Racing Team

29/12/2019


Report stagione agonistica 2019 e programmi 2020 del Lucky Racing Team

La stagione agonistica 2019 del Lucky Racing Team ha visto i suoi consolidati piloti, competere sui più titolati circuiti italiani. I portacolori sono stati: Phaedra Theffo, Andrea Raimondi mentre  Simone Lugarini quest’anno, causa problemi personali, non ha disputato gare di campionato.

 

L’annata di Andrea Raimondi è stata fortemente condizionata dall’operazione alla spalla destra del 2 aprile e dalla lunga riabilitazione. E’ tornato in pista a settembre dove ha disputato a Varano dè Melegari l’ultimo round del Trofeo MotoEstate ottenendo un ottimo secondo posto mentre nel Campionato Italiano ha partecipato alle ultime due trasferte al Mugello e a Vallelunga dove è andato forte nella prima parte della gara poi ha rallentato il ritmo nella seconda per non rischiare un’inutile caduta perchè gli mancava l’allenamento che non ha potuto fare in quanto il Dottor Veronesi che l’ha operato gli aveva detto di non salire in moto prima della fine di agosto.

Eccellente la stagione di Phaedra Theffo che ha partecipato al Trofeo MotoEstate nella categoria Sport Production 125 dove con una costanza di rendimento in tutte le gare e con il podio nell’ultimo round a Varano del Melegari nelle classifica di campionato si è piazzata al terzo posto.

Nel 2020 Andrea Raimondi parteciperà al CIV e al Trofeo MotoEstate sempre sulla moto3 TM. “Ho una gran voglia - afferma Raimondi – che inizi la nuova stagione, mi manca la pista, voglio riscattare il 2019 e esprimere tutto il mio potenziale.”

 

Phaedra Theffo prenderà parte al medesimo campionato dello scorso anno con l’intento di migliorare il terzo posto. “Nel prossimo anno spero di riuscire ad andare a podio qualche volta di più perché nel 2019 ci sono riuscita nell’ultimo round a Varano dè Melegari.” Simone Lugarini nel 2020 ritornerà a gareggiare nella sua specialità, il Campionato Italiano Velocità in Salita sempre in sella all’Aprilia 250. “Nel 2019 mi sono mancate le gare ma purtroppo non potevo fare diversamente, nella prossima stagione spero di disputare un buon campionato e soprattutto andare a podio. La voglia c’è, tanta!”