Stampa questa pagina - Chiudi


Basket | Dilettanti | DNB

Game Note , Luciana Mosconi Ancona vs Sutor Basket Montegranaro

06/02/2021


Game Note , Luciana Mosconi Ancona vs Sutor Basket Montegranaro

Seguici su Facebook : MARCHE SPORT

 

Game Note , Luciana Mosconi Ancona vs Sutor Basket Montegranaro 

Palarossini Ancona –  Domenica 07.02.2021 – h.17.00

– Serie B OLD WILD WEST Girone C2 – 10a giornata-

LUCIANA MOSCONI ANCONA

#0 Thomas AGUZZOLI

#6 Simone CENTANNI (cap.)

#8 Alessandro POTI’

#10 Francesco OBOE

#12 Michele CAVERNI

#13 Veselin GOSPODINOV

#16 Pietro MANCINI

#18 Alessandro PAESANO

#21 Tommaso ROSSI

#33 Gianmarco LEGGIO

#55 Francesco CARBONI

STAFF

Capo Allenatore: Stefano RAJOLA

Assistente Allenatore: Emanuele PANCOTTO

 

SUTOR MONTEGRANARO

#0 Tommaso MINOLI

#2 Alessandro RIVA

#5 Giuseppe ANGELLOTTI

#11 Francesco CIARPELLA

#12 Ezio GALLIZZI

#13 Silvio STANZANI

#14 Gianluca TIBS

#15 Leonardo CIPRIANI

#20 Giovanni ROMANO’

#32 Simone BONFIGLIO

STAFF

Allenatore: Marco CIARPELLA

Vice Assistente: Nicola SCALABRONI

 

9a giornata GIRONE C2 – 31/01/2021

Teramo-Fabriano 66-71

Montegranaro-Giulianova 76-65

LUCIANA MOSCONI-Jesi 73-75

Roseto-Civitanova 77-75

10a giornata GIRONE C2 –  07/02/2021

Giulianova-Teramo

Fabriano-Roseto

Jesi-Civitanova

LUCIANA MOSCONI-Montegranaro

11a giornata GIRONE C2 –  014/02/2021

Jesi-Teramo

Sutor-Teramo

Roseto-LUCIANA MOSCONI ANCONA

Civitanova-Fabriano

 

CLASSIFICA

Pall.Roseto 14 (7-2)

Janus Fabriano  12 (6-3)

LUCIANA MOSCONI ANCONA 10 (5-4)

Giulia Bk 8 (4-5)

Aurora Jesi 8 (4-5)

Sutor Montegranaro 8 (4-5)

Teramo a Spicchi 6 (3-6)

Virtus Civitanova 6 (3-6)

 

ROSTER & STAT LUCIANA MOSCONI ANCONA

#0 AGUZZOLI THOMAS

– Reggio Emilia 28/08/2000, 195cm, ala –

Esordio in Serie B per il millenians reggiano che arriva ad Ancona dalla C Silver di Novellara giocata da autentico protagonista.

*1a giornata: vs Giulianova: 2 punti, 1/1 da due

*2a giornata: @Jesi 2 punti in 8′

*3a giornata: @Montegranaro 8 punti, 3/4 da due

*4a giornata: vs Roseto 9′, 2 rimbalzi

*5a giornata: vs Teramo 8′ in campo

*6a giornata: @Civitanova non entrato

*7a giornata: vs Fabriano. 5′ in campo

*8a giornata: @Giulianova. 4 punti 2/4 da due in 12′

*9a giornata: vs Jesi. 2′ in campo

#6 SIMONE CENTANNI

– Ancona, 15/02/1991, 188cm, guardia –

Il capitano alla sua terza stagione in maglia della Luciana Mosconi Ancona. Leader indiscusso dello spogliatoio, tiratore a dir poco efficace che negli ultimi periodi ha saputo anche primeggiare in cabina di regia.

* 1a giornata vs Giulianova: 15 punti in 33′. 3/8 da due, 2/6 da tre punti, 6 assist, 12 di valutazione

* 2a giornata @Jesi: 13 punti in 36′, 3/9 da due, 1/2 da tre punti, 4 rimbalzi, 4 assist, 12 di valutazione

*3a giornata @Montegranaro: 14 punti in 33′, 1/4 da due, 2/5 da tre, 4 rimb. 3ass.

*4a giornata: vs Roseto 13 punti, 35′ 4/13 dal campo, 9 rimbalzi, 5 assist

*5a giornata vs Teramo 9 punti, 33′, 2/6 da 2, 1/4 da 3, 6 rimbalzi, 7 assist

*6a giornata @Civitanova: 18 punti, 30′, 3/4 da due, 4/9 da tre, 6 assist

*7a giornata vs Fabriano: 16 punti in 36′ 4/9 da due, 2/6 da tre, 9 assist

*8a giornata: @Giulianova 7 punti in 32′ 1/3 da die, 1/6 da tre, 4 assist

*9a giornata: vs Jesi 19 punti, 38′. 5/6 da due, 3/7 da tre, non ha tirato liberi

#8 ALESSANDRO POTI’

– Galatina (Lae), 16/04/1991, 190cm, guardia-ala –

Arriva ad Ancona da una stagione a Salerno. Nel 18/19 ha vestito la maglia dell’Amatori Pescara, con coach Stefano Rajola in panchina, vincendo il campionato di Serie B.

* 1a giornata vs Giulianova: 16 punti in 30′, 3/6 da due, 3/4 da tre punti, 4 rimbalzi, 13 di valutazione

*2a giornata @Jesi: 17 punti in 32′, 3/6 da due, 2/6 da tre punti, 7 rimbalzi, 20 di valutazione

*3a giornata @Montegranaro: 4 punti in 14′. Infortunato alla caviglia

*4a giornata: vs Roseto. Non entrato per infortunio alla caviglia

*5a giornata vs Teramo:  6 punti in 16′. 2/2 da 3 punti

*6a giornata @Civitanova: 10 punti, 3/4 da due, 5 rimbalzi

*7a giornata vs Fabriano: 14 punti, 4/9 da due, 2/6 da tre, 16 rimbalzi, 5 assist

*8a giornata: @Giulianova: 10 punti in 27′, 2/4 da due, 2/5 da tre

*9a giornata: vs Jesi: 4 punti, 0/2 da due, 1/3 da tre, 1/2 tiri liberi

#10 FRANCESCO OBOE

– Vicenza, 30/10/2000, 190cm play-guardia –

Settore giovanile nella natia Vicenza e completato alla Scaligera Verona, viene da un ottimo campionato di Serie B a Faenza (avversario della Luciana Mosconi Ancona).

*1a giornata vs Giulianova: 8 punti, 2/2 da tre punti

* 2a giornata @Jesi: 5 punti in 12′

*3a giornata @ Montegranaro: 7 punti in 29′, 3 rimbalzi e 2 assist

*4a giornata: vs Roseto 6 punti in 19′, 1/4 dal campo, 4/4 tiri liberi

*5a giornata: vs Teramo. 3 punti in 12′, 1/1 da 3 punti

*6a giornata @Civitanova: 2 punti in 21′

*7a giornata vs Fabriano: 4 punti i 20′,  5 assist

*8a giornata: @Giulianova: 18 punti in 25′, 6/7 da due, 2/2 da tre, 4 recuperi

*9a giornata: vs Jesi: 2 punti in 20′, 1/4 da due

#12 MICHELE CAVERNI

– Fano (PS), 13/10/1993, 185cm, playmaker –

Regista per definizione. Carta identità fresca ma già molta esperienza sulle spalle. Giovanili alla Victoria Libertas Pesaro con alcune apparizioni in Serie A. Debutto in Serie B a Senigallia dove gioca i campionati 15/16 e 16/17. Passa poi a Pescara con coach Rajola che gli affida le chiavi della cabina di regia. Due anni in maglia Amatori con la vittoria del campionato 18/19 da autentico condottiero.

* 1a giornata vs Giulianova: 2 punti e 5 assist

*2a gioranta @Jesi: 3 punti in 22′

*3a giornata @ Montegranaro: 5 punti n 24′

*4a giornata: vs Roseto 11 punti in 36′, 4/9 dal campo, 3 rimbalzi, 9 assist

*5a giornata: vs Teramo 13 punti in 32′ 3/3 da due, 1/2 da tre, 3 rimbalzi, 6 assist

*6a giornata @Civitanova; 0 punti in 21′,  0/2 da due, 0/3 da tre, 2 assist

*7a giornata vs Fabriano: 5 punti, 3 recuperi, 2 assist

*8a giornata: @Giulianova: 0 punti in 24′

*9a giornata: vs Jesi: 6 punti, 28′, 3/5 da due, 0/2 da tre

#13 VESELIN GOSPODINOV

– Sofia (Bulgaria), 30/03/2002, 207cm, centro –

Lungo dalle dote fisiche uniche se pensiamo a un atleta del 2002 ancora acerbo e da formare dal punto di vista tecnico. Bulgaro di formazione italiana acquisita grazie agli ultimi anni trascorsi in maglia CAB Stamura dove si è messo in mostra nei campionati giovanili e nell’ultimo campionato di Serie C Silver.

* 1a giornata vs Giulianova: 2 punti, 2 rimbalzi

*2a giornata @Jesi: 2 punti, 2 rimbalzi

*3a giornata @Montegranaro: 9 punti in 14′, 2 rimbalzi

*4a giornata: vs Roseto 4 punti, 3  rimbalzi in 16′

*5a giornata: vs Teramo. 5′ in campo

*6a giornata @Civitanova: 2 punti in 6′, partito in quintetto

*7a giornata vs Fabriano:. 1′ in campo

*8a giornata: @Giulianova: 6′ in campo

*9a giornata: vs Jesi: 6 punti in 9′, 2/5 da due, 4 rimbalzi

#16 PIETRO MANCINI

– Ancona, 24/09/2002, 190cm,  guardia-ala

Altro giovane prospetto del CAB Stamura, figlio d’arte che si mette al servizio della squadra di Rajola dopo gli anni nelle giovanili biancoverdi doriche.

1a-9a giornata: Non entrato

#18 ALESSANDRO PAESANO

– Tolmezzo (UD), 22/01/1993, 200cm centro –

Atleticità, presenza in area ed esperienza per il lungo romano che arriva ad Ancona con il pedigree di giocatore vincente. Percorso under nella Stella Azzurra dove arriva fino all’esordio in B. Ferentino, Chieti, Oleggio le tappe di una carriera che lo porta alla Poderosa Montegranaro nel 2016 con la vittoria del campionato di B. Viola Reggio Calabria e Cento le ultime due annate vissute sempre ai vertici della terza categoria nazionale.

* 1a giornata vs Giulianova: 14 punti, 2/6 da due, 2/2 da tre punti, 3 rimbalzi, 14 di valutazione

*2a giornata @Jesi: 11 punti, 4/10 da due, 5 rimbalzi

*3a giornata @ Montegranaro: 16 punti, 32′. 5/7 da due, 7 rimbalzi, 28 valutazione

*4a giornata: vs Roseto 18 punti 25′ 6/7 da due, 1/1 da tre, 3/4 tiri liberi, 4 rimbalzi

*5a giornata: vs Teramo. 14 punti in 34′, 6/10 da due, 6 rimbalzi

*6a giornata @Civitanova; 17 punti, 8 rimbalzi, 7/11 da due

*7a giornata vs Fabriano: 10 punti, 22′, 5/7 da due, uscito per 5 falli

*8a giornata: @Giulianova: 19 punti, 38′, 7/12 da due, 1/2 da tre

*9a giornata: vs Jesi: 15 punti, 33′, 6/10 da due, 3/4 tiri liberi, 6 rimbalzi

#21 TOMMASO ROSSI

Castel S.Pietro Terme, 02/06/1999, 200cm, ala

Uno dei migliori Under dell’intera Serie B 19/20 che arriva alla Luciana Mosconi Ancona per compiere un salto di qualità. Giovanili nella Virtus Bologna, poi Imola in A2, un’avventura negli USA poco fortunata e prosegue con Lugo in B. Nell’estate 2019 passa all’Olimpo Alba in B dove si rivela uno degli elementi migliori.

*1a giornata vs Giulianova: 6 punti, 2/5 da due punti. Limitato da problemi alla schiena

*2a giornata @Jesi: 6 punti in 25′, 6 rimbalzi

*3a giornata @Montegranaro: 9 punti, 2/3 da due, 1/3 da tre punti

*4a giornata: vs Roseto 2 punti, 25′, 1/7 dal campo

*5a giornata: vs Teramo. 12 punti, 26′, 2/2 da due, 2/5 da tre

*6a giornata @Civitanova: 15 punti, 2/2 da due, 3/5 da tre, 7 rimbalzi

*7a giornata vs Fabriano: assente per infortunio al piede sinistro

*8a giornata: @Giulianova: non entrato. In panchina a onor di firma per infortunio al piede sinistro

*9a giornata: vs Jesi; assente per infortunio al piede sinistro

#27 LUCA RATTALINO – rescisso contratto – 

Fossato di Cuneo, 06/09/1997, 206cm, centro

Giovanili a Casale e Biella dove si merita numerose chiamate nelle giovanili Azzurre. Nel 2018 debutta in B a Lecco, nell’anno successivo è nella stessa categoria a Olginate.

* 1a giornata vs Giulianova: 4 punti, 10 rimbalzi.

*2a giornata @Jesi 4 punti in 21′, 5 rimbalzi.

*3a giornata @Montegranaro: 4 punti in 11′

*4a giornata: vs Roseto Non entrato per infortunio muscolare

*5a giornata: vs Teramo. 2 punti 1′

*6a giornata @Civitanova: 4 punti in 11′

*7a giornata: vsFabriano: 21′ e 3 rimbalzi

*8a giornata: @Giulianova: 1′ in campo

RESCISSO IL CONTRATTO

#33 GIANMARCO LEGGIO

Mesagne (Br), 06/08/1994, 202cm, ala-centro –

Esperienza al servizio della Luciana Mosconi 20/21 con il lungo pugliese. Giovanili a Brindisi, il cammino nelle senior inizia a Monteroni, tocca l’A2 di Jesi e poi continua a Bisceglie dove rimane due anni. Nel 2017 approda a Salerno dove resta per tre stagioni diventando il leader della squadra campana che disputa sempre campionati di vertice.

* 1a giornata vs Giulianova: non entrato. In panchina a onor di firma per frattura mano sinistra

*2a giornata @Jesi: non entrato. In panchina a onor di firma per frattura mano sinistra

*3a giornata @Montegranaro: non entrato. In panchina a onor di firma per frattura mano sinistra

*4a giornata: vs Roseto 14 punti in 35′, 3/4 da due, 2/5 da tre, 8 rimbalzi

*5a giornata:. vs  Teramo, 32 punti in 33′, 3/5 da due, 7/12 da tre, 5/5 tiri liberi, 4 rimbalzi, 3 assist

*6a giornata @Civitanova: 3 punti, 1/3 da due, 0/3 da tre, 6 rimbalzi

*7a giornata vs Fabriano: 26 punti (21 nel primo tempo), 6/10 da due, 3/5 da tre, 7 rimbalzi

*8a giornata: @Giulianova: 15 punti in 34′, 2/2 da duem 1/4 da tre, 8/11 tiri liberi, 5 rimbalzi

*9a giornata: vs Jesi: 21 punti, in 33′, 2/4 da due, 6/10 da tre, 4 rimbalzi

 

SUTOR MONTEGRANARO LAST MATCH: W vs Giulia Basket 74-65

Simone Bonfiglio 17 punti, 3/6 da due, 2/6 da tre

Ezio Gallizzi 12 punti, 5/8 da due

Tommaso Minoli 12 punti, 3/3 da due, 2/2 da tre

Leonardo Cipriani 17 punti, 3/4 da due, 2/5 da tre

Gianluca Tibs 3 punti

Giovanni Romanò 4 punti

Silvio Stanzani 3 punti in 7′

Alessandro Riva 6 punti in 14′

 

ARBITRI

–  Vincenzo Di Martino di Santa Maria la Carità (NA)

–  Vincenzo Agnese di Barano d’Ischia (NA)

CRONOMETRISTA:  Marco Berardi di Urbania (PU)

SEGNAPUNTI:  Daniela Vittori di Castorano (AP)

ADD.24″:  Chiara De Grandis di Pesaro

 

IL TURNO PRECEDENTE

Luciana Mosconi Ancona e Sutor Montegranaro arrivano al loro scontro nel girone di ritorno con un cammino opposto. Dopo aver chiuso il girone di andata con 5 vittorie e 2 sconfitte, la squadra di coach Stefano Rajola è incappata in un doppio k.o. che ne ha inevitabilmente rallentato la corsa facendole perdere il primo posto e relegandola ora nella terza piazza di una classifica cortissima alle spalle di Roseto e Fabriano. Nell’ultimo turno Centanni e compagni hanno perso in casa contro Jesi in una gara decisa soltanto nel finale dopo un opaco primo tempo degli anconetani, capaci di recuperare e mettere il naso avanti a inizio di ripresa. La Luciana Mosconi non è però riuscita a prendere in mano l’inerzia del match permettendo all’avversario di riprendere fiducia e portare a casa i due punti in palio. Nel tirato finale Alessandro Potì a 8″ dalla fine ha fallito la tripla del pareggio.

La Sutor arriva ad Ancona in pieno slancio con una striscia aperta di 4 vittorie consecutive. La formazione di Ciarpella ha iniziato il proprio campionato con cinque sconfitte di fila e nel momento di massima difficoltà è riuscita a compattarsi e a trovare un poker di successi che l’hanno quasi inaspettatamente proiettata in orbita. Le quattro vittorie sono arrivate contro avversari di grande caratura a partire da quelle in trasferta a Roseto e Fabriano intervallate dai successi alla Bombonera contro Civitanova e Giulia Basket. Nell’ultimo turno al cospetto di Bonfiglio e compagni è caduta proprio la formazione giuliese di coach Zanchi che solo una settimana prima le aveva suonate proprio alla Luciana Mosconi. Per la Sutor un inizio difficile, un secondo quarto con solo 11 punti segnati e Giulia al riposo sul +9. Nella ripresa in 3′ cambia tutto. Minoli, Cipriani e Bonfiglio guidano la rimonta che si concretizza subito e una volta messa la freccia la Sutor è diventata imprendibile. Vittoria meritata e rientro in gruppo di Silvio Stanzani che ha fatto praticamente il suo esordio contro i giallorossi dopo un lungo stop per infortunio.  Ancora fermo per il guaio fisico subito proprio nel match dell’andata contro Ancona, Francesco Ciarpella.

 

LA STORIA

Luciana Mosconi e Sutor si trovano al Palarossini per il loro 6°appuntamento nella storia di questo incrocio. Bilancio totalmente favorevole ai dorici. Nei 5 precedenti la formazione anconetana è uscita sempre vittoriosa compreso il match dell’andata giocato alla Bombonera e quello giocato ad ottobre ad Ancona in Supercoppa. Comun denominatore di tutte le sfide coach Marco Ciarpella, sempre presente sulla panchina veregrense.

Ecco i precedenti Luciana Mosconi-Sutor

– C Silver 17/18 – 20 dicembre 2017, Sutor-ANCONA 75-81

– C Silver 17/18 – 15 aprile 2018, ANCONA-Sutor 84-67

– SERIE B 19/20 – 13 dicembre 2019, ANCONA-Sutor 70-65

– SUPERCOPPA 20/21 – 10 ottobre 2010, ANCONA-Sutor 63-48

– SERIE B 20/21 – 13 dicembre 2020, Sutor-Ancona 67-76

La Sutor Montegranaro è al suo secondo campionato consecutivo in Serie B, il 12°assoluto in terza serie nazionale dove è stata tra il 1982 e il 2004. Dal 2004 al 2006 ha militato in LegaDue, dal 2006 e fino al 2014 ha giocato in Serie A raggiungendo anche i playoff nel 2011. Nelle stagioni 2011/2012 e 2012/13, fatta eccezione per le ultime due gare, il campo di casa della Sutor Montegranaro in Serie A è stato il Palarossini di Ancona.

 

EX-DI TURNO

Nessun giocatore della Sutor ha un passato con i colori della Luciana Mosconi. A parti invertite invece c’è Michele Caverni freschissimo ex. Il playmaker di Fano l’anno scorso era in forza ai gialloblu di coach Ciarpella. 23 presenze con medie di 13.2 punti, 3.9 rimbalzi e 3.9 assist. Illustre ex anche nell’attuale dirigenza dorica. Il DG della Luciana Mosconi Ancona, Gianmaria Vacirca, ha ricoperto lo stesso incarico ai tempi della Sutor in Serie A dalla stagione 08/09 fino a novembre 2011.

 

TV

La gara sarà trasmessa in diretta sulla piattaforma streaming LNP PASS SERIE B per soli abbonati. Al link https://lnppass.legapallacanestro.com/

 

Area Comunicazione e Stampa

Luciana Mosconi Ancona

Alessandro Elia