Stampa questa pagina - Chiudi


Basket | Professionisti | Serie A

Carpegna Prosciutto Basket Pesaro vs Banco di Sardegna Sassari 82 - 107

19/01/2020


Carpegna Prosciutto Basket Pesaro  vs Banco di Sardegna Sassari  82 - 107

Seguici su Facebook : BASKET EMILIAROMAGNA


La Carpegna Prosciutto Basket Pesaro non conquista i due punti nel match
della Vitrifrigo Arena valido per la 19^ giornata di campionato: il successo
va al Banco di Sardegna Sassari che vince 82-107.

Coach Giancarlo Sacco manda in quintetto Barford, Williams, Pusica, Eboua e
TotŔ. Coach Pozzecco si affida a Spissu, Vitali, Bilan, Sorokas e Pierre.

Il match inizia con il Banco di Sardegna che sblocca il tabellino con la
tripla di Spissu. Pusica riporta la Carpegna Prosciutto Basket Pesaro a -2
con un bel tiro da tre mentre Ŕ Williams da sotto a firmare il pareggio a
quota 8. Il nuovo sorpasso ospite arriva con i due punti di Bilan; al 7′ il
tabellone Ŕ sul 12-17. Williams non trova il canestro dalla lunga distanza
ma Ŕ Eboua ad accendere la Vitrifrigo Arena con una grande schiacciata che
vale il -3. La tripla di Zanotti tiene a contatto i biancorossi, Mussini
entra al posto di Pusica. Coach Gianmarco Pozzecco chiama timeout a 1’25”
dalla prima sirena, Gentile colpisce dai 7 metri per il 17-25. Eboua
accorcia ancora le distanze per il 19-25 con cui si chiudono i primi 10
minuti.

Il secondo periodo inizia con il canestro di Miaschi a cui segue poi la
tripla di Jerrells. I pesaresi lottano su ogni pallone e al 13′ il
punteggio Ŕ sul 23-32. Williams Ŕ protagonista di una grande azione
personale che vale il -7. Sorokas realizza il 27-38, TotŔ Ŕ molto abile ad
andare a segno e a subire il fallo commesso dai sardi. Leo firma il 32-40 a
3’30” dall’intervallo, Barford infiamma la Vitrifrigo Arena con un ottimo
sottomano. Vitali risponde con una tripla che vale il 35-43. Il gioco da tre
punti di Williams porta la Carpegna Prosciutto Basket Pesaro sul 38-49. La
terna arbitrale fischia un doppio fallo tecnico ai danni di Sorokas e
Williams, entrambi al terzo fallo personale. Vitali dalla lunetta fa 2/2
(38-51), poi Ŕ Pusica a rispondere con un ottimo tiro da tre per il 41-51.
Vasa firma anche la tripla del 44-53 con cui si va negli spogliatoi.

Il secondo tempo inizia con i tre punti di Pierre e con la schiacciata di
Drell. Williams al 24′ firma il 53-66 a cui per˛ rispondono le triple di
Vitali e Pierre. Coach Sacco chiama timeout a 5’20” dalla terza sirena, il
gap rimane ampio. La terna arbitrale fischia un fallo antisportivo a TotŔ
che raggiunge le cinque penalitÓ ed Ŕ costretto a uscire dal parquet prima
della fine del terzo quarto che si chiude con i due punti di Mussini per il
63-89.

Gli ultimi dieci minuti partono con le schiacciate di Zanotti ed Eboua;
Coach Pozzecco sospende il gioco a 7’27” dalla sirena finale sul 70-91,
Miaschi e Mussini accorciano in parte le distanze e al 35′ il tabellone Ŕ
sul 74-93. La tripla di Williams vale il 77-95. Il match termina 82-107;
dopo il turno di riposo in programma domenica prossima la Carpegna
Prosciutto Basket Pesaro tornerÓ in campo sabato 1 febbraio alle 20:30 al
PalaDozza di Bologna contro la Segafredo Virtus per la gara valida per la
21^ giornata di campionato.

Coach Giancarlo Sacco in sala stampa commenta il match: “La differenza di
valori, di talento e di esperienza tra noi e Sassari anche stasera Ŕ stata
evidente; abbiamo provato a giocarcela mettendo in campo energia come avevo
chiesto ai ragazzi. Vogliamo mantenere vive le nostre possibilitÓ di
salvezza, tra due settimane ci riproveremo con la Virtus Bologna anche se si
tratta di squadre di un livello superiore rispetto a noi. Dobbiamo arrivare
pronti a giocare invece quei match che sono alla nostra portata. Il gruppo
sta crescendo e migliorando ma tutto deve partire dall’energia e dallo
spirito che la VL e il suo pubblico meritano”.

CARPEGNA PROSCIUTTO BASKET PESARO – BANCO DI SARDEGNA SASSARI 82 – 107
(19-25; 44-53; 63-89)

CARPEGNA PROSCIUTTO BASKET PESARO : Barford 2, Drell 2, Mussini 6, Williams
15, Pusica 18, Miaschi 13, Eboua 15, Alessandrini ne, Basso ne, Thomas, Tot
Ŕ 4, Zanotti 7 ALL. Sacco

BANCO DI SARDEGNA SASSARI : Spissu 11, Bilan 14, Bucarelli, Devecchi ne,
Sorokas 12, Evans ne, Magro 6, Pierre 29, Gentile 12, Vitali 16, Jerrells 7
ALL. Pozzecco

Spett. : 4316

Arbitri : Begnis, Borgioni, Belfiore

Ufficio Stampa Carpegna Prosciutto Basket Pesaro
Elio Giuliani
Pesaro, 19/01/2020

Ph.Luca Toni