Stampa questa pagina - Chiudi


Basket | Professionisti | Lega 2

Withu Bergamo-Assigeco Piacenza: la presentazione

04/03/2021


Withu Bergamo-Assigeco Piacenza: la presentazione

Seguici su Facebook : BASKET EMILIAROMAGNA

 

Withu Bergamo-Assigeco Piacenza: la presentazione

La straordinaria rimonta contro l’Orlandina ha riportato il sorriso dopo un periodo complicato e ha rilanciato le ambizioni di classifica, ma questo campionato sempre più equilibrato non concede distrazioni.

Domenica è tempo di un’altra sfida cruciale per il cammino biancorossoblu, stavolta in trasferta contro la WithU Bergamo di coach Calvani, che vive un momento di straordinaria forma.

Gli orobici infatti hanno una striscia aperta di tre vittorie che ha permesso loro di staccarsi dall’ultimo posto e cominciare la rincorsa alla salvezza diretta che per forza di cose passa anche dalla sfida con l’Assigeco.

All’andata i biancorossoblu ebbero vita facile e proprio la vittoria del PalaBanca inaugurò lo straordinario filotto delle sei successi consecutivi, ma oggi Bergamo è squadra decisamente diversa nelle motivazioni e negli uomini: al posto di Rodney Purvis è infatti arrivato Andre Jones, realizzatore di prim’ordine per la A2, meno atletico del suo predecessore ma con un raggio di tiro decisamente superiore e con un bagaglio d’esperienza che non ha bisogno di presentazioni.

Contestualmente al suo arrivo sono cresciuti, e di parecchio, anche i giovani attorno ai due veterani Pullazi e Easley, in particolare Parravicini e Vecerina che nelle ultime gare hanno dato prova delle loro doti realizzative; senza dimenticare ovviamente la straordinaria continuità del capitano Ruben Zugno, anima della risalita giallonera.

Piacenza dal canto suo potrà contare su una squadra allungata in uomini e qualità dall’arrivo di Sabatini e su un ritrovato spirito di abnegazione, che ha raggiunto il suo compimento con il quintetto tutto italiano all’inizio del secondo tempo del match contro i siciliani.

Due punti che risultano quindi fondamentali per entrambe le compagini: per Bergamo, che punta ad agganciare il gruppone; per l’Assigeco, che vuole mettere fieno in cascina in vista delle due delicatissime trasferte a Treviglio e Biella.

 

Area Comunicazione e Stampa

Assigeco Piacenza