Stampa questa pagina - Chiudi


Baseball

A Ferrara il baseball batte il Covid

15/01/2021


A Ferrara il baseball batte il Covid

 

 

L'Associazione sportiva con sede a Marrara propone attività all'aperto in pieno rispetto delle normative. Iscrizioni sempre aperte e una nuova importante collaborazione in previsione del campionato 2021.  

 

Seguici su Facebook: BASEBALL EMILIAROMAGNA

 

Terminata la pausa natalizia, il Ferrara Baseball Softball Club si prepara a riaprire le porte dell'impianto sportivo di Marrara, ed abbracciare (per ora solo in senso figurato) bambine e bambini di tutte le età. L'organizzazione delle attività, conforme alle normative vigenti, fino ad oggi non ha fatto registrare nessuna situazione di criticità, confermando il baseball come uno sport “no covid”. “Non è solo questione di fortuna”, sottolinea il Presidente Edmondo Squarzanti, ufficialmente in corsa per la prossima elezione ai vertici regionali della Federazione; “Ci teniamo a fare le cose per bene; l'attenzione alla salute e alla crescita dei giovani per noi viene prima dei risultati”.   

Igiene delle mani, mascherine, rilevazione della temperatura e sanificazione delle attrezzature sono tra i fattori che rendono il baseball uno sport sano e sicuro anche in tempi di pandemia: “Il regolamento del nostro sport prevede un naturale distanziamento tra i praticanti; inoltre abbiamo il vantaggio di giocare all'aperto, aspetto che ci garantisce continuità rispetto a chi svolge attività indoor. Nello specifico, abbiamo il privilegio di uno spazio stupendo, nel verde e lontano dallo smog”. Insomma, la meta ideale per l'avviamento motorio; dalla Società arriva quindi l'invito alle famiglie a provare il baseball: “Oltre alle giovanili, abbiamo anche una squadra amatori adulti”, ci tiene a ricordare Igor Villani, numero due del club e sportivissimo papà. 

Iscrizioni ed allenamenti riprenderanno dalla seconda settimana di gennaio, in preparazione ai campionati che inizieranno – virus permettendo – a fine marzo; c'è fiducia, considerato che il movimento è stato tra i pochi ad avere organizzato e concluso la stagione ufficiale anche nel pieno dell'emergenza. Intanto Ferrara conferma in toto l'area tecnica e ufficializza una nuova collaborazione: torna all'ombra del Castello Emmanuel Herrera, tecnico FIBS e laureando della facoltà di Scienze Motorie, che frequenterà il club nell'ambito dei tirocini curricolari. Si tratta di un personaggio molto noto nell'ambiente per il suo carisma e per la naturale capacità di coinvolgere ed educare i più giovani, coniugando la formazione motoria al più assoluto divertimento; un valore aggiunto per il vivaio di Ferrara, di cui Herrera è stato pigmalione nei primi anni della rifondazione societaria.   

 

Entra nella Rubrica e guarda tutte le “FOTO STORICHE”